Attivo dal 2008 al 2018
salve dottori...grazie innanzitutto per il consulto e il servizio che offrite. ho gia inserito questa domanda nella sezione psichiatria ma non ho avuto una risposta del tutto esauriente...soffro d ansia generalizzata e attacchi di panico...vorrei sapere un informazione di carattere tecnico per cosi dire) fumare sigarette assumendo xanax cosa puo provocare? sono un fumatore per cosi dire moderato (un massimo di 7 8 sigarette al giorno)...e se cambia qualcosa il fumare sigarette normali o sigarette girate col tabacco sfuso...l altro giorno ho assunto xanax una 20 ina di goccie e mi sono addormentato dopo un po di ore mi sono girato una sigaretta...cosa puo provocare questa cosa? puo creare danni irreparabili?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non ci sono interazioni negative tra benzodiazepine e fumo di sigaretta, anche tabacco sfuso.
E' ovvio però che si consiglia di smettere di fumare ma non per eventuali interazioni con i farmaci predetti.

Cordiali saluti e buona Pasqua
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
La ringrazio per la esaustiva risposta dottore...Sto limitando a fumare due sigarette al giorno...Vorrei aggiungere una cosa per sapere il suo parere...Uno.psichiatra su questo sito mi ha detto che è come accelerare e frenare quindi ho ipotizzato che le due cose andassero in contrasto cioè xanax è nicotina... Poi mi sono un po' andato a leggere dove agisce la nicotina e dove le benzodiazepine...Non entra in ballo sempre un neurotrasmettitore dal.nome GABA?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la nicotina agisce sui recettori detti, appunto, nicotinici siti in molteplici strutture dell'encefalo, da questa interazione si sviluppa tutta una serie di interrelazioni neuronali che coinvolgono diversi neurotrasmettitori tra cui l'acetilcolina e la dopamina.
Lei ha chiesto se ci sono interazioni negative tra l'assunzione di benzodiazepine e il fumo di sigaretta, cioè se le due cose messe insieme fanno male, Le confermo di no.
Altra cosa, come Le dicevo, è il fumo e altra cosa l'utilizzo cronico delle benzdiazepine, ma solo per l'effetto singolo delle due condizioni, non per la loro interazione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
Ok mi è stato prezioso il suo consulto... Purtroppo sono pieno di dubbi e incertezze...Ultima cosa.. xanax non agisce su questi recettori che mi ha nominato?

[#5] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
ripongo la domanda....l effetto dello xanax è quindi da quello che credo di aver capito indipendente dalla nicotina ed è cmq un effetto garantito al 100 per 100?

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

lo xanax, come le altre benzodiazepine, agisce sui recettori GABA, in particolare GABA A, che non sono i recettori della nicotina.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
usando le benzodiazepine al bisogno o facendo per cosi dire cicli smettendo e ricominciando spesso si puo dannneggiare qualche meccanismo? cmq ho prenotato visita da uno psichiatra per la prossima settimana) peccato lei non sia a roma senno potevo prenotare da lei

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le prescrizioni e le modalità di assunzione di questi farmaci (direi di tutti) spettano al medico in base alla diagnosi e a tante altre variabili cliniche che rendono un paziente diverso da tutti gli altri per cui l'autoprescrizione è fortemente sconsigliata. Ha fatto bene a prenotare la visita psichiatrica, sarà lo specialista che Le indicherà la terapia più idonea al Suo caso specifico che, ripeto, è diverso da ogni altro.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
quindi potrei aver fatto danni al gaba?

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun danno, ma queste domande rappresentano un sintomo del Suo stato ansioso, è questo che deve curare per cui è ampiamente indicata la visita psichiatrica.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
si lo so dottore infatti sto cercando di porre rimedio...ho pensato di chiedere a lei anche perche essendo Neurologo puo magari darmi una visione anche diversa in confronto ad uno psichiatra...cmq il mio medico generico mi diede da assumere xanax da 2 mg a rilascio prolungato e l ho assunto a cicli (di massimo due settimane) questo per non diventarne dipendente...per lei ho fatto bene ?la ritiene una dose alta?

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come Le dicevo precedentemente, ogni situazione è diversa da un'altra, per cui se il medico curante ha prescritto questo dosaggio avrà valutato diversi elementi che l'hanno portato a decidere in tal senso.
Veda adesso cosa Le dirà lo psichiatra che è lo specialista di riferimento per le Sue problematiche.

Buona Pasquetta
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
Certo dottore...Ma mi può rispondere solo all' ultima domanda per favore...Smettere e ricominciare spesso con lo xanax fare cioè come le ho detto cicli di una settimana e smettere per poi ricominciare dopo qualche giorno cosa comporta?

[#14]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Smettere per ricominciare dopo qualche giorno alla lunga può causare dipendenza ed assuefazione. Non è un criterio valido da seguire.
Faccia come Le dirà lo psichiatra.

Buona giornata.
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Attivo dal 2008 al 2018
Ok certo...Ed io che pensavo.il contrario cioè che non prenderlo sempre evitasse queste cose che mi ha detto