Utente 306XXX
Salve chiedo un consulto per 2 RISONANZE MAGNETICHE ...
la prima risale al 10/01/2013 ed è una RM CRANIO CON MEZZO DI CONTRASTO...
IL REFERTO DICE:

Esame effettuato con scansioni sagittali in Echo di Gradiente con scansioni coronali ed assiali in FAST Spin-Echo T2 e con scansioni assiali FLAIR.
Successivamente l'accertamento è stato ripetuto dopo infusione di MDC paramagnetico in vena ( gadolinio ).
Evidente ampliamento dello spazio liquorale in fossa cranica medica sinistra dove vi è moderata ipoplasia del lobo temporale corrispondente, con le caratteristiche della ciste aracnoidea che comunque non determina modificazioni ossee ne' fenomeni compressivi sulle strutture parenchimali circostanti.
Normali le altre cavità cisternali e il sistema ventricolare. Non vi sono aree di modificato segnale in sede sotto e sovratentoriale.
Normale il corpo calloso, la linea mediana è in asse.
Nessuna patologica impregnazione dopo contrasto.
Il segnale RM dei grossi tronchi arteriosi della base cranica ne mette in evidenza una morfologia del tutto regolare...

SU QUESTA RM CHIEDO DELUCIDAZIONI SU QUESTA IPOPLASIA DEL LOBO TEMPORALE CIOE' SUL FATTO CHE POSSA AVERE PROBLEMI DI MEMORIA O CONCENTRAZIONE O SULL'IMMAGAZZINAMENTO DELLE INFORMAZIONI E RICHIAMO DALLA MEMORIA
( Ho dei problemi nella memoria a breve termine e nel richiamo di informazioni )...

LA SECONDA RM che ho ripetuto il 26/07/2017 è una RM CERVELLO E TRONCO ENCEFALICO ( senza mdc su consiglio del mio neurologo)
il referto dice:

CISTI MUCOIDI NEI SENI MASCELLARI.
COMPLESSO VENTRICOLARE IN SEDE REGOLARE MORFOLOGIA ED AMPIEZZA.
AMPIE LE CISTERNE DELLA BASE, LE CISTERNE SILVIANE, BEN EVIDENTI GLI SPAZI CORTICALI DELLA VOLTA.
( MODESTI SEGNI DI ATROFIA CEREBRALE).
GROSSOLANA CISTI ARACNOIDEALE TEMPORALE POLARE A SINISTRA ED ALTRA PIU' PICCOLA SEMPRE IN SEDE TEMPORALE POLARE A DESTRA.
NON MALFORMAZIONI VASCOLARI, NON ANOMALIE DI SVILUPPO DELLE STRUTTURE DELLA LINEA MEDIANA E DELLA FOSSA CRANICA POSTERIORE.
NON ZONE A SEGNALE ALTERATO DEL PARENCHIMA CEREBRALE. LIBERE LE CISTERNE PONTOCEREBELLARI.

QUELLO CHE CHIEDO IN QUESTA SECONDA RISONANZA è LA COMPARSA DELLA SECONDA CISTI ARACNOIDEA PIU' PICCOLA IN ZONA TEMPORALE DESTRA CHE PRIMA NON C'ERA E SOPRATTUTTO I MODESTI SEGNI DI ATROFIA CEREBRALE SE DEVONO ESSERE INDAGATI CON ALTRA METODICA TIPO ANGIO-RM O RM PERFUSIONALE O PET...

GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
La situazione da Lei illustrata è suggestiva di una ipoplasia del lobo temporale con conseguente ampliamento simil-cistico dell'area aracnoidale regionale. Ciò non riveste carattere di tipo chirurgico e tale dovrebbe essere anche per la formazione aracnoidea satellite. Ma ciò richiede un'attenta visualizzazione da parte di un Neurochirurgo. L'aspetto deficitario della memoria può conseguire ad una disfunzione del lobo temporale per un coinvolgimento dell'area ippocampale che ne fa parte. Questo dovrebbe essere indagato con test opportuni di ordine neuropsicologico.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it