Utente
Salve io mi chiamo Pastore Jarno e ho 38 anni , tutto è iniziato circa 4 anni fa ' con dolori e crampi ai polpacci
Sono andato a leggere su internet e ,con quei sintomi venivamo solo nominate brutte malattie, sono andato nel panico , e dal quel giorno ogni minimo sintomo che ho vado sul computer e cerco , naturalmente solo cose non belle
Sono stato in cura da un medico e ho preso per circa due anni
Seroquel , Xanax e Zoloft
Poi la vita è un po' migliorata
Poi è ricominciato tutto dolori a mani e piedi da qui sono stato da un Neurologo da cui sono in cura tutt'oggi con Laroxil 10mg
Non prendo più nessun altra cosa
Mi ha già fatto più di una vista senza riscontrare nulla
Ho fatto anche un'elettromiografia al braccio risultata negativa
Vado in panico per ogni cosa , sono un donatore AVIS esami sempre ok avevo mal di pancia e ho fatt o la colonscopia
Andavo in bagno spesso e ho fatto anche ecografia addome completa
Può darsi che tutto questo sia dovuto a stress , io sono molto emotivo e nervoso
Potrebbe essere fibromialgia
Grazie

Pastore Jarno

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'ipotesi di una fibromialgia è concreta, ma occorre una visita per una valutazione diretta, la sola che può far fare diagnosi in tal senso. Ne ha parlato col neurologo di questa ipotesi?
Comunque ritengo che ci sia anche una forte componente ansiosa nel determinismo di una parte della sintomatologia.
Pertanto andrebbe affrontato anche questo aspetto del problema unitamente allo stato ipocondriaco che mi pare si possa ipotizzare a distanza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve, grazie per la risposta , no la fibromialgia con il mio neurologo non è mai venuta fuori , non me ne ha mai parlato
Io leggendo su internet l'ho trovata , ma io mi chiedo una cosa, il mio neurologo è un primario di un ospedale l'ultima vista l'ho fatta circa un mese fa' , se lui avesse avuto un minimo dubbio penso che me ne avrebbe parlato vero
Io so solo che tutte le volte che inserisco i miei sintomi su internet escono sempre per prime malattie non belle tipo sm e un'altra con tre lettere che non nomino ??
i miei sono dolori altalenanti più accentuati al mattino e sera
Di giorno, io sono quasi sempre in piedi e uso tanto le mani per il mio lavoro e sembra che io li senta meno
Altri sintomi particolari non ne ho , sono in abbastanza in firma a parte questo dolori
la ringrazio ancora e vedrò si sentire il mio neurologo per quanto riguarda la fibromialgia

Distinti saluti

Pastore Jarno

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Caro Jarno,

la malattia con tre lettere che non nomina non causa dolore, anzi la presenza di questo è uno dei criteri di esclusione.
Un'eventuale SM sarebbe stata ipotizzata dal neurologo se avesse riscontrato elementi sospetti.
Per quanto riguarda la fibromialgia, non tutti i medici ancora la riconoscono come entità a se stante. Una visita reumatologica potrebbe essere utile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta , vedro' di prenotare una visita reumatologica , quindi le si sentirebbe di escludere malattie tipo quelle di cui parlavamo prima ?
Per quanto riguarda i reumatismi , l'esame da guardare non e' la Ves? Io questo valore c'e l'ho sempre a 1 , magari c'e la possibilita' di fare altri esami per riscontrare questa cosa?
Quindi lei non andrebbe oltre a fare esami , noto che se prendo tipo la tachipirina o integratori di potassio e magnesio i dolori diminuiscono.
L'unico esame che avevo fatto era l'elettromiografia al braccio , che era risultata ok , poi faccio la donazione di sangue ogni 4 mesi , lei dice che puo' bastare come controlli da fare alla mia eta'?
Io la ringrazio ancora e' stato molto gentile , lunedi' ho una visita di controllo dal neurologo e le faro' sapere

Distini saluti

Pastore Jarno

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La diagnosi di fibromialgia è clinica, cioè solo con la visita medica, ma è necessario escludere altre problematiche reumatologiche e non. A tale riguardo devono risultare negativi gli indici di malattie reumatiche, VES compresa, a meno che questa non abbia un rialzo per altri motivi, anche banali.
Ok, mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Salve come al solito vado in ansia perché quando lei mi dice malattie reumatiche e non , io mi spavento per quel non, perché non so cosa vuole intendere .
Le altre visite fatte erano ok , vorrei solo che lei mi dicesse di stare tranquillo perché non ci sono cose di cui avere paura come mi ha detto nella prima risposta, dove diceva che i dolori non c'entrano con quelle cose che ho io in testa
Io avendo sempre la Ves bassa allora non potrebbe trattarsi di fibromialgia? ?
Non penso che il mio neurologo non sappia fare il suo lavoro..
Mi scusi ancora per averla disturbata

Grazie

Pastore Jarno

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per quanto riguarda la VES nella norma, volevo proprio dire l'opposto di ciò che si è potuto capire, cioè una ves negativa insieme ad altri indici reumatologici negativi possono fare propendere per una fibromialgia, mentre indici alterati allontanano questa ipotesi.
È chiaro che la sintomatologia dolorosa fa escludere la SLA.
Stia sereno.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Salve Dott , grazie ancora , volevo chiederle un'altra cosa , io sono soggetto ad avere ogni tanto l'herpes labiale e alcune volte il genitale , puo' darsi che questi si manifestino ogni tanto a causa della mia ansia ?
Anche qui , sempre leggendo su internet , dicono svariate cose a cui non so se credere o no.
Dice che sarebbe bene fare alcuni esami per vedere come mai escono fuori?
Io ho fatto gli ultimi esami di routine per l'AVIS nel mese di settembre
Io la ringrazio e le faro' sapre della visita di lunedi'

Distinti saluti

Pastore Jarno

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di per sé l'ansia non causa l'herpes labiale, essendo questo causato da un virus, l'herpes simplex di tipo 1 ma possono esserci fattori scatenanti le recidive, tra questi l'eccessivo stress è uno dei più comuni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Grazie , per quanto riguarda gli esami di routine , emocromo , colesterolo, urine ves , ecc , che ho fatto a giugno , ogni quanto tempo vanno fatti? Il mio medico non vuolescrivermeli perche' dice che si fanno una volta l'anno
Gli esami erano tutti nella norma , c'e' un esame specifico per vedere come mai esce l'herpes?
Oggi i dolori vanno meglio , la ringrazio per il suo consulto , le faro' sapere di lunedi ( spero che vada tutto bene )

Grazie ancora e mi scusi se ho disturbato ancora



[#11] dopo  
Utente
Salve Dott , io sono in cura da piu' di un anno con laroxil , e lo tolleravo abbastanza bene , a parte la sonnolenza al mattino
Sono circa 3 settimane che ho smesso di colpo di assumerlo e mi sono ritornati un po' di dolori a mani e piedi , puo' darsi che l'aver sosopeso di colpo il farmaco , mi siano tornati questi dolori?
In attesa di una risposta , la ringrazio

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

questa categoria di farmaci non va sospesa bruscamente ma gradualmente e dopo consiglio medico. La coincidenza con la sospensione del farmaco farebbe pensare un rapporto causale con la recidiva sintomatologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Salve Dott , ci eravamo sentiti un po' di mesi fa' per i dolori alle braccia e alle gambe
Oggi , dopo avere fatto l'influenza intestinale , sono 2 giorni che ho dolori alle braccia anche a fare piccole cose , e un po' anche alle gambe
Come sempre mi vengono in mente brutte cose
Io ho fatto l'esame dell'elettromiografia a maggio 2015 sui 4 arti , e' risultata tutta nella norma , anche la visita dal neurologo
Qusto tipo di esame va' fatto quante volte?
Devo ripeterlo?
Oppure questi dolori possono essere dovuti all'influenza?
Sono spossato e ho dolori muscolari a fare cose normali

In attesa

Distinti saluti

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'EMG è un esame che va fatto in rapporto alla sintomatologia, nel Suo caso non avrebbe senso ripeterla in quanto l'ultima non ha riscontrato nessuna alterazione e l'attuale sintomatologia non trova indicazione.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente
Salve , grazie per la risposta , quindi puo' darsi siano dovuti ai postumi dell'influenza intestinale?
Lei mi dice di non fare nulla , e di poter stare tranquillo visto che ho gia' fatto l'elettromiografia?

In attesa

Distinti saluti

[#16]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penserei di sì, soprattutto se la sintomatologia è transitoria, direi di aspettare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente
Salve Dott come le ho datto la volta scorsa dei miei dolori , sono alcuni giorni che sono agli avambracci e alle gambe soprattutto ai polpacci , anche un po' da fermo
Alcuni mesi fa' ho fatto un rx lombo sacrale con questo esito
Somi lombari normoconformati di regloare altezza con muri somaticiposteriori regolarmente allineati
Rettilineizzazione della fisiologica lordosi lombare
Non si apprezzano alterazioni osteostrutturali focali di rilievo
Si segnala esclusivamente centimetrica area di sclerosi a livello della della limitante somatica inferiore di L1 , senza interruzzione della stessa , possibile espressione di piccola ernia intraspongiosa si Schmorl o di focale isoladi compatta ossea
Ridotto in ampiezza lo spazio discale intersomatico L5-S1
Regolare in ampiezza i restanti spazi discali intersomatici

Cosa vuol dire questo

I miei dolori possono essere dovuti a quello che c'e scritto in questo referto?

Le chiedo un 'ultima cosa , secondo lei posso stare tranquillo per quanto riguarda le cose che ho sem,pre in mente ?

I dolori vanno e vengono ma non sono sempre presenti , ho fatto , come le ho gia' detto elettromiografia a maggio 2015

In attesa la ringrazio ancora

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente i reperti riscontrati alla radiografia possono giustificare la sintomatologia agli arti inferiori, in generale però, nel Suo caso non è possibile stabilirlo da questa postazione.
Se i Suoi brutti pensieri si riferiscono alla SLA, questa non si manifesta certamente con i dolori.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
Grazie per la risposta , quindi lei dice che e' inutile fare un'altra ellettromiografia ?
Posso togliermi questi brutti pensieri allora ?
Cosa posso fare per questi dolori che ogni tanto mi vengono fuori ?
Grazie ancora per la sua disponibilita'

Distinti saluti

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Faccia una visita reumatologica e senta un altro parere.
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Salve Dott , la disturbo nuovamente , i miei dolori , sono passati quasi del tutto assumendo Mag 2 per 2 settimane
Oggi e ieri , sono due giorni che ho il fiato un po' corto , non e' affannoso , a volte , quando devo respirare , devo aprire bene la bocca e i polmoni per tirare bene il fiato
Sono andato sempre su internet , e se uno digita faito corto , viene scritto che c'e la possibilita' che sia anche duvuto a mallattie neurologiche , di cui le avevo gia' parlato nei consulti precedenti e di cui io ho paura
Spero lei mi possa aiutare , e farmi passare le mie paure ..

In attesa la ringrazio

[#22]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in base al quadro clinico finora delineato, mi sentirei di escludere l'origine neurologica della sintomatologia riferita, ovviamente con i famosi limiti del consulto a distanza.
Se il disturbo dovesse persistere si rivolga al medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente
Grazie per la risposta , mi sono spaventato nel leggere su internet , ho fatto l'elettromiografia meno di un anno fa' , lei mi può rassicurare non ho altri sintomi questa cosa del fiato dura da un paio di giorni da quando domenica ha fatto una giornata tipo primavera A volte mi capita in quel periodo di avere un po' di asma .Puo darsi sia dovuto a questo? Sonontutte vere le cose scritte su internet?Non so ma ogni cosa che leggo mi porta sempre a cose non belle . Lei dice di fare altri esami , una visita da qualcuno ? Ho fatto più di una visita dal neurologo l'ultima circa 8-9?mesi fa' . Spero riesca a capirmi e a tranquillizzarmi un po' .
in attesa di una risposta la ringrazio ancora

[#24] dopo  
Utente
Salve Dott , le riscrivo la domanda perche' magari , non le e' arrivata

Grazie per la risposta , mi sono spaventato nel leggere su internet , ho fatto l'elettromiografia meno di un anno fa' , lei mi può rassicurare..non ho altri sintomi questa cosa del fiato dura da un paio di giorni da quando domenica ha fatto una giornata tipo primavera A volte mi capita in quel periodo di avere un po' di asma .Puo darsi sia dovuto a questo? Sono tutte vere le cose scritte su internet?Non so ma ogni cosa che leggo mi porta sempre a cose non belle . Lei dice di fare altri esami , una visita da qualcuno ? Ho fatto più di una visita dal neurologo l'ultima circa 8-9?mesi fa' . Spero riesca a capirmi e a tranquillizzarmi un po' .
in attesa di una risposta la ringrazio ancora

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere anche un problema allergico, ne parli col medico curante.
Per quanto riguarda una possibile origine neurologica Le ho già risposto ieri, con gli elementi a disposizione mi sembra poco probabile.
Internet non serve per le autodiagnosi, non è questo il Suo utilizzo, chi lo usa per questo scopo sbaglia e si crea fantasmi inesistenti entrando in un circolo vizioso da cui si esce con molta difficoltà.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente
Salve Dott , sono stato dal mio medico , e' mi ha detto che , secondo lui , ho un po' di gastrite , puo' darsi che dia un po' di fiato corto? Ho sempre voglia di sbadigliare e alcune volte digerisco anche durante la giornata
Mi ha ascoltato i polmoni e il cuore e lui dice che va' tutto bene
Per quella cosa che ho sempre in mente io , ho mandato una mail al neurologo che mi ha visitato l'ultima volta , e lui dice che non c'entra niente ..
Volevo sapere anche un suo parere , e se poteva spiegarmi il perche' su internet , a volte vengono scritti sintomi a cui io do' un'interpretazione sbagliata
Avendo fatto vista e elettromiografia circa 8-9 mesi fa' , posso escludere il problema neurologico?

Grazie ancora e mi scusi se l'ho disturbata di nuovo

[#27]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il problema neurologico l'ha già escluso il neurologo che l'ha visitata e che pertanto La conosce meglio di me.

Perché utilizzare internet per autodiagnosi è sbagliato? Per il semplice fatto che non esiste un sintomo specifico per una sola malattia ma quasi tutti sono in comune a diverse patologie.
Ho la febbre? Internet mi da anche la leucemia. Ho mal di testa? Internet mi da anche neoplasie cerebrali ma la stragrande maggioranza delle cefalee è benigna.
Senza considerare che la Rete non prevede le infinite sfumature di un sintomo, le sue associazioni ad altri sintomi, le modalità d'insorgenza e di remissione e tante altre variabili che sono fondamentali per arrivare ad una diagnosi.
Per ultimo, ed è la cosa più importante, internet non effettua la visita medica che è il fulcro della Medicina clinica!

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente
Grazie per la risposta , la disturbo per un'ultima cosa , la gastrite , puo' portare allo sbadigliare di frequente e digerire durante la giornata?
La visita l'ho fatta 8-9 mesi fa' , devo farne un'altra secondo lei?
Non avendo altri sintomi , ma solo quello del fiato e lo sbadigliare tanto , lei cosa mi consiglia di fare?

Ho capito bene la storia di internet , e vedro' di farne altri usi

In attesa la rigrazio tanto

[#29] dopo  
Utente
Grazie per la risposta , la disturbo per un'ultima cosa , la gastrite , puo' portare allo sbadigliare di frequente e digerire durante la giornata?
La visita l'ho fatta 8-9 mesi fa' , devo farne un'altra secondo lei?
Non avendo altri sintomi , ma solo quello del fiato e lo sbadigliare tanto , lei cosa mi consiglia di fare?

Ho capito bene la storia di internet , e vedro' di farne altri usi

In attesa la rigrazio tanto

[#30]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Problema digestivi potrebbe causarli, lo sbadiglio è improbabile.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente
Salve Dott , la disturbo di nuovo , la scorsa settimana , sono stato dell'ortopedico per i miei dolori alle gambe , mi ha prescritto una rm al rachide , perche dalla radiografia e dalla elettromiografia , veniva evidenziata un problema tra L5 -S1 , non so spiegarmi meglio , perche' non ho gli esami sotto mano
Il mio medico mi ha prescritto esame emocromo , urine , e cpk
Tutto nella norma , tranne il cpk , che , dal laboratorio dove ho esegutio le analisi , danno un valore massimo di 174 , io ho 212 , e sono un po' preoccupato , non ho fatto particolari sforzi , sono sempre in movimento durate il lavoro
Lei cosa ne pensa

In attesa la ringrazio

[#32]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

l'aumento del valore della CPK è lieve, pertanto può non assumere significato patologico. Ne parli con chi ha prescritto l'esame ma starei tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente
Salve Dott , ci siamo sentiti un paio di mesi fa' per i miei dolori , vanno meglio da quando ho preso delle bustine di Mag2
Da questa mattina ho un sensazione strana che parte da sotto il malleolo interno e va fino a sotto il ginocchio della gamba sx
Mi da' fastidio anche solo sfiorare la pelle , e se ho i pantaloni lunghi il fastidio aumenta
Se cammino nulla e se non tocco non fa' male , invece fa' male a toccare sotto il malleolo interno
Sono stato afare una visita dal neurologo circa 2 mesi fa' e mi ha detto che era tutto ok
Ho fatto emg ai 4 arti un'anno fa' con esito negativo
Da cosa puo' essere data questa sensazione strana?
Non ho preso storte o altro
Sono andato a leggere su internet e dicono che possono essere sintomi neurologici
Sono un po' preoccupato

In attesa la ringrazio

[#34] dopo  
Utente
Salve , mi sono dimenticato una cosa , ho problemi alla schiena a livello lombo sacrale L5 S1 , e durate il giorno sento sempre un po' male , ma l'ortopedico dice di fare esercizi di stiramento , perche' non si' puo' fare nulla
Puo' dipendere anche da questo?

Grazie ancora

[#35]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'origine lombare è possibile ma anche quella vascolare non deve essere esclusa a distanza, per cui si faccia controllare dal Suo medico curante per avere un parere diretto.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro