Utente 191XXX
Salve dottore non è la prima volta che chiedo un consulto qui infatti può consultare anche i miei vecchi post.. ieri mi è capitata una cosa strana e non so se preoccuparmi?! mentre ero con la testa ovattata e intontita e con sensazione di rigidità alla nuca all'improvviso mi è iniziata a girare la testa come se dovevo svenire e mi è arrivato un calore fortissimo dietro la nuca che dopo qualche secondo si è irradiato dietro alla spalla per poi sparire e sentirmi il collo e la nuca come se liberi addormentati...da ieri che sto con la testa sempre intontita e con un pò di dolore al collo nuca...e la notte non riuscivo a dormire mi sento la testa strana...secondo voi cosa può essere successo?? qualche vena?? (ischemia o embolie o cose del genere?)

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

penso nulla di tutto questo, stia tranquillo.
E' probabile che la sintomatologia sia causata da un problema cervicale, anche una banale contrattura muscolare, poi amplificata dall'ansia.
In ogni caso però si faccia controllare dal Suo medico curante.
E' seguito da un neurologo?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 191XXX

no non sono seguito da nessun neurologo...venni visitato da un neurologo quando mi portarono al pronto soccorso sempre per problemi simili e mi disse che poteva essere solo una cefalea muscolo tensiva...però quello che mi è capitato ieri non mi era mai successo...dopo quel bruciore fortissimo (calore) dietro la nuca e il collo ora ho tutta la nuca come dura rigida e ho la testa molto più intontita del solito e gli occhi che si chiudono da soli...ogni tanto la sensazione sembra andare via per poi ritornare...la tac la feci due anni fà nel 2011...e non risultava nulla di anomalo...solo che se peggioravano queste cose era consigliato una angio rm che però non ho effettuato perchè soffro di fobie degli spazi chiusi e piccoli...quindi posso stare tranquillo per embolie aneurismi e quelle cose...io pensavo che quel calore improvviso fosse qualcosa di grave...

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

gli eventi vascolari che teme hanno una sintomatologia diversa e molto più importante, a volte imponente, pertanto escluderei episodi vascolari acuti.
Le consiglio di effettuare una visita neurologica per avere una diagnosi corretta ed un'idonea terapia che possa risolvere il problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 191XXX

ok la ringrazio per la sua celere risposta dottore ...andrò dal neurologo...aggiungo che ho la palpebra dell'occhio sinistro più chiusa di quella dell'occhio destro e ho come la sensazione che ho bisogno di chiuderli...e a parte un leggerissimo mal di testa mi sento come se ho qualcosa nella testa che mi dà fastidio... e a volte come se sento e vedo diversamente come un altra realtà...vabbè l'importante è che almeno posso stare tranquillo escludendo cose più gravi grazie mille

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, faccia la visita neurologica. Grazie a Lei.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro