Utente 340XXX
Salve sono una ragazza di 21 anni
Soffro di ansia da quasi 6 anni..il mio primo attacco di panico fu dovuto al troppo stress accumulato tra scuola e danza..dopo 1 anno ho lasciato tutto stavo male entravo in classe con il terrore mi girava la te come se stessi su una barca e scappavo dalla classe. Cambiato stile di vita decisi di fare una cosa che desideravo da quando ero piccola disegnare fumetti cosí andai ad una scuola di fumetto nel mentre peró dovevo curare la mia ansia che mi stava bloccando in tutto portandomi a scappare da tutto e a ritrovarmi ad urlare nel letto per i fastidiosi giramente di testa. I miei mi portarono da un neurologo a roma che mi diede una cura di daparox e la pasticca di zoloft ..dopo qualche mese stavo benissimo andavo avanti e dietro disegnavo facevo anche se avevo sempre dei piccoli sensazione di giramenti di testa. Diminuita la cura buum la ricaduta non tornai peggio di prima ma avevo sempre con me l ansia di fare le cose..a volte ci riuscivo altre volte no..adesso da quasi due mesi ansia ansia ansia cosí un nuovo neurologo che mi ha dato il cipralex ma niente nessun beneficio niente...peggiorata ancora di piu sono arrivata ad un ansia acuta giramenti di testa che non mi lasciano nause tremori..un altro neurologo che mi spiego che i miei giramenti di testa erano dovuti al collo troppo rigido e una nuova cura en 5 gocce mattina pome e sera e la sera dopo mangiato a salire fine a 13 gocce di daparoz questa sera arrivo a 12..io chiedo io mio punto fisso sono i giramenti di testa questo senso di umbriachezza confusione che non mi fa disegnare..e poi quest angoscia paura continua che mi assale la mattina con tachicardia non ce la faccio piu ho testa sempre in pensiero questi pensieri di avere una malattia anche se 3 anni fa ho fatto tac odorino poi analisi e tutto ok..é colpa della seratonina che mi manca?? Io non sopporto piu questi giramenti..e quanto ci vuole per far effetto il daparox? Sono alla 2 settimana con 12 goccie e ancora niente..e se non mi facesse piu effetto??

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

i primi benefici del daparox li potrà vedere dopo circa 3-4 settimane di terapia a dosaggio medio mentre 12 gocce rappresentano un dosaggio basso.
Qualora non vedesse i risultati sperati lo riferisca al neurologo.
Un neurologo <<mi diede una cura di daparox e la pasticca di zoloft..> ritengo non nello stesso periodo ma in tempi successivi.
Dopo quanto ha diminuito precedentemente la cura?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 340XXX

Gentile dottore
Allora la prima cura che ho fatto con quel neurologo mi ricordo che ha funzionato non so dopo quanto e l ho iniziata a diminuire dopo 3 mesi che ero guarita...comunque adesso mi trovo all inizio del dosaggio di 13 gocce del daparox e ancora benefici nessuno anzi ho continui sensi di nausea e come al solito giramanti di testa a non finire che mi portano ad essere in ansia tutto il giorno..per stare tranquilla prendo 10 gocce di en quasi tutti i giorni..fa male??

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nelle primissime settimane di terapia con l'antidepressivo l'ansiolitico (EN) è indicato proprio per contrastare eventuali effetti collaterali del primo farmaco.
Poi vedrà che non ne sentirà più il bisogno, lo riduca però gradualmente sotto indicazione medica.
Tre mesi di terapia dopo avere raggiunto lo "stato di benessere" sono insufficienti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 340XXX

E quanti dovrebbero essere i mesi di benessere?
Un ultima cosa, questi maledetti giramenti di testa, io non riesco a farmi convinta che sia l ansia a provarcarli anche se ho fatto tutte le vesite possibili, domani faró quella dell otoringogliatra vestibolare...l'ansia porta tutti i giorni ad avere giramenti di testa tutto il giorno?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Dopo la regressione dei sintomi l'ulteriore periodo di somministrazione dell'antidepressivo è variabile da soggetto a soggetto ma almeno sei mesi sono generalmente necessari per ridurre al minimo la possibilità di recidive.
L'ansia può causare le vertigini che in questo caso vengono definite "pseudovertigini".

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 340XXX

Gentile dottore
Il mio neurologo mi ha aumentato le gocce di daparox a 20, i benefici sono pochi la cosa brutta é che ho ancora questi sbandamenti e giramenti di testa e da pochi giorni un formicolio alle mani..da pochi giorni ho fatto la fisita dall otoringogliatra e tutto negativo..non é che questi sintomi possono essere dovuti alla cervicale?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come Le dicevo, 12 gtt di daparox rappresentano un dosaggio basso, al di sotto di quello terapeutico, pertanto condivido l'aumento del farmaco a 20 gtt che è la dose media terapeutica consigliata. Anche con questo dosaggio necessitano le solite settimane per vedere gli ulteriori miglioramenti.
Anche problemi cervicali, in generale, possono causare la sintomatologia riferita.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 340XXX

Un ultima domanda dottore, per togliermi questa fissa della cervicale basta fare una lastra al collo? Anche perché 3 anni fa ho fatto la risonanza magnetica e non é risultato niente.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La radiografia potrebbe essere sufficiente soprattutto se tre anni fa la RM ha avuto esito negativo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 340XXX

Gentile dottore
É normale che da quando sono arrivata a 20 gocce di daparox mi sento confusa sbandata piú di prima e ancora con ansia? É una settimana che sto a 20 gocce..

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza, è normale, infatti all'inizio di una terapia con questa tipologia di farmaci ci può essere un'accentuazione dell'ansia, mediamente della durata di un paio di settimane. Un aumento del dosaggio segue spesso le stesse "regole".

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 340XXX

Quindi é normale avere un aumento dei sintomi? Sono preoccupata perché sono 2 settimane con 13 gocce e 1 settimana con 20 gocce e ancora nessun miglioramento solo peggioramenti..

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le prime due settimane è normale un peggioramento della sintomatologia, dopo circa 3 settimane dovrebbe notare un lieve miglioramento che poi dovrebbe continuare gradualmente raggiungendo il massimo in circa tre mesi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 340XXX

Quindi devo solo aspettare. Una cosa dottore ma cambia qualcosa se lo prendo la sera o la mattina?
Grazie mille per le risposte.

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se causa sonnolenza lo prenda la sera, altrimenti al mattino.
Sull'efficacia terapeutica non cambia nulla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 340XXX

Gentile Dottore, fa male se continuo a prendere 10 gocce di en per alleviare i sintomi e quest ansia che é aumentata?

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In questa fase di accentuazione dell'ansia è corretto assumere l'ansiolitico che poi dovrebbe essere gradualmente ridotto fino a sospenderlo, le modalità di sospensione le deve indicare il medico che La segue.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 340XXX

Il mio neurologo ha detto che forse ho avuto questi peggioramenti anche dal fatto che lo preso troppo velocemente cioé nel senso che primo giorno 2 gocce secondo giorno 3 goccee via via crescendo fino a 13 e poi fino a 20..puo essere?

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' un'ipotesi possibile ma non si può avere certezza, in ogni caso il fenomeno del peggioramento è frequente a verificarsi all'inizio della terapia e dopo un aumento del dosaggio.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 340XXX

Gentile dottore oggi ho ripreso le analisi della serotonina e diceva 40.. é molto bassa vero?

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non è un valore molto basso ma perché ha fatto questo dosaggio e chi l'ha prescritto?
Le dico questo perché è un esame che non viene richiesto nei disturbi d'ansia perché ritenuto poco indicativo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 340XXX

Non é stata prescritta é che quando ho fatto le analisi del sangue ho fatto tutto anche la serotonina..quindi lei dice che non é una causa del disturbo d'ansia?

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I disturbi d'ansia non si diagnosticano con esami di laboratorio, faccia vedere gli esami al medico che li ha prescritti.

Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 340XXX

Si ho fatto contrallare tutto e spiegare. Ma la mia paura é proprio questi sintomi, la paura che non passano o che possono essere qualcosa di grave come un tumore al cervello non só.perché dottore?

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La paura delle malattie, nel Suo caso neoplasie al cervello, è un tipico disturbo d'ansia considerato che sono state escluse condizioni patologiche organiche.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 340XXX

Perché sono 10 giorni che prendo 20 gocce di daparox e sembra che ogni giorno sia peggio nausee a non finire sbandamenti e vista quasi doppia e confusione confusione..

[#27] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nelle prime settimane di terapia ci può essere un aumento dei sintomi ansiosi o l'insorgenza di altri effetti collaterali che poi gradualmente dovrebbero regredire, 10 giorni sono ancora insufficienti.
I primi benefici li potrebbe avere dopo 3-4 settimane di cura a dosaggio pieno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente 340XXX

Dopo che lo prendo mi viene una forte nausea e poi con il passare della giornata mi sento confusa una vera confusione, sbandata con giramenti di testa..e quell ansia sempre...possibile peró che 20 gocce possano dare degli effetti collaterali?

[#29] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, è possibile, anche 20 gtt possono causare questi effetti, se dovessero persistere oltre il periodo che Le dicevo prima contatti il collega che La segue.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
Utente 340XXX

Peró ricordo che quando lo presi 3 anni fa la prima volta non mi ha fatto cosí e ne prendevo 15 di gocce...invece adesso sembra ogni giorno peggio peró la cosa che mi preoccupa di piu sono i giramenti di testa e la visione doppia(anche con l occhiali)..non ci sono tra gli effetti collaterali!

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I capogiri sono tra gli effetti comuni della paroxetina, la visione doppia (diplopia) potrebbe anche starci. Per Sua tranquillità contatti il medico che La segue.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 340XXX

La visione doppia é comparsa solo questi pochi giorni nella dose di 20 e questa sensazione di giramento vuoto giá da prima..aspetteró. Peró la visione doppia puo essere grave?

[#33] dopo  
Utente 340XXX

Poi sto facendo anche delle terapie cranio sacrale puo essere anche quello che mi ha smosso? Perché mi hanno detto che sto incordattissima..

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non conosco la tecnica della terapia che sta effettuando per cui non posso darLe nessun consiglio in merito.

Cordialmente Le auguro buona Pasqua
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
Utente 340XXX

Peró le dicevo ma puo essere grave la vista doppia?
Grazie mille Buona pasqua anche a lei.

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se è insorta in seguito all'aumento del farmaco non è certamente grave, anche tante altre condizioni di diplopia non sono gravi ma vanno valutate dallo specialista.
Dr. Antonio Ferraloro

[#37] dopo  
Utente 340XXX

Non penso sia qualcosa degli occhi anche perché ho fatto la visita oculistica pochi mesi fa..poi leggendo su internet sembrano sintomi di tumore o sclerosi!

[#38] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Una diplopia può riconoscere varie cause, quelle che Lei menziona sono possibili ma la maggioranza dei casi è dovuta a problemi "minori".
Ripeto, deve farla valutare al neurologo che La segue.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#39] dopo  
Utente 340XXX

Dottore sono passati 15 giorni e la nausea non ce quasi piú peró ancora ho giramenti di testa stordimento visione doppia e sonno!!bisogna aspettare ancora??

[#40] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Aspetti ancora qualche giorno e poi contatti lo specialista.
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
Utente 340XXX

Sentabdottore un ultima cosa ma é normale avere le pupille dilatate?

[#42] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In alcuni casi sì, questo segno però non può essere valutato da Lei ma deve rivolgersi al medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente 340XXX

Lo devo contattare per la prossima settimana ma sono cose di cui mi devo preoccupare per qualcosa di grave?? Perché il daparox sembra che stia facendo effetto l unica cosa sono che ho ancora questo giramemti di testa sbandamemti e vista doppia...

[#44] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Preoccupata no ma contatti il Suo medico per verificare l'effettiva presenza del segno, definito "midriasi", che può essere causato dal daparox anche se è un effetto raro.

Buon 25 aprile
Dr. Antonio Ferraloro

[#45] dopo  
Utente 340XXX

Ma dottore ma secondo lei per stare tranquilla dovrei rifare la tac? Peró l ho fatta 3 anni fa e non é risultato niente avendo sempre questi giramenti di testa

[#46] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Questo lo deve decidere lo specialista che La segue, in ogni caso la TC non è indicata, è di gran lunga preferibile la RM che ci dà più notizie e non ha radiazioni ionizzanti, cioè è innocua.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#47] dopo  
Utente 340XXX

Mi scusi dottore mi sono sbagliata ero convinta che era una tac onvece no ho fatto una RM ENC. TRONC. ENC. nessuna immaggine con patologie questo 3 anni fa.

[#48] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La RM è stata effettuata per lo stesso motivo di oggi?
Dr. Antonio Ferraloro

[#49] dopo  
Utente 340XXX

Si l ho fatta sempre per i giramemti di testa

[#50] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E allora ritengo che non sia necessaria a meno che lo specialista decida diversamente.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#51] dopo  
Utente 340XXX

E invece per la visione doppia cosa pensa che sia la causa? Per i giramenti di testa sono anni che li ho ma tutti i dottori mi hanno detto che é ansia peró anche se risulta tutto negativo io penso sempre che sia qualcosa di grave

[#52] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le cause possono essere tante, per questo motivo deve contattare lo specialista.
Dr. Antonio Ferraloro

[#53] dopo  
Utente 340XXX

Senta dottore ma la causa della visione doppia puo essere causata dal farmaco en? E poi questi giramento di testa non passano mi portano caldo...é una cosa normale che il daparox ancora non mi porti al meglio?
La visita dal mio medico ce l ho questo venerdí..peró vedo che questi sintomi non passano e penso sempre di piú ad un tumore!

[#54] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La diplopia, in generale, può essere un effetto collaterale dell'en ma , ripeto, in generale, non possiamo saperlo nel Suo caso.

Da quanto tempo assume il daparox e a quale dosaggio?
Dr. Antonio Ferraloro

[#55] dopo  
Utente 340XXX

Ormai sono 30 giorni 20 goccie...peró niente questi giramenti di testa non passano mentre gli altri sintomi si...e allora mi viene da pensare che questi giramenti di testa non siano dovuti all ansia..peró non soffro di pressione bassa non sono mai svenuta ne caduta e poi penso al peggio ad un tumore.

[#56] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Aspetti ancora almeno un paio di settimane, potrebbe essere insufficiente il periodo di assunzione del daparox per vedere una remissione completa della sintomatologia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#57] dopo  
Utente 340XXX

Non dovrei pensare a patologie gravi?

[#58] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ritengo di no avendo effettuato una RM, seppure qualche anno fa, con esito negativo e per la stessa sintomatologia di oggi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#59] dopo  
Utente 340XXX

Poi ho anche una sensazion3 strana che appare cosí all'improssivo che mi spaventa per 2 secondi é come se si ovattassero le orecchie e sentissi qualcosa nella testa come un liquido e poi mi lascia stordida...che cosa potrebbe essere?

[#60] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche questa sensazione potrebbe essere un sintomo ansioso.
Dr. Antonio Ferraloro

[#61] dopo  
Utente 340XXX

Anche per la visione doppia non dovrei pensare a patologie gravi? A neurite ottiche o sclerosi?

[#62] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per questo aspetto Le avevo suggerito di parlarne con lo specialista, a distanza non è possibile dare un parere attendibile e specifico sul Suo caso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#63] dopo  
Utente 340XXX

No peró se é il caso di pensare a patologie gravi?
Anche la visione doppia é venuta solo dopo alcune settimane che prendevo il daparox e l' en

[#64] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Su questo aspetto Le ho già risposto che può essere un effetto collaterale dei farmaci ma possono esserci anche altre cause che solo lo specialista, di persona, può cercare di individuare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#65] dopo  
Utente 340XXX

Svendo questi sintomi potrei svenire? Io non sono mai svenuta peró ho sempre questa sensazione

[#66] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, è solo una sensazione, stia tranquilla.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#67] dopo  
Utente 340XXX

Devo stare tranquilla anche sul fatto di non avere ne un tumore o la SM?

[#68] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
A distanza non si può escludere nulla, le Sue ipotesi però sembrerebbero poco probabili avendo anche effettuato una RM encefalica ma essendo questa di qualche anno fa, per rassicurarsi, potrebbe ripeterla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#69] dopo  
Utente 340XXX

Dottore il mio neurologo mi ha aumentato le gocce fino ad arrivare da 20 a 30 per sistemare questi giramenti di testa dovuti alle mie ansie e poi faró psicoterapia.
L' aumento di nuovo delle gocce puo riprovarmi qualche sintomo?? Anche perché come ho detto al mio dottore ho la visione doppia e mi ha detto che pian piano quella si toglie

[#70] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non è detto che l'aumento debba necessariamente causare l'insorgenza di eventuali effetti collaterali anche se questa evenienza è possibile, in ogni caso sarebbero sintomi destinati a regredire spontaneamente in poche settimane.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#71] dopo  
Utente 340XXX

Dottore ma il mio non é uno stato di disturbo ossessivo compulsivo??

[#72] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Questo non è possibile stabilirlo a distanza, servirebbe un colloquio approfondito che on line non si può fare.
Dr. Antonio Ferraloro

[#73] dopo  
Utente 340XXX

Peró potrebbe essere dai sintomi che gli ho sempre descritti?

[#74] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Teoricamente può essere.
Dr. Antonio Ferraloro

[#75] dopo  
Utente 340XXX

O potrebbe essere piú una condizione di fobia?

[#76] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ci vuole una visita psichiatrica per stabilirlo, da questa postazione ogni ipotesi potrebbe essere quella sbagliata.

Dr. Antonio Ferraloro

[#77] dopo  
Utente 340XXX

Dottore il mio neurologo come le ho detto mi ha detto che la visione doppia é dovuta dal farmaco che poi pian piano se ne va...io peró sono preoccupata perché sforzo la vista nel leggere vedo le lettere doppiate sopra chiare..secondo lei puo essere veramente il farmaco?

[#78] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In generale il farmaco può essere, non posso sapere però se questo sia il Suo caso.

Dr. Antonio Ferraloro

[#79] dopo  
Utente 340XXX

Dottore cosa significa che quando ho certi giramenti di testa vedo dei puntini luminosi??

[#80] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In generale, potrebbero essere aure visive ma è solo un'ipotesi a distanza.
Dr. Antonio Ferraloro

[#81] dopo  
Utente 340XXX

Cosa sono?

[#82] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le aure visive sono sensazioni visive particolari come puntini o cerchietti luminosi, flash, figure geometriche, zig-zag, ecc., la cui causa è spesso sconosciuta.
Le ricordo però che è solo un'ipotesi a distanza.
Dr. Antonio Ferraloro

[#83] dopo  
Utente 340XXX

Senta e dopo i 3 anni da quando ho fatto la risonanza fino ad adesso si sarebbe visto se avevo la SM o un tumore? Sono tormentata dal fatto di avere una patologia grave.

[#84] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non ho capito la domanda, ha fatto la RM tre anni fa?
Dr. Antonio Ferraloro

[#85] dopo  
Utente 340XXX

Si, da quando ho fatto la rm ad adesso potevo si poteva sviluppare una patalogia grave?

[#86] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Teoricamente in tre anni può svilupparsi qualsiasi cosa ma il neurologo non ha riscontrato nessuna alterazione dell'esame neurologico.
Dr. Antonio Ferraloro

[#87] dopo  
Utente 340XXX

Dottore quando le cose le vedo che oscillano a destra e a sinistra cosa potrebbe significare?

[#88] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non è possibile stabilirlo a distanza, potrebbe essere di origine ansiosa o altra ipotesi. Il sintomo va valutato direttamente.
Dr. Antonio Ferraloro

[#89] dopo  
Utente 340XXX

Senta dottore invece una malocclusione puo portare a sintomi di goramenti di testa continuo?

[#90] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbe anche essere un'altra ipotesi.
Dr. Antonio Ferraloro

[#91] dopo  
Utente 340XXX

Anche il bruxismo?

[#92] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Possibile anche questo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#93] dopo  
Utente 340XXX

Sentavdottore ma questi stati di ansia continui portano a dimagrire? E poi senta ieri sono arrivata a prendere 30 gocce di daparox ma di miglioramenti dei miei giramenti non ci sono ma é possibile? Vedo sempre tutto oscillare intorno a me peggiora quando giro la testa a destra e sinistra sto pensando sempre di piu che ho qualcosa e che non sia l ansia.
Poi porto anche il byte la notte per il bruxismo che ho anche in giornata, ma niente ho sempre questigiramenti, la pressione é apposto..poi sto continuando le terapie cranio sacrale ma ancora nonsembra niente anche perché si il collo a volte mi fa male nella parte della cervicale ma passa di tensione si ne ho ma non penso sia questo il problema dei miei giramenti. Per ultimo la visione doppi ancora non passa e questo mi fa preoccupare ancora di piu. Venerdí ho l incontro con il mio neurologo per la psicoterapia e gli diró tutto.
Lei che pensa?

[#94] dopo  
Utente 340XXX

Dottore ieri sono andata a fare la psicoterapia ed é andata bene peró questa mattina mi é successa una cosa che mi ha spaventato molto. Ero nel letto mi sono svegliata sono andata al bagno e sono tornata a letto, la testa giá iniziava a girarmi e vedere che oscillava tutto ad un tratto comincio a sentirmi strana sul petto non sentivo piu il cuore battere toccavo le mani ma non le sentivo piú come se non circolava piu il sangue la vista annebbiata doppia e le cose che si muovevano oscillandoveloci la testa pesantissima e confusa era come sr stessi per morire ho urlato mia madre e dopo qualche secondo risento il mio cuore battere e le braccia…cosa puo essere dottore??sono nel terrore non mi era mai successo

[#95] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non escluderei che possa essere un attacco di panico, quanto è durato?
Dr. Antonio Ferraloro

[#96] dopo  
Utente 340XXX

10 secondi che non sentivo piu battere il mio cuore..é possibile con un attacco di panico?
E poi é normale che mi ha lasciato tanto dolore alle braccia e confusione per tutto il giorno?

[#97] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'ipotesi è possibile, forse la più probabile, ma sempre di ipotesi a distanza si tratta.

Dr. Antonio Ferraloro

[#98] dopo  
Utente 340XXX

Salve dottore i miei giramenti di testa non stanno passando per niente anzi sembra che continuano ancora di piú...il daparox ormai sono ferma a 30 e sono giá molte settimane che sono su questa dose e sono quasi 3 mesi che lo prendo..i sintomi dell ansia che mi prendeva tutto il giorno sono ormai passati ma questi giramenti di testa no! Le sto provando veramente tutte! La terapia cranio sacrale non mi ha fatto avere nessun risultato da questi giramenti e sono giá alla 8 seduta, poi sono andata dal mio ottico di fiducia che mi ha controllato la vista perché ho ancora questa visione sdoppiata e mi ha detto che é aumentato l astigmatismo di piú 50 e poi ha notato che la mia testa pende dalla parte sinistra allora sto pensando se questi giramenti di testa siano dovuti alle posture errate che assumo o alla cervicalgia perché anche quando cerco di muovere la testa ecco che vedo tutto muoversi poi a volte sento indebboliti gli arti superiori ma tutto questo senza nessun dolore solo che questi ultimi giorni sto avendo dei piccoli mal di testa che mi prendono proprio alla fronte che durano per un po io non ho mai sofferto di mal di testa...quindi dottore io non so cosa fare vedo sempre e solo che tutto mi si muove oscilla gira non so veramente piú che fare adesso penso che andró da un ortopedico per una visita e poi se é il caso vorrei fare anche una lastra perché vedo realmente che non ho una pisizioni diritta del collo e della testa. Secondo lei? Potrebbe essere realmente della cervicale o qualcos' altro? Attendo una sua risposta la prego. Grazie

[#99] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'origine cervicale del problema è possibile, più che una visita ortopedica farei quella fisiatrica e gli eventuali esami diagnostici che lo specialista potrebbe richiedere.
La RM encefalica di tre anni fa per quale motivo è stata effettuata?
Dr. Antonio Ferraloro

[#100] dopo  
Utente 340XXX

L ho fatta sempre per i giramenti di testa che avevo peró adesso non sono come prima sono aumentati ce quando sto in piedi mi sento instabile e poi non riesco a roteare la testa e neanche a muoverla che mi vedo tutto che si muove e poi vedo anche puntini luminosi quando alzo la testa sembra come se non mi arriva sangue al cervello..non so dottore secondo lei dovrei rifare la rm?

[#101] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Dopo tre anni è corretto effettuare un'altra RM encefalica estesa anche al tratto cervicale della colonna vertebrale. Consigliabile anche un'ecodoppler dei vasi sovraortici con studio delle arterie vertebrali in fase dinamica, cioè durante i movimenti della testa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#102] dopo  
Utente 340XXX

E se invece della rm facessi i rx alla cervicale?

[#103] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Effettuando la RM encefalica sarebbe meglio estenderla anche al tratto cervicale, la RM è più indicata in caso di ernie o protrusioni discali.

Dr. Antonio Ferraloro

[#104] dopo  
Utente 340XXX

Salve dottore allora ho fatto la terapia cranio sacrale ha controllato la mia postura insomma pertendo dal basso ho le ginocchia che vannoall interno piú quello destro che mi portano ad avere un po i piedi piatti poi andando in su ha notato una piccola scoliosi dalla parte sinistra e andando alla testa ha notato anche lei che porto la testa a sinistra.. gli ho detto che comunque ho avuto anche un aumento dell astigmatismo e ha detto che potrebbe essere qualcosa legato alla bocca una malocclusione e la prossima settima controllerá se ho questo problema. Ma la malocclusione porta a questi problemi anche a giramenti di testa e sbandamenti? 

[#105] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbe anche essere, faccia questa valutazione.
Dr. Antonio Ferraloro

[#106] dopo  
Utente 340XXX

Dottore ieri ho fatto la terapia cranio sacrale per farmi controllare i denti, mi hanno detto che ho la parte destra infiammato cioé la parte dove ho i denti devitalizzati e la parte del collo in cui ogni tanto sento dolore forse proprio la parte della cervicale…lei pensa che questo potrebbe essere la causa?

[#107] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Un'origine dalla bocca è possibile, deve però farsi controllare da uno gnatologo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#108] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, poiché il suo disturbo permane nonostante le cure del caso, come conferma il Dr Ferraloro é possible che una importante concausa delle sue vertigini possa risiedere in una malocclusione dentaria con disfunzione dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) . Del resto anche la letteratura scientifica riferisce che quando alcuni sintomi di usuale pertinenza otorinolaringoiatria non sono sostenuti da problemi otologici, o non se ne trova la soluzione , è al possibile conflitto fra condilo mandibolare e orecchio che bisogna rivolgere qualche attenzione.
La vertigine, di questi sintomi è forse il più tipico.
Di certo nel suo caso l'ansia e lo stress giocano un ruolo importante. Consideri però che, quando presenti, trovano nella bocca un organo bersaglio particolarmente recettivo: nello stress si stringono le mascelle e si bruxa di più ,
(lei stessa mi pare riferisca di bruxare), per cui qualunque problema che può trovare nella bocca una sua causa, dallo stress viene enfatizzato.
Pertanto le confermo il consiglio di farsi visitare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare e di rapporti fra questa e l'orecchio: non tutti i dentisti coltivano questa sottospecialità.
Le suggerirei di dare un'occhiata agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html
www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#109] dopo  
Utente 340XXX

Grazie mille per le risposte dottori.
Dottor Edoardo come dicevo al dottor Ferraloro vorrei indagare su questa malocclusione anche perché io di dolori della mandibola non ne ho.
Mi hanno detto che ho la parte destra della bocca infiammata la parte dove ho i denti devitalizzati e spesso ho la mandibola che é come se si blocca quando sbadiglio ed infine il bruxismo che ho anche nel giorno.
E per ultimo questi giramenti di testa che non mi lasciano, peró non sono gravi da farmi cadere mi rendono molto confusa per tutto il giorno sempre con la paura costante che possano peggiorare e farmi cadere o svenire.
Non so secondo lei questi problemi possono essere portati da una malocclusione?

[#110] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come detto precedentemente, potrebbe essere una causa che va indagata.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#111] dopo  
Utente 340XXX

Infatti vedró domani anche con il mio dentista