x

x

Buonasera gent.dott

Buonasera gent.dott scrivo per mio padre che ha 66 anni 5 anni fa è stato operato di cancro alla vescica e alla prostata ora da alcuni mesi ha problemi di equilibrio sbandamenti e gia 3 volte è caduto dal letto durante il sonno .premetto che soffre di diabete ma non molto alto oltre alla glicemia gli hanno appena trovato da esami del sangue i trigliceridi alti gli è stato consigliato di fare un RMN DELL'ENCEFALO CON MDC e come esito gli hanno scritto :sistema ventricolare sovratentoriale eumoformico lievemente dilatato lieve dilatazione degli spazi liquoriali sovraententoriali sparute oriale ipotenze sovrapprezzabbile in sede insulo antemurale ed a livello della sostanza bianca periventricolare in relazione ai fenomeni ipossico ischemici spero di avere al piu presto vostre notizie grazie !!
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

potrebbe trascrivere meglio <<oriale ipotenze sovrapprezzabbile in sede insulo antemurale>>, mi pare di avere intuito il senso ma per non creare equivoci sarebbe giusto correggerla, grazie.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dr. Antonio Ferraloro MI SCUSO ma ho trascritto per come mi era stato riferito adesso ho controllato di persona ,la parte che interessava a lei scritta correttamente è cosi:sistema ventricolare sovratentoriale eumoformico lievemente dilatato lieve dilatazione degli spazi liquoriali sovraententoriali :<<SPARUTE AREOLE IPODENSE SONO APPREZZABILI IN SEDE INSULO-ANTIMURALE >>ed a livello della sostanza bianca periventricolare in relazione ai fenomeni ipossico ischemici spero nella sua celerita' di risposta gnetilissimo come lo è stato ieri di avere al piu presto sue notizie grazie ancora e distinti saluti !!
P.S. è stata consigliata una visita neurologica ma i tempi d' attesa sono un po lunghi spero mi possa dare lei alcune delucidazioni grazie ancora
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

alla RM encefalica sono state riscontrate delle piccole pregresse ischemie, frequenti a manifestarsi in soggetti diabetici, a volte anche non diabetici superati i 65 anni. Suo padre ha entrambi questi fattori di rischio (corregga pure l'aumento dei trigliceridi, ove possibile). Pertanto ci troviamo di fronte ad un quadro di vasculopatia cerebrale cronica che potrebbe anche restare tale e non creare problemi futuri ma esiste anche la possibilità dell'instaurarsi di nuove piccole ischemie. Pertanto la valutazione neurologica diretta è necessaria anche per instaurare una terapia di prevenzione ed eventuali adiuvanti che il neurologo riterrà utile prescrivere.
Faccia mantenere sotto controllo pressione arteriosa, glicemia, colesterolo e trigliceridi. Utile anche attività fisica costante, se possibile.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Molto gentile ed esauriente la ringrazio ancora di vero cuore!!
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Di nulla, buon pomeriggio e auguri per Suo padre!

Saluti