Utente 344XXX
Salve! Ho appena ritirato il risultato della RM.
"L'esame acquisito con tecnica SE e TSE sui tre piani dello spazio, non documenta alterazioni di segnale espressione di patologia nel contesto dei tessuti dell'encefalo. Sistema ventricolare sovratentoriale con aspetto dismorfico per presenza di cisti del cavo di Verga, in asse". Normali gli spazi
subaracnoidei".
Sono molto ansiosa e purtroppo ho la visita con il neurologo tra più di un mese...vorrei tanto sapere cosa si intende con "Sistema ventricolare sovratentoriale con aspetto dismorfico per presenza di cisti del cavo di Verga"
Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gent.le
sarebbe interessante conoscere il perchè ha effettuato l'esame RM.
In ogni modo stia serena il"cavum vergae" è un reperto occasionale solitamente privo di qualsiasi significato patologico.

In dettaglio un temrine medico anatomico per indicare l'estensione posteriore dell'apertura del cavum septum pellucidum in periodo fetale.

Sia il cavum vergae che il cavum septum pellucidum pervi sono anomalie di sviluppo che consistono nella persistenza di normali cavità fetali.

L’80% dei neonati presenta un cavum septum pellucidum, il 30% un cavum vergae.

Una persistenza del cavum septum pellucidum si osserva nel 4% degli adulti.

In pratica sono delle semplici formazioni cistiche.
Se prive di una sintomatologia neurologica correlabile al reperto l'atteggiamento più indicato è quello del tipo "wait and watch" ed un controllo a distanza di tempo (es: sei mesi).
In presenza di sintomatologia neurologica ad esse correlabile è consigliabile una visita neurologica a breve termine.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 344XXX

Gentile Dr Poli,
La ringrazio per la cortese risposta.
Ho fatto la RM a seguito di mal di testa (continui per un paio di settimane) e cefalea con aura (due episodi in due mesi).
Seguirò il Suo consiglio e andrò comunque dal neurologo.
Grazie ancora.
Cordiali saluti


[#3] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La ringrazio per la fiducia espressa nei miei confronti.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it