Inderal emicrania

Dopo 4 anni che stavo bene, mi è tornata l'emicrania. Da maggio quasi tutte le notti alle 5 del mattino mi sveglio con un leggero mal di testa, prendo l'indometacina 25 mg e la mattina mi sveglio che sto bene.
Ho letto che potrebbe anche essere cefalea ipnica (ho 55 anni).
Ho provato a prendere come farmaco preventivo la sera il flunagen per 1 mese e poi il laroxyl sempre 1 mese, ma non hanno funzionato.
Da 1 settimana prendo 1/2 pasticca di inderal ma per il momento non funziona, occorre aspettare alcune settimane perché faccia effetto o devo provare un altro farmaco?
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Gentile Utente,

innanzitutto deve avere una diagnosi precisa da parte di un neurologo esperto in cefalee, la terapia ne è una conseguenza. Questi farmaci che ha assunto sono stati prescritti dal medico o sono frutto di autoprescrizione?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Sono i farmaci che adoperavo 4 anni fa, seguito da un neurologo.
Mi ricordo che per flunagen e laroxyl bisognava aspettare 3-4 settimane.
Per l'inderal il tempo di attesa perché funzioni è lo stesso?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
In linea di massima sì ma farei un nuovo controllo neurologico, in quattro anni può cambiare la tipologia della cefalea.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie, allora provo ad aspettare ancora. Effettivamente leggendo su internet il mio fastidio ricorda molto la cefalea ipnica
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
L'autodiagnosi non è una pratica corretta, legga questo link che è quello ufficiale riportato dalla classificazione internazionale delle cefalee.

http://ihs-classification.org/it/02_klassifikation/02_teil1/04.05.00_other.html

Buona serata
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie di nuovo
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,8k 2k 23
Di nulla, buona serata.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test