Utente
Buona sera , scrivo perché forse mi sfugge la reale situazione del mio problema ! Sono una ragazza di 28 che svolge regolare attività fisica .i problemi che mi si presentano sono :senso di confusione , tremore alle gambe , vertigini o sensazione di perdita di equilibrio ....spasmi alle gambe serali quando sono a riposo nel letto .il mio medico presupponendo attacchi di panico o ansia mi ha prescritto alprazolam 7 gocce 3 volte al giorno e fluoxetina una compressa al giorno .questa cura eseguita per 2 mesi non sta affatto facendo migliorare la situazione anzi adesso ho una notevole riduzione del visus con diplopia solo all occhio destro e mal di testa ( quest ultimo dato riscontato da me che sono ottico notando una difficoltà di visione ) ho eseguito una rm con contrasto del cervello e tronco encefalico con esito negativo .La mia domanda è?! Vi è qualcosa che sfugge al mio medico o a me ...? La situazione si protrae da tempo e sta diventando difficile da gestire .grazie mille a chi desidererà aiutarmi con le sue risposte .valentina

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia descritta è molto eterogenea per potere dare un parere attendibile a distanza.
Ottima notizia l'esito negativo della RM encefalica.
Considerando che la terapia in atto non ha procurato i benefici sperati (molecola inappropriata? dosaggio basso? diagnosi "sbagliata"?) sarebbe utile effettuare una visita neurologica per avere un parere specialistico diretto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio gentilissimo Dottore per la sua risposta , sicuramente indagherò ulteriormente . Saluti Valentina

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona giornata!

Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno DOttore ,scrivo poiché dopo la visita neurologica mi è stato fatto fare
Subito l'esame dei potenziali evocati risultato normale . Il neurologo scrive quanto segue :paziente vigile , orientata, mnesica.capo mobile non lhernitte.mingazzini 1 slivella a sx ,
Mingazzini 2 slivella a sx rot vivaci a sx.rcp in flessione bilaterale.alcune scosse di clono al piede sx.prove di coordinazione ben eseguite a sx, dismetria prevalente ad occhi chiusi a sinistra.mi consiglia rm cervicale con contrasto per escludere patologia midollare .ma secondo lei che ipotesi o che idea si è fatto il neurologo ?! Che problemi possono segnalare ?! La ringrazio moltissimo

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

condivido l'indicazione alla RM del rachide cervicale considerato che quella encefalica ha dato esito negativo. Sarebbe anche utile estendere l'esame a tutto il midollo spinale.
Cosa possa ipotizzare il neurologo ovviamente non posso saperlo ma la richiesta dell'esame la riterrei senz'altro razionale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Gentile Dottore la ringrazio ancora per la sua cortese risposta

[#7] dopo  
Utente
Buon giorno , dottore le scrivo il risultato della risonanza cervicale nell'attesa di andare al neurologo : non sono riconoscibili alterazioni morfo strutturali e di segnale , non si rilevano conflitti disco-radicolari , la somministrazione del metodo di contrasto non determina arricchimenti patologici .le dimensioni del canale spinale sono ampie , il segmento del midollo esplorato pare Normo rappresentato e Normo intenso .fin qui tutto normale , quello che vorrei sapere è
Cosa significa questo : occasionalmente si riscontra congenita dilatazione della cisterna cerebello-midollare , può essere la causa dei problemi al equilibrio ?! Degli spasmi muscolari ecc?! Ho un cugino da parte di mia mamma che ha la harnold chiari ....saluti come sempre e grazie

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la dilatazione della cisterna cerebello-midollare è, come recita il referto, di tipo congenito, cioè presente fin dalla nascita ed è considerata una variante anatomica per cui non è da considerare patologica. Tale reperto non ha correlazioni con la sintomatologia descritta nè con la ArnoldChiari.
Quanto detto però è riferito solo alla lettura del referto, Lei in ogni caso faccia vedere le immagini dell'esame al neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Gentilissimo come sempre ne approfitto per chiedere ancora una cosa , se nella risonanza precedente c'è scritto regolari le cisterne silviane , a questo punto vuol dire che vi è stata una modifica del reperto ?!

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le cisterne silviane sono diverse dalla cisterna cerebello-midollare, non sono la stessa cosa.
Dr. Antonio Ferraloro