Utente 101XXX
In questi tre mesi ho avuto due episodi di sospetta TIA nel primo episodio hanno esguito angiotac eeg e rmn senza contrasto ed è risultato tutto nella norma ,al secondo episodio in cui oltre a parestesia come la prima volta mi sono addormentata sul posto di lavoro, hanno eseguito tac rmn con contrasto ed eeg , questa volta hanno trovato un meningioma 4x3 mm extra assiale frontale sinistra convesso dalla rm e eeg con anomalie lente a distribuzione diffusa prevalenti fronto teporale. Chiedev è possibile che questo meningioma non si sia visto con la prima rm ? Si vede solo con angiorisonanza.premetto che l'ospedale è lo stesso

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buongiorno a Lei,

Un meningioma ha il medesimo segnale del tessuto cerebrale rispetto al quale è esterno (essendo situato nell'endocranio tra la scatola crnica ed il cervello).
Le piccole dimensioni che illustra 3x4 mm debbono aver ingannato il medico radiologo.
Il mezzo di contrasto produce un cambio di colore (contrast enhancement positivo) della piccola formazione meningiomatosa che diviene iperintensa ossia appare bianca (nelle sequenze T1 pesate) così da ben evidenziarsi alla osservazione delle immagini RM Encefalo.
Con il mezzo di contrasto si sarebbe potuto osservare con le medesime modalità anche con una TC Cranio.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 101XXX

Grazie per la sua risposta.... comunque tre mesi prima mi avevano fatto la tac con il contrasto ma non mi avevano detto nulla... dovrò fare altri controlli o passo lasciar perdere?

[#3] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Almeno un controllo a distanza seppur in assenza di sintomatologia ritengo sia indicato.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4] dopo  
Utente 101XXX

Grazie

[#5] dopo  
Utente 101XXX

Buonasera, scrivo per dirvi che da l'ultimo malessere ho spesso vuoti di memoria... non trovo parole di uso comune e la cosa che più mi preoccupa è il mio cambiamento di umore... sono sempre stata molto calma di natura invece ora mi innervosisco facilmente .... sono due sere che sento una forte debolezza mentale e fisica( muscolare)e se mi sdraio sento il cuore che batte in gola....

[#6] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ritengo, se non lo ha già fatto e se non ha un programma di follow up con l'Ospedale di cui parlava del primo messaggio, sia arrivato il momento di fare in tempi molto brevi una RM Encefalo con mdc e di consultare un neurochirurgo. Indicato se in ambiente Ospedaliero.

Immagino/spero che l'Ospedale dove sono stati effettuati gli esami e dove è stata seguita la abbia già fatta valutare da un neurochirurgo.

Se non è stato così non comprendo il perchè...

La invito a ripresentarsi all'Ospedale suddetto e raccontare quanto Le sta accadendo per accertamenti clinico/strumentali e cure del caso.

NB: Questo è un consulto a distanza e come tale non può sostituire una visita medica specialistica nè esami strumentali mirati al suo caso.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#7] dopo  
Utente 101XXX

Grazie mille per la risposta celere... ho preso appuntamento per la rmn per il 15 novembre...l'ospedale mi ha lasciato senza nulla da fare... mi è stato detto di andare in ps se mi risento male....vi aggiornerò. Grazie ancora