Utente
buona sera, le scrivo per capire cosa devo fare per essere consigliata, allora io da giugno prendo la pillola novadien e ad ottobre mi è venuto un disturbo della vista uno scintillio all'occhio sinistro, e dopo un forte mal di testa che però è passato da solo. prima di ciò non ho mai avuto una cosa simile. oggi mi succede la stessa cosa scintillio però non forte come quel giorno ma da entrambi gli occhi e mal di testa. ho chiamato la mia ginecologa e mi ha detto di sospendere la pillola...io voglio capire se tutto ciò è dovuto alla pillola o era una cosa ce mi sarebbe venuta lo stesso.?
che esami devo fare?
Io sono un soggetto molto ansiosa e quando mi viene sta cosa vado in tilt per fortuna dura un quarto d'ora massimo ed è sempre accompaganata da nausea forse per la paura.....

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

probabilmente la Sua potrebbe essere un'emicrania con aura, in questi casi è bene sospendere l'anticoncezionale orale, non tanto perchè potrebbe causare il disturbo (al massimo potrebbe essere un fattore favorente ma non la causa), quanto perchè rappresenta un fattore di rischio vascolare in soggetti che soffrono di emicrania con aura.
Pertanto concordo con quanto consigliato dalla ginecologa.
Faccia una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, ora vedo se qua in zona c'è qualcuno esperto in emicrania ma al massimo vado lo stesso dal
neurologo.dottore mi aiuti a capire l'emicrania con aura non me la provoca la pillola?? Mi sarebbe venuta lo stesso? Io cmq ho paura non le dico oggi come mi sento ma da stasera l pillola non la prendo più...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'emicrania con aura è una cefalea primaria a causa sconosciuta, a volte è possibile riconoscere, su un terreno predisposto, dei fattori favorenti e la pillola anticoncezionale può essere uno di questi, per cui non è la causa ma potrebbe favorire il manifestarsi del problema.
In ogni caso l'uso della pillola è sconsigliato in donne che soffrono di questa condizione.
Faccia la visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Ok grazie dottore...ora mi prenoto ai centro cefalea qua vicino a me .
cmq io h una paura unica che possa essere qualcosa di grave e anche oggi ho mal di testa leggero però ce l'ho...può essere qualcosa di grave? !

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non è possibile stabilire con certezza la natura del Suo problema né dare una risposta attendibile alla Sua domanda.
Intuitivamente non sembrerebbe un problema importante, quello che Lei definisce "grave".
Nel sospetto di emicrania con aura è sconsigliato anche il fumo di sigaretta.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Grazie dottore...no io non fumo mai fumato...

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se non fuma e non assume più l'anticoncezionale orale non ha fattori di rischio particolari, stia serena.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buonasera dottore ho fatto la visita neurologica e la dottoressa mi ha detto che si tratta di eemicrania con aura. Ma per chiudere il quadro mi consiglia la risonanza magnetica con lo studio dei vasi....
dottore io sinceramente non voglio farla con il mezzo di contrasto si può fare senza? È necessario farla? Che permette di escludere?

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere sufficiente la RM senza mezzo di contrasto, poi, qualora vi fossero immagini di difficile interpretazione, sarà lo stesso radiologo a suggerire un approfondimento con mezzo di contrasto.
È necessari farla? Direi che è opportuno in quanto esistono condizioni di emicrania con aura che sono secondarie a problemi cerebrali, queste rappresentano però una piccolissima minoranza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro