Utente 396XXX
Salve a tutti dottori.
E complimenti per il servizio che offrite qua sul sito.
Volevo porvi una domanda.
Sono una ragazza di 18 anni.
È da una settimana circa che ho dolore al collo, soprattutto al tatto aumenta molto, e anche un po' alle spalle.
Talvolta il dolore si irradia alla testa, non come dolore forte, ma più come una pressione con leggero doloretto.
Il dolore più forte lo sento all'attaccatura collo-capo, e ho notato che se fletto la testa in avanti mi tirano e dolgono tutti i nervi (tendini?) del collo e della schiena fino a un certo punto.
In questo momento il dolore al collo è presente in maniera maggiore, essendomi svegliata poco fa, non appena mi sveglio è sempre un po' più forte del resto delle volte, dove nella maggiorparte dei casi lo sento indolenzito ma al tatto fa molto male.

Aggiungo inoltre che se tocco l'osso al centro del collo(perdonatemi se non uso nomi tecnici, ma non so come altro esprimermi) mi fa molto male.

Grazie a chi risponderà.
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dal contenuto del Suo post verrebbe da pensare una problematica vertebrale, del tratto cervicale, probabilmente di natura muscolare (tensione? contrattura?) ma non si possono escludere anche eventuali discopatie.
Per prima cosa si dovrebbe indagare la colonna cervicale, per es. con una RM ma una visita neurologica è senz'altro indicata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Grazie dottore per aver risposto!
Essendo una ragazza ansiosa e ipocondriaca ho pensato al peggio (tumore al cervello, che magari non c'entra nulla o SM) giovedì infatti inizierò ad andare da uno psicologo.
In questo momento sento il collo indolenzito, soprattutto ai lati, come se i tendini fossero infiammati, con un foulard la cosa migliora.
Ma se tocco l'osso centrale fa male davvero..
Potrebbe contribuire il fatto che abbia una leggera scoliosi?
Anche quando son seduta non riesco a star dritta bene, sto leggermente ricurva.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la scoliosi potrebbe contribuire ad accentuare la sintomatologia, anche posture poco corrette possono essere all'origine del problema.
Stia serena e non pensi malattie importanti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro