Utente 474XXX
Buongiorno Le scrivo per conto di mio marito, Da un anno ormai non veniamo a capo del suo disturbo, che in realtà sono tanti e sembrano tanti campanelli di allarme.Nel giro di 3 mesi senza nessun cambiamento di alimentazione ha perso 11kili.Tutto inizia da qui..almeno un paio di volte al mese, all'improvviso comincia a vedere dei puntini neri e gli scoppia un fortissimo mal di testa che non passa se non dorme e prende qualcosa. Un giorno iniziò ad avvertire un fortissimo dolore al petto e siamo andati al pronto soccorso ma non è emerso nulla dall'elettrocardiogramma. Gli viene suggerito di rivolgersi ad gastroenterologo, dopo mesi di cure e cambio cure, ha eliminato diversi alimenti Ha fatto diversi esami tra cui celiachia, sembra andare un pò meglio, I disturbi sono molto rari. Ha fatto endoscopia ma non contrasto, eco addome, esame clinico e fisico e parassitologo delle feci, tutto nella norma. Non ha ripreso peso. La settimana scorsa ha cominciato ad avvertire dei dolori ad un fianco e ha eseguito esame eco addome completo nuovamente, tutto regolare. In quest'anno ha sempre sofferto dei disturbi all'improvviso visivi e del mal di testa, ovviamente fatto anche visita dall'oculista, tutto regolare. Questa settimana per due giorni di fila il disturbo si ripresenta sempre alla vista. Non sappiamo più cosa fare. Il suo medico di base all'inizio dei controlli gli disse che poteva essere stress. Secondo lei cosa dobbiamo fare? Mi auguro possa darmi delle indicazioni, sono veramente avvilita.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

Le rispondo per la parte di pertinenza neurologica, per il resto Le consiglio di rivolgersi ad un internista (ha effettuato i dosaggi ormonali tiroidei?).

E allora, la parte di pertinenza neurologica comprende "all'improvviso comincia a vedere dei puntini neri e gli scoppia un fortissimo mal di testa che non passa se non dorme e prende qualcosa", "In quest'anno ha sempre sofferto dei disturbi all'improvviso visivi e del mal di testa", "Questa settimana per due giorni di fila il disturbo si ripresenta sempre alla vista". Quanto durano i disturbi alla vista? Dopo si scatena sempre il mal di testa?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Buongiorno Dottore, grazie per la celere risposta. L'offuscamento della vista con i puntini neri gli dura circa mezz'ora ed è sempre accompagnato dal forte mal di testa e nausea e sta disorientato, confuso. Oggi che gli dura da ieri il problema, gli da fastidio la luce e si sente molto confuso.
La ringrazio vivamente per l'interesse

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

si potrebbe avanzare come prima ipotesi un'emicrania con aura.
Quello che Lei riferisce come ultimo disturbo, quello che dura da ieri, è la cefalea o solo il problema visivo?
Le invio due link esplicativi dell'emicrania con aura, veda se Suo marito si identifica in questa sintomatologia.

https://www.medicitalia.it/minforma/neurologia/31-emicrania-aura.html
https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/60-emicrania.html#Emicrania_con_aura

Mi faccia sapere.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro