Utente
Salve,
volevo chiedere un consulto circa il referto della RM Cerebrale effettuata da mia madre (50enne) il 03/12/2015. Il referto recita:"L'esame è stato eseguito sul piano assiale con sequenze SE T1 dipendenti e TSE DP e T2 pesate e in diffusione. L'indagine è stata completata con sequenze TSE T2 dipendenti sul piano sagittale e FLAIR sui piani assiale e coronale. In sede fronte-basale sottocorticale a destra si rileva puntiforme aree di aumento segnale, nelle sequenze a TR lungo, compatibile con esito gliotico microfocale specifico. Non si evidenziano altre alterazioni morfologiche e di segnale del tronco cerebrale e del parenchima cerebrale e cerebellare. Il sistema ventricolare ha normale morfologia e dimensione. Le strutture mediane risultano in asse. Regolari gli spazi cisterna ed i solchi corticali."
Il motivo della RM Cerebrale è legato a continue vertigini, che continuano nonostante l'effettuazione della manovra di liberazione effettuata dall'otorino.
Cosa ci consiglia di fare per risolvere il problema?
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la RM encefalica si può considerare nella norma, infatti la puntiforme area di alterato segnale, isolata, non assume significato patologico.
La Mamma ha effettuato la visita otorino, su cosa si è orientato lo specialista?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Caro dottore,
la ringrazio per la tempestiva risposta e per la rassicurazione.
Comunque lo specialista si è orientato su una labirintite, effettuando la manovra che però non ha risolto il problema che, ahimè, persiste. Proprio per questo lo stesso le ha consigliato di sottoporsi alla RM encefalica. Dato che quest'ultima non ha evidenziato nulla, non saprei come procedere.
La ringrazio per la disponibilità.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

considerato che la RM encefalica è stata prescritta dall'otorino è da questi che deve recarsi per fare visionare le immagini dell'esame. Se lo specialista esclude ogni forma di sua competenza è corretto allora effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro