Pressione alla testa

Gentilissimi professori,
Chiedo un consulto perché non mi sento sicura circa il malanno che ho accusato stamane. Mentre mi trovavo in treno ho sentito una forte pressione partire dal collo,interessare il naso, le orecchie e infine tutta la testa,sentivo come se stesse per esplodere e non capivo più nulla. Questo è durato una 15ina di secondi e mi ha lasciato con una sensazione di pressione tra le sopracciglia e anche dolore alla mandibola. Il mio medico mi ha detto che è stato dovuto ad un po' di sinusite (un po'?!) e mi ha controllato la pressione,che era il mio solito 60min e 90max. Mi ha detto che non era affatto necessaria una tac e mi ha tranquillizzato. Io tuttavia continuo ad essere molto spaventata e,visto che soffro un po' d'ansia,temo di aver paura di uscire da casa.
Vi ringrazio sentitamente.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

la vera origine del disturbo riferito ovviamente non è possibile stabilirla a distanza.
La sua brevissima durata dovrebbe essere rassicurante ma se in Lei nascesse la paura che possa ripetersi, paura che interferirebbe con il normale svolgimento della vita, nulla vieta di effettuare una visita neurologica per avere una valutazione specialistica diretta.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
La ringrazio per la celere risposta!stamattina mi sono ricordata che nell'istante in cui questa fortissima pressione si è arrestata ho sentito tutte le vie respiratorie libere,secondo il suo parere questo indirizzerebbe verso una causa più banale? La ringrazio ancora e mi scuso per l'insistenza!
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Questi brevissimi episodi possono anche riconoscere cause ansiose in generale, ovviamente siamo a livello di pura ipotesi.

Cordialmente
[#4]
Utente
Utente
Gentilissimo dott.,
Oggi si è presentato,seppure in maniera più blanda,lo stesso fenomeno di pressione(simile alla pressione che si prova quando si ha la testa sott'acqua). Ho notato anche un formicolio alla nuca e nella zona delle orexchie. Non so cosa fare,il mio medico ha suggerito di usare l'areosol ma non credo sia di aiuto.
La ringrazio per la disponibilità,le auguro una buona serata
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

probabilmente il Suo medico curante si è orientato verso un problema sinusitico.
In alternativa non sarebbe da escludere un problema muscolare, muscolo-tensivo.
Mi pare che il disturbo sia simile a quello dello scorso dicembre. Allora si è risolto spontaneamente?

Cordiali saluti
[#6]
Utente
Utente
La ringrazio per l'attenzione,
A dicembre,come le accennai,fu un episodio isolato. Nei giorni successivi notai una sensazione chein qualche modo mi riconduceva a quel malessere,ma sinceramentr non so dire se lo fosse o era semplicemente suggestione. Ieri era per l'appunto questa sensazione e non quella sorta di fortissima pressione che provai in quell'occasione,era come un accenno. Essendo un soggetto ansioso immagino subito le cause più serie,ma devo dire che ieri come pure a dicembre,fu un malessere che cominciò da sotto la mascella per poi salire
Il mio medico mi ha suggerito l'usi di areosol perché le ho riferito un leggrro dolore al setto nasale e pressione alle orecchie.
La ringrazio ancora per il tempo che mi ha dedicato,le auguro una buona giornata
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.3k 2.3k 20
Gentile Utente,

veda come evolve il disturbo.
Oltre la sinusite e la componente muscolotensiva di cui Le parlavo, anche una causa "odontoiatrica", per es. un'alterazione dell'articolazione temporo-mandibolare, sarebbe da prendere in considerazione.

Buona domenica