x

x

Stanchezza perenne spossatezza e senso di intontimento

Buonasera,mi sono iscritto a questo forum per saperne di più su questi sintomi che mi perseguitano ormai da 3 mesi.Sono un ragazzo di 18 anni appena compiuti vero giugno ho sofferto di attacchi di panico con mancanza di respiro andando al prontosoccorso avevano detto che era solo ansia,poi ad agosto di nuovo sentivo del fitte al petto andato al prontosoccorso non mi hanno trovato nulla,allora il mio medico mi ha prescritto gli esami del sangue dove è risultato tutto ok ed un encefalogramma dove è risultato tutto nella norma.Però ultimamente mi sento sempre stanco intontito quella sensazione di distaccamento che si ha quando si è 'brilli',oggi ad esempio dopo scuola ero stanchissimo che mi sono cocato convinto di aver sonno invece no sono rimasto sveglio,rialzandomi ho misurato la pressione che era a 93 / 63 con 50 battiti/minuto,io non so se è dovuto dalla pressione o altra buona parte della giornata mi sento intontito con un senso di svenimento e non so cosa fare secodo voi?Poi ultimamente ho una sensazione strana come se stessi per morire e mi restassero pochi giorni secondo voi cosa puo' essere?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 71,1k 2,2k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia sembrerebbe do origine psichica in senso generale, ovviamente è questa l'impressione che si ha leggendo il consulto a distanza e senza effettuare una visita medica diretta.
La pressione andrebbe controllata spesso, almeno in questo periodo, ma i valori che riporta non giustificano la maggior parte dei sintomi.
Le consiglio di rivolgersi ad uno psichiatra.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro