Utente 204XXX
buongiorno, scrivo perche avrei bisogno di un consulto. Sono una ragazza di 36 anni è da un po di tempo che sveglio alla mattina con delle strane vibrazioni al corpo, molto spesso al petto. inizialmente pensavo che si trattasse di tachicardia poi una mattina mi sono decisa di misurare i battiti ed erano normali. Adesso mi sono capitati degli episodi un po strani. mi svegli di notte all'improvviso perche ho le mani completamente addormentate, una notte mi sono svegliata perche avevo metà testa addotrmentata, in quella occasione ho pensato che avevo dormito male con la posizione del collo ma ora dopo diverse mattine che mi sveglio con le mani addormentate mi inizio a preoccupare. Ho fatto la visita neurologia a luglio 2014 ed andava tutto bene, le analisi del sangue andavano benissimo. Non so se sono collegati peró ho difficoltà anche a ricordarmi le cose. Che cosa mi sta succedendo? ho letto in internet che si potrebbe trattare di sclerosi multipla è vero???

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le mani le trova addormentate solo al risveglio e poi col movimento il sintomo regredisce?
Perchè ha fatto la visita neurologica a luglio scorso?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 204XXX

Buongiorno,
si le mani le trovo addormentate solo al risveglio poi con il movimento mi passa. A luglio sono andata a fare la visita neurologica perché appena mi svegliato percepivo il tremolio dei muscoli.
Sono stata dal mio medico di famiglia ma non è riuscito a darmi una spiegazione in merito a questi sintomi.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

considerato che il sintomo si manifesta solo al risveglio e poi regredisce col movimento, è causato da compressione di tronchi nervosi dovuto a posture notturne particolari, niente di importante, stia tranquilla, è un fenomeno particolarmente frequente.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 204XXX

grazie mille Dr per la disponibiltà.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, ci mancherebbe.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 204XXX

Scusi Dr. se La disturbo di nuovo ma anche questa notte mi sono svegliata all'improvviso perchè mi si sono addormentate entrambe le gambe. Dopo averle mosse e appoggiato i piedi per terra il sintomo è regredito. Non riesco a capire il perchè ultimamente mi capitano certi episodi. Le mani è più comprensibile per via delle posizioni ma le gambe non capisco proprio. Ora ho preso appuntamento per fare una risonanza magnetica all'encefalo. Può essere legato ad un problema di circolazione sanguigna?
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La causa potrebbe essere sempre quella compressiva.
Un problema circolatorio? Ritengo di no considerato che il sintomo regredisce col movimento.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 204XXX

Grazie mille, ora aspetto di fare la risonanza! Grazie ancora.
Cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, grazie a Lei per avere scelto Medicitalia!
Dr. Antonio Ferraloro