Utente 400XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni e volevo spiegare un problema che persiste da diversi giorni. Non so di preciso quando, ma sono giorni di fila che ho sempre un mal di testa che tende a comparire verso il tardo pomeriggio, del tipo verso le 17:30/18:30 circa. Il dolore non è sempre uguale, delle volte parte dalla nuca e delle volte dalle tempie, anche al collo. Sto prendendo bustine di Oki ogni giorno praticamente e sinceramente non mi va di continuare con antinfiammatori, anche perché Oki fa poco bene per lo stomaco da quel che so. Ho scritto questo consulto per magari escludere un tumore o un'aunerisma dato che sono una persona particolarmente ansiosa e stressata. Premetto che passo molte ore davanti apparecchi elettronici come cellulare è televisore, magari potrebbe essere collegato a questo. Spero di essere stato il più chiaro possibile! Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea che riferisce sembrerebbe intuitivamente di tipo tensivo. L'efficacia dell'antinfiammatorio escluderebbe malattie importanti di quelle che Lei teme.
Non faccia abuso di questi farmaci perché, oltre alle problematiche gastriche ed eventualmente epatiche, potrebbe ceonicizzre il problema ed instaurare sul lungo periodo una cefalea da abuso.
Contatti un neurologo per avere una diagnosi corretta ed una eventuale adeguata terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Buonasera, la ringrazio per la tranquillizzante risposta. Cercherò di evitare di stare troppo tempo vicino ai dispositivi elettronici, oltre a smettere di assumere Oki, se il problema dovesse persistere non aspetto altro a rivolgermi ad un Neurologo come lei mi ha consigliato. Dottore prima di "chiudere" il consulto volevo chiederle se oltre alla cefalea, una tachicardia immotivata e fastidiosa possa essere collegata con qualche malattia (Neurologica, cardiologica?). La ringrazio ancora e la saluto in anticipo.

Cordiali Saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alla Sua giovanissima età di solito la tachicardia riconosce un'origine ansiosa ma ovviamente è corretto, prima di arrivare a questa conclusione, effettuare una visita cardiologica con ECG.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 400XXX

Salve dottore, la riscrivo perché questo mal di testa continua a persistere, praticamente ogni giorno! Io dolore parte dietro la nuca, delle volte è ad aura, delle volte in un punto localizzabile della testa, si accentua un po' con il movimento ma più che dolore è fastidio (solo quando muovo il collo). È necessario che mi faccia controllare dal mio medico?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, la visita è indicata, perché deve vivere col dolore e col fastidio che riferisce? Meglio curarsi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro