Utente 120XXX
Buongiorno dottori, sono una ragazza di 33anni..volevo esporre il mio problema che iniziò a giugno dopo un leggero sbandamento mentre camminavo, da li subito sono entrata nella paura di avere qualcosa alla testa, e cosi sono entrata in un circolo ansioso che ancora mi accompagna. .premetto che quando dormo non ho nessun disturbo e nemmeno la prima oretta dopo il risveglio. . Il disturbo che sento è come se avessi un peso a volte sopra gli occhi..quando muovo la testa è ritorno alla posizione dritta frontale è come se sento una pressione al centro della testa per pochi secondi...per poi ripresentarsi ai prossimi movimenti...questo mi fa preoccupare molto, soffro anche di disturbi cervicali con associate protrusioni e scricchioli nel collo..inoltre la sensazione di avere sempre le orecchie piene d aria che si tappano e stappano, e gli acufeni ma questi disturbi sono da qualche annetto, perche soffro anche di malocclusione con dolore fisso sulle spalle. .però il disturbo che da due mesi mi fa piu preoccupare è questo peso alla testa e il fastidio fi pesantezza dopra gli occhi che spesso mi sembra di sbandare, come se perdessi l equilibrio per pochi secondi..ho paura che sia qualcosa alla testa perché quattro anni fa ho iniziato sarà per lo stress a soffrire durante la prima fase di addormentamento di immagini fluorescenti che vedevo muoversi ad occhi aperti sul soffitto e sparire lentamente dopo pochi secondi, questo durante il dormiveglia, e mi capita a volte ogni mese a volte ogni due...e sempre nel dormiveglia mi è successo di sentire come se ci fosse uno scoppio nella testa, alzandomi cosi spaventata. ..questo adesso non succede da due mesi...ma è presente questa pressione alla testa! Spesso mi capita anche quando mi abbasso e poi mi alzo improvvisamente di sentire proprio la pressione salirmi dietro la nuca che devo chiudere gli occhi! La mia domanda è puo trattarsi di qualcosa di grave alla testa? Oppure un tumore puo dare sintomi come li descrivo io?.non ho dolori ,a volte mi viene in leggero dolore quando mi rendo conto che sto rigida per troppo tempo e poi cerco di rilassarmi...grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente

mi sembra altamente improbabile che la sintomatologia che riferisce possa essere correlata a neoplasie cerebrali, infatti il,senso di pressione che si manifesta col movimento del collo indirizza verso un'ipotesi muscolare, nel senso di tensione o contrattura.
Una visita neurologica Le chiarirà meglio il problema.
Anche la malocclusione può contribuire ad alimentare la sintomatologia.
Una curiosità, quando scrive "nel dormiveglia mi è successo di sentire come se ci fosse uno scoppio nella testa" ha detto bene, infatti il disturbo viene definito "sindrome della testa che esplode" e si ritiene possa essere di origine ansiosa o da stress.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 120XXX

La ringrazio per l'attenzione..ho gia prenotato dal dentista la visita per il problema di malocclusione dove eseguiro l esame con pedana stabilometrica...pochi giorni fa ho fatto una tac cone beam alla mandibola e intanto dentro al naso si è visto il meato destro completamente nero e l ipertrofia dei turbinati ,siccome soffro sempre di muco che cola in gola, puo essere che possa anche essere questo che mi crea questa pressione che a volte mi parte da dentro il naso e raggiunge la testa?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

escluderei che il problema nasale possa causare il senso di pressione alla testa, è più probabile una causa cervicale, una tensione muscolare, la malocclusione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 120XXX

Buongiorno dottore, mi scusi se la disturbo ancora...ma é da ieri che sono molto preoccupata,innanzi tutto quei sintomi alla testa sembrano attenuato...ma da ieri avverto uno strano suono nel collo nelle vicinanze dell' orecchio...questo me lo fa solamente quando muovo leggermente la testa,e no nei movimenti più veloci.piu che un rumore é un suono che avverto come se ci fosse una zanzara vicino ai capelli, o come se fosse un etichetta della maglia a strisciare..un rumore che mi sembra di sentirlo esternamente più che internamente...secondo lei cosa può essere..non avevo mai sentito niente del genere prima.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dalla Sua descrizione il sintomo è davvero curioso.
Problemi muscolari? cervicali? Malocclusione da disturbo dell'ATM? Occorre una visita diretta come Le dicevo nella prima risposta.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 120XXX

Si dottore ho problemi cervicali, muscolari e dell'atm...non é sempre presente questo rumore.sembra quasi collegato all' orecchio, ma é al lato del collo...non so più che pensare e a chi rivolgermi...di rumori articolari ecacufeni non mancano ma questo rumore tipo corrente elettrica non l avevo mai sentito.