Utente
Salve!!sono una ragazza di 29 anni e da 4 mesi soffro di vari disturbi partiti da un semplice male all'orecchio e poi sfociato in mille problemi.
In pratica a fine aprile sento un fitto dolore all orecchio sinistro che non mi dava pace e che poi sfoga in un terribile mal di gola.inoltre ho dall'anno scorso come un intorpidimento dell occhio sinistro e anche li mi hanno detto che non c'era nulla di strano.
vado dal.medico curante e non riscontra nulla nella gola e nell' orecchio.
poi vado da un ottorino che mi dice che è tutto a posto sia in gola che nella orecchio e mi dice di andare da un dentista perché secondo lui ho un problema di tipo masticatorio che mi ha fatto infiammare la mandibola.
proseguo con il dentista che mi fa un byte...tutt'ora lo porto sto un po meglio ma il dolore non passa.
Sono stata da un chirurgo maxillofacciale che mi ha detto le stesse cose dell ottorino cioè che potrei essere infiammata e mi ha prescritto una visita da un fiseoterapista esperto nel problema mandibolare.
ci sono stata ma niente non passa.
Adesso oltre ad avere questo problema alla gola e all'orecchio mi fa male tutto il collo ho un gran mal di testa da settimane che va e viene e mi ha cominciato a formicolare un po la mano e il braccio sinistro e mi sento le gambe pesanti.....non so più cosa pensare.
Farò a breve una risonanza all'ATM....ma continuo a pensare che la mandibola non c'entri nulla....non mi fa male masticare non ho avuto mai scrocco strani....nonostante ormai abbia speso il.mondo non hanno saputo darmi una risposta convincente...tutti questi potrebbe essere....e io continuo a stare male.
Spero qualcuno.possa darmi un aiuto o comunque spiegarmi cosa potrebbe essere.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

oltre la causa ATM, ovviamente possibile, si possono prendere in considerazione altri fattori tra i più frequenti statisticamente
Le ricordo quelli cervicali considerato il dolore al collo, la cefalea (tensiva?) ed il formicolio all'arto superiore sinistro. Pertanto è consigliabile effettuare una visita neurologica ed indagare la colonna cervicale mediante esami strumentali.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La cosa assurda è che prima di andare dal fiseoterapista non soffrivo di mal di testa....ne intorpidimenti vari....ho pensato anche potesse essere un fattore nervoso visto che sono 4 mesi che giro come una trottola....ho fatto anche un eco al collo per escludere problemi ai linfonodi e alla tiroide perché la gola mi stava uccidendo ma tutto negativo.
Adesso farò una risonanza all'ATM come mi hanno detto di fare poi se non riscontrano nulla parlerò con un neurologo come da lei consigliato mi.
Grazie mille

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona giornata!
Dr. Antonio Ferraloro

[#4]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile utente, è stata vista da un dentista o da uno gnatologo?
Il bite, che spessore approssimativo ha (in millimetri)?
La faccia masticante del bite è liscia o ricopre pressapoco i denti imitandone la forma, ho ha una altra forma non ben descriibile?
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Utente
Sì ovviamente mi ha vista il dentista e ha provato a darmi il bite....ma non ho risolto moltissimo!!!
Il male alla testa sta continuando in compenso...braccio indolenzito e gambe indolenzite anch'esse.
Il byte sarà max 1 cm....e rigido e segue i denti imitandone la forma perfettamente.
Ma lei pensa che il mal di testa sia dovuto al bite??
Ho fatto anche la risonanza ed è scritto che nella parte sinistra c'è un limitazione del movimento di traslazione e mancato afflusso ematico nella zona bilaminare....può dirmi cosa significa??

[#6]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
La risonanza ai condili ci dice che c'è un SERIO problema di incoordinazione dell'articolazione temporo-mandibolare.

La cefalea è verosimilmente (noti bene: NON certamente) secondaria a causa orale.
Lo gnatologo è la figura di riferimento corretta per affrontare queste problematiche orali.

Dire bite è come dire pillola: ce ne sono tantissimi tipi.
Ma in fondo si riducono a due: quelli che funzionano, e quelli che non fubnzionano.
Il suo è di quest'ultimo tipo.

Si accerti che il prossimo dentista abbia sufficienti competenze gnatologiche.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#7] dopo  
Utente
Ok perfetto grazie!!!ma cosa intende x serio???....su può risolvere si??
Cercherò sicuramente uno gnatologo comunque.

[#8]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Mi perdoni, forse facevo meglio a scrivere EVIDENTE.
Non sono in grado, on-line, di giudicare se il problema all'ATM è serio, ovvero grave e di difficile risoluzione, oppure risolvibile con una certa facilità.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#9] dopo  
Utente
La r ingenuo comunque per avermi indirizzato....almeno sono giunta ad un punto!!!
Grazie ancora buna giornata

[#10] dopo  
Utente
salve!!riscrivo di nuovo per le ultime novità e per avere un parere di un preventivo a mio avviso un po altino....allora sono stata da uno gnatologo su vostro consiglio e mi ha fatto una visita completa con radiografie foto ortopanoramica ecc....dalla panoramica si evince che mi manca in entrambi i lati il 5 dente!!!quindi due denti totale nell'arcata superiore che mi hanno fatto allargare i denti sempre di più e che secondo lui continueranno ad allargarsi e mi daranno sempre più problemi alla mandibola.
soluzione??...mettere l'apparecchio fisso per due anni,poi un anno di mobile e poi alla fine dei tre anni fare impiantare i due denti che mi mancano nell'arcata superiore.
il costo totale che lui mi ha fatto (scontandomi 1000 euro) è di 6.000 euro!!!appaecchio in ceramica oppure in zaffiro il costo non cambia.
il preventivo è valido solo per i due apparecchi (il fisso e il mobile),gli impianti non mi ha detto quanto mi verranno a costare poi fra tre anni!!
detto ciò....a me sembra un po caro....per carità ne va della mia bocca e della mia salute ma ho paura che tutti questi cambiamenti porteranno diverse modifiche poi anche al mio fisico...alla schiena al collo al viso....sono un po preoccupata ho 29 anni non sono vecchia per carità ma nn sono nemmeno più una bambina!!e il costo davvero mi sembra un po troppo!!
volevo chiedere un parere insomma!!
grazie

[#11]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Purtroppo lei non è andato da uno GNATOLOGO, ma da un ORTODONZISTA.

La terapia gnatologica è ben diersa, e mira a risolere il dolore e far funzionare bene la mandibola, NON a spostare i denti.

Niente apparecchio, quindi, almeno fino a quando non avrà risolto i sintomi.

Qualche indicazione per capire CHI E' lo gnatologo:
Qui più sinteticamente:
www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/439-gnatologo-costui.html
Qui in modo più ampio:
www.studioformentelli.it/pagine/articoli/lo-gnatologo-questo-sconosciuto
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#12] dopo  
Utente
io la ringrazio per le risposte...mi sono di aiuto!!
però vorrei dirle che io sono andata in un centro specifico e ho parlato con un dentista che è anche gnatologo!!!marco pironi centro teorema santarcangelo!!
lui mi ha detto che con un bite risolverei momentaneamente il mio problema ma non lo risolverei del tutto!!!
per lui la soluzione migliore è fare da subito un apparecchio fisso e sistemare mandibola e denti tutto in una volta da quello che ho capito io.
lei consoce qualcuno in zona rimini o zona pesaro a cui potrei rivolgermi???
grazie mille

[#13]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ho dato un'occhiata al sito del collega.
Elenco nell'ordine i trattamenti proposti dallo studio.

Trattamenti:
Ortodonzia adulti
Ortodonzia adolescenti
Ortodonzia bambini
Estetica ortodontica
Gnatologia
Logopedia
Fisioterapia
Osteopatia
Odontoiatria

Cosa "pesa" nella comunicazione?

Vediamo altre chicche:

"Inoltre è possibile ottenere beneficio con un trattamento
ortodontico in caso di:
- bruxismo;
- dolore e/o rumori all’articolazione della mandibola;
- dolore e/o affaticamento ai muscoli del viso e del collo
- russamento e apnee notturne."

Falso.
Il bruxismo non ha relazione, il rissamento e le apnee notturbne centrano come i cavoli a merenda, dolori e runori in genere peggiorano e NON VA intrapreso trattamento ortodontico in loro presenza.

Si rechi da uno GNATOLOGO, mi raccomando...


www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)