Utente
buonasera,ho frequenti mal di testa che mi prendono all'improvviso e durano poco e mi colpiscono principalmente le tempie...il mio medico di base mi ha semplicemente dato da provare il rizaliv appena si presenta questo dolore...oggi l'ho preso per la prima volta e subito dopo ho iniziaro con formicolio alle mani prurito al viso,dolore allo sterno e nausea...chiamato il medico mi ha detto di prendere un antistaminico e vedere se passava...un pò è passato ma il mal di testa è da stamattina che continua lieve ad entrambe le tempie,formicolio alle mani gonfiore e febbre a 38.5...scesa con una tachipirina ...ora mi chiedo,a prescindere dagli effetti di questo farmaco,da cosa Può dipendere questo mal di testa cosi improvviso di cui nn ho mai sofferto?premetto che ho 30anni,e sono stata operata 4 mesi fa alla colecisti...
grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

potrebbe specificare se il dolore è pulsante o gravativo-costrittivo? Dura poco, quanto?
La febbre è insorta contemporaneamente alla cefalea?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
il dolore è pulsante improvviso e passa anche da solo dopo una decina di min non di + e poi mi rimane quell'alone di mal di testa e male agli occhi che poi va via...la febbre mi è insorta ieri per la prima volta ma penso sia stata dovuta all'allergia al farmaco...
grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

solo da questi dati non è possibile avanzare ipotesi diagnostiche, va fatta una diagnosi corretta di tipo, solo allora si può impostare un'adeguata terapia.
Pertanto La invito ad effettuare una visita neurologica presso un neurologo esperto in cefalee.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Il mio medico dice di stare tranquilla che è solo una cefalea da vasodilatazione.e cioè???ieri ho avuto dolore alla tempia destra per tutto il giorno e pure stanotte e anche stamattina.lieve ma fastidioso.ho preso brufen ma senza effetto.partito improvviso e con un lieve annebbiamento alla vista solo dall'occhio destro..il dolore xò mi prende tutta la parte destra del cranio sopra l'orecchio oltre la tempia...devo convincere il mio medico a esami approfonditi?le mie sorelle soffrono di trombosi potrebbe essere collegato?
mi scusi per le mille domande ma il mio medico sembra molto superficiale a volte e lascia passare...
grazie ancora
cordialità

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

qualunque tipo di cefalea va diagnosticato dallo specialista ed affrontato dal punto di vista terapeutico. Ci sono colleghi che dicono "è una cefalea tensiva, tranquillo" ma non danno soluzioni. Oggi nella stragrande maggioranza dei casi le cefalee sono curabili e non è razionale tenere un paziente col mal di testa quando ci sono i presidi farmacologici per alleviarlo. Si deve garantire al paziente la migliore qualità della vita possibile, sempre nei limiti delle attuali conoscenze.
Pertanto si rivolga ad un neurologo esperto in cefalee.
Mi faccia sapere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
grazie è molto gentile.contatterò presto un esperto in cefalee e le farò sapere.
buona giornata