Mal di testa e cervicalgia

Volevo porre questa domanda: io ho protrusioni multiple c3-c7 ho fatto RMN cervicale e il midollo spinale non ha problemi ho fatto visita neurologa e dopo i vari test di equilibrio e sensibilità risulta tutto a posto, pero' sento nella parte sx della nuca un dolore localizzato come se avessi preso una botta e toccando il punto con la mano si sente il dolore, volevo chiedere se può essere dovuto dalle mie protrusioni o cosa potrebbe essere. ?Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

si dovrebbero visionare le immagini per vedere quali rapporti contraggono le protrusioni con le strutture adiacenti, specialmente con le radici spinali. Teoricamente potrebbe essere possibile.
Potrebbe rivolgersi ad un fisiatra che mi sembra lo specialista adatto per il Suo problema.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott. La ringrazio per la risposta le riporto esito RMN: rachide cervicale con modesto atteggiamento scoliotico convesso e marcata rettificazione della lordosi fisiologica,i corpi vertebrali hanno regolare morfologia,dimensioni ed intensità di segnale sono presenti minimi appuntamenti osteofitosici somato- marginali, si associano protusioni discali più previdenti in sede laterale e foramidale dx al passaggio c3c4c5,al passaggio c5-c6 si riconosce piccola protrusione fiscale dx, al passaggio c6-c7 protusione discale focale postero mediana e paramediana sx il midollo spinale non riceve significative impronte, regolari morfologia ed intensità segnale. Questo potrebbe spiegare le parestesie alla testa e agli arti superiori con dolore occipitale sx?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

confermo quanto ho scritto prima, cioè teoricamente sì ma occorre una valutazione medica con correlazione clinica e delle immagini RM per dare una risposta attendibile.

Cordialmente

[#4]
dopo
Utente
Utente
Io ho fatti una visita al neurologo facendogli vedere la RMN e lui dopo aver eseguito i vari test di sensibilità equilibrio,occhi mi ha detto che i formicolii dovrò tenermeli solo che soprattutto quelli alla testa mi mettono particolarmente ansia perche' leggendo su internet viene fuori di tutto. Volevo anche un suo parere se comunque effettivamente le protusioni creano anche formicolii alla testa o se può essere una nevrite altro il mio neurologo mi ha prescritto cipralex cinque gocce al di per 3 mesi perche' sono un po' ansioso anche se io sono restio a prendere ansiolitici... Volevo un suo parere che ne pensa?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

il cipralex non è un ansiolitico ma appartiene agli antidepressivi, farmaci che sono utilizzati anche nei disturbi d'ansia. Il dosaggio prescritto è basso, dimezzato rispetto a quello medio (10 gtt.). I formicolii alla testa si potrebbero giustificare con le protrusioni ma non escluderei anche una componente ansiosa nella genesi del sintomo.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la tempestiva risposta mi sento piu' tranquillo se anche secondo lei potrebbe essere solo un po' d'ansia cercherò di riuscire a non prendere l' antidepressivo ma provero' a trovare un po' di piu' tempo per me in effetti tra lavoro e altri casini vengo da un periodo molto stressante
Grazie ancora
[#7]
dopo
Utente
Utente
Che differenza passa tra ansiolitico e antidepressivi ?
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

l'ansiolitico agisce sull'ansia come sintomatico, cioè sul sintomo ma è un farmaco da utilizzare per un breve periodo (alcune settimane o qualche mese) perchè può indurre assuefazione e dipendenza.
L'antidepressivo invece agisce più in profondità, deve essere somministrato per un lungo periodo (diversi mesi o qualche anno), generalmente non dà assuefazione e dipendenza e viene utilizzato non solo nella depressione ma anche in altri disturbi, come ansia, attacchi di panico, sindromi ossessive, ecc.

Cordiali saluti
[#9]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore vorrei porle una domanda in merito alla mia situazione che le ho des ritto sul fatto che premendomi sul lato sx della nuca zona occipite mi crea dolore e formicolio al volto, secondo lei può essere nevralgia occipitale? Io in passato oltre alle tre profusioni cervicali ho subito 2 colpi di frusta... Ed eventualmente che esami dovrei fare per sapere se puo' essere nevralgia? Grazie..
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

non esistono esami specifici per la diagnosi di nevralgia occipitale, questa è clinica, in base alla visita. Comunque dalla Sua descrizione è poco probabile che sia una nevralgia occipitale. I pregressi colpi di frusta potrebbero avere un ruolo causale nel determinismo del dolore.

Cordialmente
[#11]
dopo
Utente
Utente
Secondo lei cosa puo' essere allora? Il sintomo che sento e' questo: massaggiandomi la parte sinistra sento come quando viene premuto un nervo e poi mi si irradia il dolore su tutta la fascia nucale e mi si formicolia il viso dalla parte sx dura un po' e poi passa l'emicrania invece persiste a volte piu' forte a volte piu' leggero e sento una tensione anche a livello cervicale e quando poi osservo alcune immagini specie se scure su fondo chiaro le percepisco come una specie di illusione ottica,ovvero le vedo in trasparenza nello sfondo chiaro,così anche aluni fari di automobili specie se quelli a led, ho fatto la visita neurologa ma secondo il mio neurologo e' ansia e il formicolio dovuto alle protusioni... Vorrei anche un suo parere grazie.
[#12]
dopo
Utente
Utente
La tensione occipitale e cervicale può creare problemi visivi tipo come una specie di illusione ottica percettiva guardando immagini con sfondo chiaro?
[#13]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

senza una visita diretta non è possibile stabilire la natura del problema descritto.
I disturbi visivi del tipo che riferisce non hanno generalmente un legame con problemi cervicali.

Cordialità
[#14]
dopo
Utente
Utente
E che tipo di legame potrebbero avere? Io ho fatto una visita neurologica e il dottore ha riscontrato uno stato ansioso e mi ha prescritto il cipralex 5 goccie al giorno, secondo lei l'ansia può creare questi disturbi? o e' il caso che faccia una RMN encefalica cosa che il mio neurologo non mi ha prescritto?intanto la ringrazio per la risposta
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

5 gtt di cipralx è un dosaggio ampiamente insufficiente, non arriva nemmeno al dosaggio minimo raccomandato. Sta ancora assumendo il farmaco?
[#16]
dopo
Utente
Utente
No non ho ancora iniziato ad assumerlo... secondo lei può essere una derealizzazione visiva creata da un periodo di stress o depressione? O potrebbe essere qualche altro problema neurologico? Io. Gioco a calcio a livello agonistico e fisicamente non ho problemi a parte il sintomo sopra descritto e un formicolio alla testa o al cuoio capelluto non saprei e' tipo ipersensibilità cutanea mi sembra... È il caso che inizi con il farmaco?
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

la terapia non può essere consigliata on line, se vuole il mio punto di vista Le dico che quando un medico prescrive dei farmaci, questi dovrebbero essere assunti dal paziente.

Cordiali saluti
[#18]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta inizierò la terapia e poi vedrò come andrà, se comunque il neurologo avesse avuto qualche dubbio neurologico mi avrebbe fatto fare degli esami strumentali? Sono andato un po' in ansia perché guardando su internet come formicolii e' venuta fuori la sm e altre brutte malattie... Ma la visita e' stata negativa e anche la RMN alla cervicale e midollo spinale e' risultata negativa...
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

se il neurologo l'ha rassicurata può stare tranquillo. Infatti in caso di dubbio Le avrebbe prescritto la RM all'encefalo.

Cordialmente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa