Frequenti epistassi e continui mal di testa

Salve , sono un ragazzo di 17 anni fin da piccolo ho forti mal di testa che principalmente attaccano la parte sx del cranio. Nel 2011 all'età di 11 anni mi sono sottoposto a diverse visite , sono andato dal neurologo, otorino , oculista appunto per risolvere questo problema. Il neurologo mi fece fare un RX CRANIO E DEI SENI PARANASALI poi RM ENCEFALO ED AMGIO-RM VASI INTRACRANICI E IN Più L'ELETTROENCEFALOGRAMMA. Da questi esami il neurologo mi ha diagnosticato una sinusite e mi diede una cura da seguire e per un po' di tempo stetti bene. In concomitanza a questi episodi di sinusite avevo e tuttora ho epistassi continue e così andai dall'otorino e mi disse che avevo il naso abbastanza piccolo , un po' deviato una cosa del genere (purtroppo non ho più il referto) e mi diede uno spray nasale con della pomata. Dall'oculista tutto apposto. Per 5/6 anni poche volte mi è uscito il sangue dal naso e il mal di testa mi prendeva soltanto in inverno per via delle temperature fredde quando proprio risultava pesante mi facevo l'aerosol. Ma da 1 anno a questa parte più o meno ho questi mal di testa frequenti , a volte durano solo un giorno altre pure 3/4 giorni consecutivi e prendo tachipirine/oki/moment proprio come se non fosse niente e non va bene assolutamente! Il dolore è sopportabile perchè cmq se mi riposo per una mezz'oretta poi si va a calmare però cmq resta un fastidio , diciamo che mi ci so abituato. Riguardo al naso invece un anno fa a maggio 2016 andai dall'otorino pechè avevo sempre questa fuoriuscita di sangue frequente e persistente e mi diagnosticò una varice alla narice sx da operare però mi diede prima un mese di cura con emofix (pomata da applicare)e con delle bustine da prendere . Feci un mese di cura e l'epistassi non dicono che scomparvero proprio però fatto sta che da settembre 2016 fino ad agosto 2017 il sangue dal naso in tutto quest'arco di tempo mi è uscito si e no 2/3 volte.
Invece dall'ultima settimana d'agosto ad ora .... ogni giorno mi esce il sangue dal naso , è un sangue denso non proprio rosso rosso fuoco ma che va quasi nel nero con muchi , si formano proprio grappoli di muco , muchi giganti che scendono ( non so come farvi capire ) poi il sangue che fuoriesce è caldo non si ferma per una buon quarto d'ora , mi aiuto col ghiaccio e niente non so ...ci mette tempo a fermarsi , poi soffio il naso perché sento tutti i muchi nelle narici che colano quindi ho pensato queste epistassi continue con muco possono essere collegate alla sinusite tipo una forte infiammazione? La settimana scorsa sono stato con febbre a 38 gradi e con tosse e forti mal di testa che non passano proprio localizzati nella parte sx del cranio e nelle vicinanze del cervelletto. Inoltre il sangue dal naso mi esce all'improvviso anche se sto senza fare niente per dirvi, lo so che tramite voi non posso arrivare ad una diagnosi però almeno vorrei un consulto . Cmq venerdì ho l'appuntamento con l'otorino e vi aggiornerò.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Giusto aver prenotato una visita specialistica. Indipendentemente dalla varice riscontrata a suo tempo, ora dobbiamo vedere lo stato di questa infiammazione cronica dei seni paranasali. Per questo, servirà una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto. Vedrai che lo Specialista te la prescriverà: Solo cosi' potremo avere una diagnosi precisa.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
OK ! La ringrazio per avermi risposto , le farò sapere.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test