Utente 353XXX
Salve dottore è tanto che non le scrivo.spero si ricordi di me con la mia cefalea beh diciamo che è passata quasi, solo che adesso mi formicolio la fronte da circa 15 giorni, il mio medico ha detto che non è nulla di preoccupante, secondo lei che è neurologo cosa può essere questo formicolio. ? Mi devo preoccupare?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

anche nl precedente consulto inizialmente parlava di formicolio, anche se agli arti inferiori.
Un formicolio sulla fronte è aspecifico e non indica una patologia in particolare.
Le faccio la stessa domanda di prima, è continuativo?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 353XXX

Grazie per la tempestiva risposta, diciamo che è continuo appartenenti la notte che dormo bene.cosa sarà?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi pare che Le fosse stato diagnosticato un disturbo d'ansia ed era in terapia con 20mg di cipralex. Sta ancora assumendo il farmaco? Con quale dosaggio?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 353XXX

Ho finto con i farmaci.....sto bene appartenenti questo formicolio.....

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La terapia è stata molto breve, solo qualche mese, insufficiente per una completa e duratura remissione della sintomatologia. Non escluderei che il sintomo attuale possa essere ricondotto ad un riemergere del disturbo d'ansia.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 353XXX

salve dottore,come sta?spero di non disturbarla ma vovelo chiedervi una cosa.come le ho detto da circa 3 settima e piu'avverto questo formicolio leggero in fronte,comunque non e doloroso ma un po fastidioso,ho parlato col medico e mi ha detto che secondo lui non e'nulla di serio,lei cosa ne pensa?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Bene, grazie, non disturba, non si preoccupi.
Sul sintomo in questione mi pare che mi sia già espresso, concordo col Suo medico curante, non dovrebbe essere nulla di importante. Un sintomo psicosomatico? Possibile, considerata pure il breve periodo di assunzione del cipralex.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 353XXX

salve dottore alla fine il formicolio in fronte non passa e allora ho deciso di fare una rm con mezzo di contrasto x mercoledi',lei che ne pensa?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se serve per la Sua tranquillità che ben venga, la RM non è un esame nocivo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 353XXX

sicuramente non ho niente,spero,ma lei cosa ne pensa,e' da fare?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il sintomo è aspecifico soprattutto per la localizzazione, senza una visita però non è possibile rispondere in maniera attendibile alla Sua domanda.

Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 353XXX

guardi dottore,non ho perdite di equilibrio,mangio,dormo,il dolore non e'forte,i riflessi sono ok,la sensibilita anche,non lo so.......forse e'solo una mia paranoia.........non credo di avere un brutto male.........grazie x la sua disponibilita'........

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si rilassi e trascorra un sereno fine settimana.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 353XXX

salve dottore,come sta,scusi se la disturbo ancora ma non riesco a capire da dove proviene questo formicolio in fronte,secondo lei e'fonte di stress?

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Statisticamente il sintomo ha buone probabilità di essere psicosomatico, ovviamente non possiamo avere certezze in un consulto a distanza, questa è solo un'ipotesi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 353XXX

grazie dottore,ma alla fine cosa vuol dire psicosomatico?

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Un sintomo si dice psicosomatico quando è originato dal cervello e non da malattie organiche.
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 353XXX

salve dottore,ho eseguito rm con mdc le trascrivo il risultato:nel centro semiovale di destra in vicinanza dell'insula omolaterale immagine tipo angioma venoso/drenaggio venoso anomalo bene evidente nelle immagini dopo mezzo di contrasto.complesso ventricolare in asse nei limiti.cisti del setto pellucido allungata x 4 cm e con diam.trasverso di 6-8 mm.non lesioni con restrizione della diffusione sia in sede sovra che sottotentoriale e anche livello della lesione segnalata a destra.piccole immagini iperintense nella sostanza bianca trigonale destra.non apprezzabili lesioni attuali dei sifoni carotidei.nei limiti i seni paranasali del volume di scansione.normali i nervi e chiasma ottici.regolari le strutture della fossa cranica posteriore.utili controlli a distanza anche con sequenze angio rm.che ne pensa?

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Innanzitutto deve fare visionare le immagini ad un neurologo ed effettuare la relativa visita. Si deve valutare se la cisti del setto pellucido, generalmente asintomatica, causa compressione sulle strutture circostanti. L'angioma venoso non dovrebbe causare problemi ma deve essere valutato da un neurochirurgo o da un neuroradiologo interventista.
Condivisibile i controlli nel tempo anche con sequenze angiografiche.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 353XXX

mi ha detto il dottore che e congenita,e non e'causa del mio mal di testa........

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Difficilmente è causa di cefalea ma è corretto fare visionare l'esame allo specialista. Lei mi pare che non abbia più avuto cefalee.
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 353XXX

no ho solo questo formicolio strano in fronte,ma diciamo che la cefalea e passata,ne ho parlato col dottore oggi che mi ha refertato la rm e mi ha detto che e solo questo angioma venoso congenito e che non e causa del mal di testa.

[#23] dopo  
Utente 353XXX

che faccio?riprendo la cura?

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Quale cura? Se si riferisce al cipralex deve parlarne col medico che l'ha prescritta o col Suo medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 353XXX

si,ma le avevo detto che oggi parlando col medico che mi ha refertato la rm lgli ho chiesto se dipendeva da questo la cefalea e mi ha risposto di no,che e una malformazione che ho dalla nascita benigna,grazie ancora per la sua disponibilita',mi piacerebbe farmi visitare da lei un giorno....cmq tumori non ne ho e sto seriamente pensando anche io che sia tensione che mi crea il mal di testa.

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Concordo con Lei, una cefalea tensiva è la più probabile.
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 353XXX

salve dottore e'molto che non scrivo,volevo solo chiederle 2 cose:la cefalea non e'del tutto scomparsa ma quasi apparte ogni tanto che mi prende un dolore fortissimo alla fronte,poi volevo chiedere se con una risonanza magnetica con contrasto come ho fatto io si riesce a vedere se c'e' qualcosa di grave oppure possono sbagliare a refertarla.grazie della disponibilita'.comunque anche il neuro chirurgo ha detto che non ho niente.grazie ancora

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo, patologie cerebrali importanti vengono sicuramente evidenziate alla RM encefalica, non si crei questi problemi. A cosa possano essere attribuiti gli attacchi di cefalea che residuano?
Non si può stabilire a distanza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 353XXX

Salve carissimo Dottore come sta?ho ripreso questo consulto perché vorrei un parere da parte sua:ho eseguito una rm con mdc e tronco encefalico+agio rm dopo 4 anni circa dalla prima xché la mia cefalea si è ripresentata,in questo lasso di tempo ho fatto 3 tac negative,ecocardiogramma negativo,visite neurologiche negative e dopo svariati farmaci il dolore non passa.Comunque il referto è stato:L esame confrontato con il precedente fa rilevare eseguito nel 2014 fa rilevare:piccoli multipli foci di aspecifica gliosi nel centro semiovale dx,circa di 2 mm di diametro cadauno,circa 6 o 7,si conferma la persistenza del cavo di Verga e del setto pellucido.Nella stessa sede si conferma la presenza di nastriforme alterazione del segnale mal definibile bene evidente dopo mdc endovena,compatibile con piccola anomalia di sviluppo venoso.Il resto tutto normale e anche angio rm normale.Non so come comportarmi......Per il resto è tutto ok,cuore,sangue,pressione.....Grazie

[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

bentornato.
L'esito della RM non giustifica l'insorgenza della cefalea.
Faccia vedere le immagini dell’esame al neurologo che La segue. Al momento sta praticando qualche terapia? C’è stato un periodo libero dalla cefalea?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente 353XXX

Grazie dottore,per il momento ho smesso di assumere farmacia xché sono stufo di non riuscire a trovare una soluzione.....La cefalea è continua.......Ma l ultimarm si può considerare negativa o secondo lei c è qualche problema?

[#32] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

di allarmante non c’è nulla. Sarebbe utile conoscere, se possibile, la causa delle piccole areole gliotiche, ne parli col neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente 353XXX

Grazie mille x la risposta,il neurologo mi ha detto che tecnicamente è negativa anche xché sono reperti che si trovano spesso in persone sane,ma una cefalea che persiste da 5 anni quasi è grave?Non capisco più niente......

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una cefalea che persiste nel tempo se non è sostenuta da importanti alterazioni encefaliche, come nel Suo caso, non è ovviamente grave. Certamente è fastidiosa e può intaccare la qualità della vita.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
Utente 353XXX

Salve dottore,oggi sn tornato da neurologo xché il dolore è sempre costante,io sinceramente mi sto rassegnano alla idea che ci possa essere qualcosa di più grave,anche se le indagini non hanno evidenziato niente di importante,cmq anche oggi visita negativa,terapia samyr 400 2 compresse al dì,cicli di 2 mesi.Mi ha detto che non vuole darmi ancora farmaci x non intossicati......Boh,io sto male.......per favore rilegga i 2 referti.....

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i reperti riscontrati alla RM non sono responsabili della cefalea riferita, la terapia prescritta è aspecifica, se non ha benefici si rivolga al neurologo per una terapia più specifica ed incisiva.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#37] dopo  
Utente 353XXX

Buongiorno dottore e grazie della risposta,in effetti il samyr 400 non mi fa niente,cmq il mio neurologo ha detto che tecnicamente sono negative in linea di massima,lei cosa ne pensa dei referti,sono stato anche da un neurochirurgo x l angioma e mi ha detto che non c è rischio di rottura.Cmq in questi 5 anni ho fatto:N 3 TAC NORMALI IN P.S. NEGATIVE,8 VISITE NEUROLOGICHE NEGATIVI,ECG NEGATIVO,ECG SOTTO SFORZO NEGATIVO,ECOCARDIOGRAMMA COLOR NEGATIVO,SANGUE OK,URINE OK,2 RISONANZE CHE HA LETTO IL REFERTO,NON SO PIÙ DOVE SBATTERE LA TESTA.GRAZIE X IL TEMPO CHE MI DEDICA.

[#38] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ha valutato un’eventuale origine odontoiatrica? Mandibolare?
Dr. Antonio Ferraloro

[#39] dopo  
Utente 353XXX

Sinceramente quello mi manca,ma con tutte le visite che ho fatto posso star tranquillo che non é qualcosa di grave?

[#40] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di grave no, stia tranquillo.
Valuti anche l'ipotesi odontoiatrica (ATM?)

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro