Utente 456XXX
Salve, sono alla 28 settimane di gravidanza . Circa 4 settimane fa durante un ecografia si è evidenziato una ventricolomegalia borderline monolaterale dx di 10,5 mm . Dopo un consulto del mio ginecologo e uno specialista per una eco di 2 livello tutto il resto risultava nella norma ( corpo calloso, cavo del setto pellucido... tutto secondo la biometria gestazionale. Per schiarirci le idee sono andata a fare una RM fetale dove si evidenziava nessuna anomalia come da Eco , solo la ventricolomegalia borderline e in più una iperintensitá dei lobi temporali bilaterale è piccola formazione cistica di 2 mm in sede temporale sinistra . Dopodiché con consiglio del nostro ginecologo e la radiologa , abbiamo effettuato tutte le analisi per escludere una possibile infezione ( Cmv , parvovirus, coxache, herpes) anche con tecnica PCR.
Tutto con esito negativo. Dopodiché escluse eventuali virus abbiamo rifatto la Risonanza Magnetica Fetale con il risultato che tutto è restato immutato. Il bambino cresce, nessuna alterazione a carico della linea mediana , ben rappresentati il cavo del setto pellicido e il corpo calloso. Nessuna alterazione con fenomeno ischemici-emorragici, regolare rappresentazione delle principali scissure cerebrali , fossa cranica posteriore di dimensioni della norma , ma risulta , oltre alla ventricolomegalia che è rimasto stabile , sempre questa lieve iperintensita dei lobi temporali bilateralmente .
C'è da preoccuparsi ? C'è rischio che a livello neurologico il mio piccolo possa aver avuto qualche malformazione o non so che ?
Vi ringrazio moltissimo .

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,
una asimmetria delle dimensioni (lieve in questo caso) dei ventricoli laterali può non avere alcun significato patologico, anche per il fatto che la linea mediana è perfettamente in asse. Del pari non deve destare preoccupazioni la minuscola formazione cistica rilevata in sede temporale (cisti aracnoidali anche di dimensioni ben superiori difficilmente creano problemi). A parere mio, con lunga esperienza nel settore della neurochirurgia pediatrica, Lei deve portare a termine con tranquillità la gravidanza e far controllare il suo bambino quando vedrà la luce.
Cordialmente, tanti affettuosi auguri!
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Salve Dott. Colangelo,
Come prima cosa la ringrazio di cuore per la celere risposta !
La mia domanda e ora è se questa (lieve) iperintensita dei lobi temporali può portare qualche anomalia e cosa significa !
Questa resta il mio dubbio e la mia preoccupazione..
Grazie ancora
Un cordiale saluto

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Carissima Signora,
La esorto al massimo ottimismo perché non è questo il reperto RM che può creare sospetti di malformazioni congenite. Naturalmente, per serietà professionale, non sono nella condizione (e nessuno lo è) di dirLe di ignorare la segnalazione RM che dovrà essere vagliata accuratamente fra 2 mesi attraverso un attento esame del neonato ed eventuali futuri accertamenti.
Comunque a parer mio deve stare tranquilla.
Auguri
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 456XXX

Grazie moltissimo per la sua disponibilità!
La terrò aggiornato
Buona serata

[#5] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Di nulla, sono contento se sono riuscito a darle serenità. La ringrazio per il gentile commento che ha espresso su di me. Ancora tanti cari auguri
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it