Utente 136XXX
Buongiorno scrivo per mia moglie di 31 anni. Sono passati 32 giorni dal parto naturale avvenuto normalmente. Durante la gravidanza ha fatto (anche per la mia ipocondria) moltissime visite, tra cui cardiologo, dermatologo e angiologo che non hanno riscontrato nulla di anomalo e molti esami del sangue.Non ha mai avuto durante la gravidanza gambe o piedi gonfi, anzi sono rimasti normali. Fattore V Leiden negativo. Nel 2010 e 2011 ha eseguito risonanza magnetica al cervello per scrupolo in seguito a una visita neurologica per tremori e formicolii. Le risonanze magnetiche con mezzo di contrasto sono risultate negative. Presentavano piccole aree con gliosi aspecifica alla quale il neurologo dopo averle fatto fare analisi specifiche del sangue e un controllo al cuore, non ha dato peso. Mia moglie è una ragazza sana a parte problemi di postura e di articolazioni. Ha infatti una iperlordosi e scoliosi e nel 2007 è stata operata al ginocchio. Il neurologo infatti aveva detto che se dagli esami neurologici non fosse emerso nulla, i piccoli disturbi erano attribuibili a problemi di postura. Nella gravidanza, nello specifico negli ultimi mesi quando la pancia è cresciuta ed è diventata pesante ha iniziato avere dei dolori alla gamba come sciatica o altro. Molti disturbi dopo il parto sono scomparsi o comunque si sono attenuati. Presenta ancora nella gamba sinistra una ipersensibilità al tatto. Tutto questo è avvenuto dopo la gravidanza, prima non ha mai avuto questo sintomo. Vorrei delle informazioni in merito, visto che essendo io fortemente ipocondriaco vado subito a pensare al peggio. Potrebbe essere meralgia parestesica? Grazie buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in quale parte della gamba Sua moglie presenta ipersensibilità al tatto?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 136XXX

Nella parte esterna della coscia. Non è gonfia ne arrossata

[#3] dopo  
Utente 136XXX

Aggiungo che ha anche fastidio alla sciatica sulla medesima gamba. Grazie dell' immediata risposta

[#4] dopo  
Utente 136XXX

Chiedo ulteriormente scusa se aggiungo un ulteriore particolare. Mi conferma mia moglie che tale disturbo lo ha da inizio gravidanza e che lo aveva anche durante la visita angiologica dove le è stata fatta una ecografia alle gambe ed è risultata una visita senza alcun tipo di problema. Anzi ricordo che la angiologo aveva detto che non è da tutte avere gambee piedi non gonfi.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in effetti la localizzazione sulla faccia esterna della coscia, soprattutto se nella parte superiore, fa pensare una meralgia parestesica e la gravidanza può essere la causa.
Ovviamente questa è solo un’ipotesi a distanza, se il problema dovesse persistere può essere ulteriormente indagato mediante emg e visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 136XXX

La ringrazio della risposta. Mia moglie mi conferma di non aver mai avuto questo problema e che è nato tutto durante la gravidanza. Elettromiografia mi fa paura perché la collego ignorantemente alla sla. Grazie della risposta

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo, l’EMG si fa soprattutto per diagnosticare le neuropatie periferiche, come la sciatalgia, il tunnel carpale, la meralgia parestesica e tante altre.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 136XXX

Grazie di cuore per la gentilezza e le risposte immediate. Buonaserata

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro