Utente 448XXX
Salve dottore
Sono un ragazzo di 18 anni, questa mattina dopo aver ricevuto parole pesante da una persona a me cara ho avuto una crisi di pianto, dopo qualche minuto il respiro si è fatto più pesante e all’improvviso braccia mani è una gamba hanno iniziato a formicolare, dopo di questo mi sono tranquillizzato perché mi sono preoccupato di questo accaduto. Quest’estate ho già fatto una risonanza all’encefalo perché è accaduto una cosa simile e impaurito ed essendo ipocondriaco ho pensato a malattie gravi come la SM. Secondo lei posso stare tranquillo? Il formicolio può essere dovuto dalla crisi di pianto? La risonanza fatta a giugno esclude la SM?
La ringrazio e buona domenica.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

da quanto scrive è evidente che il formicolio che ha avvertito stamattina è di origine psichica, non pensi SM o altre malattie organiche.
Una parestesia da SM ha caratteristiche completamente diverse.
Per escludere la SM è sufficiente una RM encefalica e midollare ma in ogni caso mi pare che Lei non manifesti nessun sintomo sospetto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio per la risposta. È da tempo che ogni tanto mi viene paura di questa malattia, a volte ho anche dolori diffusi. Ora non sento formicolare nulla ma sembra tutto un po’ indolenzito e pesante, la rm encefalica effettuata a giugno e visita neurologica può tranquillizzarmi?
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente sì, stia tranquillo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
So che sono ripetitivo e pesante ma sono terrorizzato, non riesco a comprendere come l’ansia possa addormentare e far formicolare tutti gli arti per qualche minuto. Ho paura di questa malattia, a volte soffro di vertigini e capita di dimenticarmi di qualcosa. So che può essere normale ma la paura e l’ipocondria mi comandano. I dottori non volevano farmi fare nemmeno la rm encefalica a giugno perché l’ansia era evidente ma leggendo su internet io volevo farla anche al midollo, cosa che alla fine non ho fatto. Cosa ne pensa? Ho avuto anche una seduta psicologica e in molti mi hanno consigliato di andarci più spesso.
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"la paura e l’ipocondria mi comandano", è questa che deve curare, altro sintomo ansioso "non riesco a comprendere come l’ansia possa addormentare e far formicolare tutti gli arti per qualche minuto", questa è una domanda tipica dei soggetti ipocondriaci.
Si rivolga ad uno psicologo o ad uno psichiatra.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio della risposta, proprio ora mi sta formicolando fastidiosamente la gamba destra e ciò mi preoccupa.
Buona serata.

[#7] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Aggiungo dicendo che a volte mi sento confuso e strano, ciò succede principalmente quando sono preoccupato. A volte dimentico piccole cose e spesso mi tremano i muscoli, braccia e gambe ad esempio principalmente quando li metto sotto sforzo. Ammetto che passo molte ore al giorno seduto sia a scuola che a casa sul cellulare o tv e no so se centri qualcosa. Ciò mi preoccupa, secondo lei è tutto nella norma?
La ringrazio e buona serata.

[#8] dopo  
Utente 448XXX

Dimenticavo di dirle che a volte ho anche dolore alle gambe.
Buona serata.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La sintomatologia sembrerebbe ansiosa, deve curarsi, altrimenti è difficile venirne fuori.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina ho avuto un altro brutto episodio. Ero a scuola nell’ora di educazione fisica che si svolgeva fuori all’aperto, mi cambio mettendomi a maniche corte e pantaloncini, inizio a correre e sento quasi da subito affanno è molto freddo, come se non riuscissi a correre è una sensazione di svenimento. Continuo a svolgere attività e mentre gioco a pallone iniziano a formicolare le ultime tre dita delle mani e sento bollenti e gonfie quest’ultime. Finita l’attività provo a muovere le mani in movimenti circolari e non me le sento, ance le gambe erano un po’ intorpidite. Sono tornato a casa, ho misurato la pressione ed è 135-56. Ho paura sempre della SM, questi episodi mi inquietano. Ora non ho formicolii ma mi sento stanco e intorpidito.
La ringrazio e buona giornata.

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la breve durata di questi episodi non fa pensare la SM, come Le dicevo precedentemente. Se ha questa preoccupazione effettui una visita neurologica ma soprattutto curi il disturbo d'ansia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 448XXX

La mia paura è alimentata anche da testimonianze lette su internet. Non mi spiego questo formicolio improvviso e stanchezza che è durata più o meno 2/3 ore. Durante l’attività oggi ero spensierato non stavo pensando a questo. La prossima settimana sentiro il mio medico di base. Ora sento le dita doloranti e c’è un leggero formicolio che va e viene. La risonanza encefalica fatta a giugno esclude questa malattia anche ora? L’episodio di questa mattina da cosa potrebbe essere causato?
Cordiali saluti.

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le ripeto che la durata dei sintomi è molto breve,
Ovviamente la RM effettuata a giugno non è attendibile oggi perché in otto mesi può insorgere qualsiasi problema, questo in generale però, non rivolto al Suo caso particolare.
A distanza, il problema sembrerebbe ansioso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 448XXX

Però ora ad esempio mi è tornato il formicolio alle dita della mano sinistra come questa stamattina. Non so come uscirne, i miei genitori non mi prendono nemmeno più sul serio e il pensiero di eseguire un’altra volta la risonanza allencefalo e questa volta al midollo mi mette ansia. Questi sintomi non me li spiego, a volte ho anche fascicolazioni e dolore alle gambe e schiena.
Cordiali saluti.

[#15] dopo  
Utente 448XXX

Aggiungo dicendo che passo almeno 8-10 ore seduto per via della scuola, PlayStation e studio. I dolori sono reali e fastidiosi, questa mattina mentre correvo facendo uno scatto era come se le mie gambe non riuscissero a mantenere il passo non so se mi sono spiegato. Il freddo quindi sbalzi di temperatura può far formicolare le dita delle mani? Perché quando sono rientrato al caldo è diminuito, anche se ora ho tremolii per il corpo, spossatezza, formicolii che vanno e vengono ma di durata massimo 20-30 min.
Buona serata

[#16] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ieri sono stato dal mio medico di base, ho presentato i mei sintomi e l’episodio accaduto a scuola e mi ha detto che può essere stato il freddo a causare il formicolio e sensazione di svenimento. Ho detto che visti questi sintomi temo la SM e mi ha risposto ironicamente dicendomi che data la mia giovane età devo pensare ad altro e non angosciarmi. Però io continuo ad avere paura, ad esempio sono due giorni che ho un dolore alla gamba destra che la indebolisce anche e se muovo la caviglia verso sinistra peggiora, come se fosse una questione di tendini. Questa mattina mentre scrivevo alcune dita hanno iniziato a formicolare e sentivo la penna in mano strana e sono andato in ansia, premetto che ultimamente penso solo a questo più o meno. Non so cosa fare, i miei sono anche arrabbiati e non vogliono farmi fare un’altra visita neurologica o risonanza. Lei cosa ne pensa?
La ringrazio e buon weekend.

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il mio pensiero non cambia, è sempre quello di curare l'ansia.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina mi sono svegliato sempre col dolore alla gamba destra ma questa volta la prende tutta. Parte da vicino al sedere e finisce a metà coscia, poi riprende altezza caviglia, peggiora se muovo la caviglia o cammino. Questo è il terzo giorno che ho questo continuo dolore e sembra che mi indebolisca anche la gamba. Lei cosa ne pensa? È sintomo di sm?
La ringrazio e buona domenica.

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere un problema causato dalla schiena, deve indagare questo tratto della colonna vertebrale (tratto lombosacrale).

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 448XXX

Ma potrebbe essere sintomi della malattia che temo avendo anche la rm encefalo di giugno negativa?
Scusi l’insistenza e buona giornata.

[#21] dopo  
Utente 448XXX

Un’informazione utile potrebbe essere che ad esempio oggi sono stato ad un pranzo seduto tre ore e non provavo dolore, il dolore lo provo solamente camminando. Ha correlazione con sintomi della sm?
Buona serata.

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Assolutamente no, nella sm un sintomo è continuo e non varia con i movimenti del corpo.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ieri non ho accusato particolari sintomi ma da questa mattina ho un formicolio ad alcune dita della mano sinistra che non passa.
Buona giornata.

[#24] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina durante la lezione a scuola ho percepito per un’ora il solito formicolio alle dita delle mani, sensibilità ridotta e lentezza nei movimenti. Premetto che a scuola faceva freddo infatti le mani erano fresche, ho percepito anche per tutto il braccio un senso di punzecchi che dava una sensazione di frescura e fastidio durato qualche minuto. Ho notato che ultimamente ho sempre le mani fredde e quando apro il palmo delle mani passa un formicolio. Questi sintomi sono simili con quelli della sm? Possono dipendere dal freddo?
La ringrazio dottore e mi scuso per l’insistenza ma questo è un pensiero pesante.
Buona giornata.

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho già detto che la breve durata di questi episodi non sono indicativi di SM.
Rilegga anche la risposta #11.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina ho eseguito una prova da sforzo sui gradini e ho accusato sintomi simili a quelli privati a scuola durante l’ora di educazione fisica. Leggerò giramento di testa, confusione, crampo a gamba e braccio destro e vedevo un po’ tutto più luminoso cosa che succede spesso anche perché passo molte ore davanti lo schermo. Di questi sintomi non ne ho fatto presente nessuno al dottore perché non è la prima volta che mi capita ma pensandoci mi è venuto il panico ho raggiunto una frequenza di 190, so che è alto ma il dottore velocemente ha detto che è normale ma leggendo su internet trovo il contrario. Lei cosa ne pensa? Perché mi affatico dopo gli sforzi? È normale? Ha sintomi correlati con la sm?
La ringrazio e buona giornata.

[#27] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non sono sintomi correlati con la SM, per il resto si deve rivolgere ad un cardiologo.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente 448XXX

Vabene grazie dottore. Mercoledi ho l’ecografia al cuore, non so se posso fare questa domanda a lei, ma l’ecografia è consigliato come esame per frequenza alta e recupero lento? Infatti oggi sono stato in palestra ho raggiunto di nuovo 200 di frequenza e dopo mezz’ora di riposo ho ancora i battiti intorno a 100.
La ringrazio e buona serata.

[#29] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

indicato l'ecocardiogramma ma per studiare eventuali problematiche della frequenza cardiaca è raccomandato anche l'elettrocardiogramma.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
Utente 448XXX

L’elettrocardiogramma l’ho eseguito questa mattina.

[#31] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Perfetto, quindi manca l'ecocardiogramma, si affidi al cardiologo.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ho svolto l’ecocardiogramma ed è tutto apposto. Lunedì sono andato in palestra e ho ancora dolori muscolari, questa mattina ho svolto attività fisica a scuola e come l’altra volta mentre giocavo a calcio ho avvertito formicolio a mani e piedi. Da cosa può dipendere il fatto che quando gioco a calcio avverto questi formicolii?
La ringrazio, buona giornata.

[#33] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Le scrivo per chiederle questo perché non so a chi altro chiedere, sono in panico. Prima di cena ho preso il lansoprazolo, medicinale per lo stomaco che prendo da un po’ visto le mie continue nausee, però questa capsula aveva la custodia in alluminio già aperta aperta ma non così tanto da far uscire la capsula fuori, non so il motivo è senza pensarci l’ho ingerita. Cosa potrebbe accadere? Posso stare tranquillo? La ringrazio e spero in una risposta rapida. Scusi per il disturbo e buona serata.

[#34] dopo  
Utente 448XXX

Informandomi ho scoperto che la confezione in alluminio si chiama blister, quindi questa pillola aveva il blister aperto da non so quanto tempo, non più di due mesi. È tossico? Buona serata e scusi ancora il disturbo.

[#35] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Stia tranquillo, non succede nulla, nessuna tossicità.

Buon sabato sera
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio davvero dottore. Mi ha tranquillizzato molto.
Cordiali saluti.

[#37] dopo  
Utente 448XXX

Quindi anche se la capsula aveva il blitz re aperto da più di due mesi non c’è nessun rischio? Perché sono emetofobo e non vorrei nessun tipo di fastidio.

[#38] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
È da questa notte che ho una leggera nausea e mal di pancia che va e viene. Può essere dovuto dalla capsula?
Buona domenica.

[#39] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho detto no, è solo dovuto a suggestione.

Buona domenica anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente 448XXX

Anche se la capsula era fuori dal blister da circa 4 mesi?
Cordiali saluti.

[#41] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Scusi per la domanda ma da ieri sera ho crampi addominali sul basso ventre con fitte anche in basso a sinistra e flatulenza. Può essere dovuto dalla capsuladi lamsoprazolo mal conservata presa domenica? O cos’altro può essere?
Attendo una sua risposta, buona giornata.

[#42] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho detto di no, è possibile che sia una somatizzazione causata dalla sua paura-ossessione relativa alla "capsula mal conservata".
Se continua ne parli col medico curante in quanto ci può essere anche un'ipotesi colitica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Scusi il consulto, da ieri sera ho un rigonfiamento sulla guancia, non so se un ascesso o ciste o qualcos’altro, è fastidiosa. Poco prima alzandomi di colpo dalla sedia ho avvertito una sensazione di calore o stordimento. Cosa potrebbe essere? La mia ipocondria mi porta a pensare a cose gravi.
Cordiali saluti

[#44] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Il rigonfiamento sotto pelle di cui le parlavo è vicino un brufolo, al centro più o meno ti questo rigonfiamento è arrossato. Non penso sia un brufolo perché non ha la testa bianca, è meno gonfio da ieri ma comunque mi fa preoccupare. Cosa potrebbe essere? Non è circolare ma quasi per lungo.
Buon fine settimana.

[#45] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Deve farlo vedere al medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#46] dopo  
Utente 448XXX

Posso aspettare tranquillamente lunedì?

[#47] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come faccio a saperlo al buio?
Penso di sì.
Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente 448XXX

Il gonfiore è presente da due giorni, è un po’ diminuito non penso sia preoccupante. Ora ho un pizzicore all’interno della bocca, mi preoccupa perché ho la fobia delle allergie, il pizzicore risponde anche all’orecchio. Cosa ne pensa? Scusi la pesantezza.

[#49] dopo  
Utente 448XXX

Ho notato che questi tipi di rigonfiamento sotto pelle come se fossero cisti con prurito li ho anche dietro la schiena dove è presente una forte acne. Perché tutto ciò? Da poco ho anche due ferite sulla lingua senza motivo sorte inprovvisamente. Poi ho mal di testa e leggero bruciore di occhi. Tutti questi sintomi soprattutto le ferite sulla lingua senza motivo mi preoccupano.
Buona domenica.

[#50] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ripeto, deve farsi controllare dal medico curante, a distanza non è possibile dare un parere attendibile.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#51] dopo  
Utente 448XXX

Vabene dottore, martedì andrò dal medico di famiglia.
Un’altra cosa, questa mattina ho dolore all’addome parte destra ad altezza media e bassa, soffro di colon che si infiamma infatti il mio addome ora è gonfio, col movimento il dolore ad altezza media peggiora. Ho provato a toccare e spingendo su quella parte il dolore peggiora, è semplice colon infiammato o da questo si sospetta l’appendicite? Non è la prima volta che ho dolori del genere ma ogni volta mi manda in panico facendomi pensare all’appendicite. Mi scusi di vari consulti su diversi sintomi ma non so a chi altro chiedere. Spero mi risponda al più presto, buona domenica.

[#52] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non posso saperlo senza una visita, si faccia controllare in guardia medica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#53] dopo  
Utente 448XXX

La guardia medica mi sembra esagerato perché questo è un dolore già sentito ed è intermittente. I miei genitori dicono di non pensarci perché esagero ed ogni giorno ho un nuovo problema o paura.
Cordiali saluti

[#54] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Domenica notte ore 01:00 come antistaminico ho preso robilas, ora ho preso zirtec perché robilas era esaurito. Anche se non sono passate 24 ore va bene? Vabene che ho preso due antistaminici diversi? Poi vorrei sapere le possibili cause di varie ferite a lingua e palato senza morsi, ne ho tre, due sviluppati ieri sera ed uno ora.
Spero risponda buona serata.

[#55] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
È da circa una settimana che frequentemente per un periodo della giornata ho mal di testa, giramenti e senso di sbandamento. Io come al solito penso al peggio e vado in panico, da cosa potrebbe essere dovuto? I sintomi regrediscono da soli dopo un po’.
La ringrazio e buona giornata.

[#56] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è possibile interpretare ogni sintomo a distanza, peraltro nel Suo caso si presentano sempre sintomi nuovi, quest'ultima è di solito una caratteristica degli stati ansiosi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#57] dopo  
Utente 448XXX

Si è vero dottore. Infatti dopo il mal di testa ho avuto delle fitte al fianco destro e ho ripensato all’appendicite, dopodiché mi sono distratto in faccende ed è passato tutto, ora ho di nuovo mal di testa. Non so come interpretare tutto ciò.
La ringrazio e buona serata.

[#58] dopo  
Utente 448XXX

Quale può essere il motivo per cui quando gioco a calcio ho formicolii e senso di confusione? Può avere correlazioni con questo mal di testa? Devo preoccuparmi? Comunque ho una carenza di vitamina D.
Cordiali saluti.

[#59] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Le descrivo il mio mal di testa che è la cosa che mi preoccupa di più. Va e viene, ad esempio questa mattina al risveglio non avvertivo nulla tranne che un po’ di nausea, dopo un paio d’ore è iniziato il dolore che prende sopra le orecchie, un po’ la nuca e la parte superiore compreso i lati. Ho anche un leggero senso di sbandamento a volte. È da circa una settimana che ho questo tipo di mal di testa che va e viene ma non ho difficoltà a girare il collo quindi da ingnorante in materia dovrei escludere la cervicale? Cosa potrebbe essere? Sono preoccupato per i tumori..
La ringrazio e le auguro buona giornata.

[#60] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' possibile che sia una cefalea tensiva.
Dr. Antonio Ferraloro

[#61] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio dottore, quindi non devo preoccuparmi e pensare a malattie gravi come il tumore al cervello che mi impaurisce perché cerco i sintomi su internet.
La ringrazio.

[#62] dopo  
Utente 448XXX

Posso stare tranquillo anche da aneurismi?

[#63] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se Lei non cura l'ansia avrà sempre un sintomo nuovo.
E come vede le rassicurazioni date in passato non sono servite a nulla, anzi hanno rafforzato l'ansia.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#64] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ieri sera ho avuto del prurito per il corpo con piccole parti rosse, alle gambe avevo tutti puntini rossi ma a pensarci bene molto probabilmente li ho sempre avuti. Il prurito poi senza più grattarmi è passato, ho misurato la temperatura ed era a 35.6 gradi, cosa che mi sembra strana e mi ha impaurito visto che di solito la mia temperatura è di 36.7 gradi.
La ringrazio e buona giornata.

[#65] dopo  
Utente 448XXX

Da cosa può essere dovuta questa temperatura bassa? Deve preoccupare? Premetto che la misurazione è stata fatta con termometro elettronico un orecchio e termometro ad Hg ascellare.
Spero risponda buon pomeriggio.

[#66] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ieri pomeriggio e questa mattina non ho avuto mal di testa ma ora è tornato. Prima come è successo altre volte mentre ero dal parrucchiere è come se mi sia iniziato a girare la testa con senso di sbandamento e come se non ricordassi molto di quelli istanti ma io ricordo, è una sensazione strana difficile da spiegare, avevo anche leggeri formicolii alle gambe, come una sensazione di svenimento anche se non sono mai svenuto quindi è difficile da interpretare. A me viene da pensare subito a cose gravi, lei cosa ne pensa? Premetto che ho una forte mancanza di vitamina D.
Spero risponda, buona serata.

[#67] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina a differenza delle altre volte da appena sveglio ho mal di testa che prende i lati e fronte principalmente, ma pare più diffuso e dolorante come un senso di pienezza. Sono davvero in ansia perché va avanti da dieci giorni con due giorni di pausa ma non so cosa fare. I miei genitori dicono che sia cervicale ma io penso come sempre a cose gravi come aneurisma, commozione cerebrale o tumori. Da queste informazioni lei può escludere qualcosa? Cosa ne pensa? Devo fare qualcosa? La prego risponda non so a chi altro chiedere.
Buona giornata.

[#68] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sulla cefalea Le ho risposto al post #60.
Per il resto faccia una visita neurologica ed una psichiatrica perché ponendo sempre domande in Rete non risolverà mai i Suoi problemi, come dimostrato da questo consulto.

Buona Pasqua
Dr. Antonio Ferraloro

[#69] dopo  
Utente 448XXX

Concordo con lei dottore e la ringrazio. La mia domanda è, posso stare tranquillo ed aspettare queste vacanze di pasqua visto che domani dovrò anche partire? Esclude un eventuale aneurisma che so che c’è il tipo che non è rotta e da pochi sintomi ma improvvisamente potrebbe rompersi, non so neanche il tempo che impiega ma a me questo pensieri mi mandano in panico. Esclude quindi aneurisma, tumori o commozione cerebrale? O alcuni solamente dal consulto online? Le ricordo che ho fatto tre visite neurologiche a luglio con risonanza all’encefalo. Spero risponda.
Buona pasqua.

[#70] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Escludo tutte le Sue paure, parta tranquillamente e si rilassi.

Buona Serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#71] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Sto cercando di restare tranquillo ma il mal di testa continua con anche piccole fitte nella parte superiore e senso di calore. Scusi del disturbo e le auguro ancora una buona Pasqua.

[#72] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
In queste vacanze sono stato un giorno senza mal di testa ma da ieri è tornato, questa notte mi sono addormentato involontariamente sul divano e in seguito andando a letto e guardandomi allo specchio ero molto confuso e quasi non mi riconoscevo, può essere dovuto al risveglio? Poi sentivo forti pulsazioni alla testa e corpo con occhi rossi. Mi sono pesato dopo un mese circa e sono dimagrito 2 kg anche se mangio normalmente tranne questi ultimi giorni che ho continue nausee. Questi sintomi possono essere legati? Vale ancora la sua esclusione di patologie gravi?
La ringrazio, buona giornata.

[#73] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Le scrivo per raccontarle un accaduto di questa notte, praticamente verso le 23 gli occhi sono iniziati a lacrimare ma sono riuscito ad addormentarmi, mi sono svegliato alle 2 e avevo fatica a tenere gli occhi aperti, mi lacrimavano, bruciavano ed erano molto rossi. Sono andato ad asciugare le lacrime col fazzoletto ed è uscito una piccola quantità di sangue. Dopo quasi un’ora il rossore si è ritirato insieme a tutti i sintomi. Ci vedevo anche un po’ male. Cosa pensa possa essere?
Devo preoccuparmi?
Spero mi risponda, buona giornata.

[#74] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si faccia controllare almeno dal medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#75] dopo  
Utente 448XXX

Oggi non c’è in studio però ho effettuato una chiamata e mi ha detto che il sangue potrebbe essere uscito dall’occhio grazie all’eccessiva lacrimazione. Conferma? I mal di testa continuano.
La ringrazio, cordiali saluti.

[#76] dopo  
Utente 448XXX

Scusi l’insistenza dottore, ma i sintomi dell’occhio e i mal di testa sono correlati? Premetto che ora l’occhio sembra apposto. Mi ha preoccupato la goccia di sangue. Spero risponda, buona serata.

[#77] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore sono davvero nel panico, questi sintomi mi fanno pensare a cose gravi, non ho mai sentito di persone che perdono una goccia di sangue dall’occhio con mal di testa collegati. Lei cosa ne pensa? Devo calmarmi? I miei genitori mi ignorano su questo fatto.
Buona serata

[#78] dopo  
Utente 448XXX

Dottore se ne ha la possibilità spero mi risponda entro questa sera, non so cosa fare. Mi perdoni per l’insistenza..

[#79] dopo  
Utente 448XXX

Sento anche una pulsazione alla testa, dolore al naso, dolore quando muovo gli occhi e dolore alla testa accentuato alla parte sinistra zona meninge, sinistra come l’occhio da cui è uscito il sangue che peggiora al tatto.

[#80] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non posso dirle nulla, si rivolga alla Guardia medica, è impossibile una valutazione di questo tipo da questa postazione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#81] dopo  
Utente 448XXX

Ora non c’è possibilita. Vorrei aspettare domani, questi sintomi indicano l’aneurisma?
La ringrazio.

[#82] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Un aneurisma non rotto non da sintomi.
Dr. Antonio Ferraloro

[#83] dopo  
Utente 448XXX

Su internet ho letto il contrario ma do più fiducia a lei. Quindi se non da sintomi da non rotto, è da rotto da pochi istanti di vita con dolore accentuato dovrei escludere l’aneurisma. Però questi sintomi a cosa possono riferirsi dottore? Posso aspettare domani? La ringrazio ancora.

[#84] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Il mal di testa quando dormo o appena sveglio ho notato che è assente. Peggiora ed è come se sento qualcosa internamente gonfiarsi e spingere dando sensazione di pesantezza e tensione. In particolare le meningi che peggiorano al tatto ma anche altre zone.
Cosa ne pensa?
La ringrazio e buona domenica.

[#85] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

questo è un sito che può dare solo consigli, Lei li ha avuti abbondantemente ma non li ha messi in pratica.
Come vede, in più di due mesi in cui è aperto questo consulto non ha risolto minimamente i Suoi problemi. Ponendo continuamente domande cronicizza il disturbo, pertanto lo peggiora. Se io rispondessi ad ogni quesito non farei certamente il Suo bene, pertanto ritengo concluso questo consulto, d'altronde i consigli su come muoversi li ha già avuti.
Augurandole di venirne presto fuori, mediante le visite consigliate e le relative terapie prescritte, La saluto cordialmente.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#86] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore ma per consigli che mi ha dato cosa intende. I miei genitori non mi ascoltano ma io ho dolore è da ieri sera in particolare alla tempia sinistra. Da poco sento più un senso di fastidio in quella zona come un rigonfiamento, prurito interno, ho paura dell’aneurisma. La prego dottore mi risponda, esclude l’aneurisma?
Spero risponda dottore, la ringrazio.

[#87] dopo  
Utente 448XXX

Quando mastico il cibo sento anche tensione e fastidio ai muscoli facciali. La prego dottore mi risponda, non so a chi altro chiedere, ho anche una pressione alle orecchie, a differenza di quel che pensa lei riesce a tranquillizzarmi. Spero risponda buona serata.

[#88] dopo  
Utente 448XXX

Mi scusi ancora dottore, so che sono insistente ed è sabato sera ma sto leggendo testimonianze di persone che in famiglia avevano parenti che lamentavano mal di testa da giorni ed improvvisamente sono decedute. Le ricordo che ho anche perso un po’ di sangue dall’occhio al lato della tempia più gonfia e dolorante.
La prego sono davvero in panico..

[#89] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I consigli sono: effettuare visita neurologica e psichiatrica.
Ha risolto i problemi in questi due mesi dopo avere aperto il consulto? No, e allora non potrà risolverli on line, inoltre più legge in Rete e peggio sta.
Rassicurazioni non ne do più perchè peggiorano la sua ansia e quindi le farei del male. Deve solo curarsi dopo le visite consigliate.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#90] dopo  
Utente 448XXX

Dottore le assicuro che le sue rassicurazioni mi tranquillizzano quindi la prego..

[#91] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Le assicuro che se lei esclude un’aneurisma cerebrale rileggendo i miei sintomi considero anch’io questo consulto chiuso, ma per favore mi risponda..
La ringrazio e le auguro buona domenica.

[#92] dopo  
Utente 448XXX

Specifico dicendo anche che il dolore è principalmente alla meninge e tempia sinistra con dolori anche sparsi altrove e dietro l’occhio sinistro. Detto questo attendo il suo ultimo consiglio e consulto.
Cordiali saluti

[#93] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non vedo nessuna ipotesi di aneurisma.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#94] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio.
Da ignorante in materia la cosa che mi fa pensare ad un’aneurisma cerebrale è il fatto che il dolore/fastidio di tensione e dolore da due giorni sia concentrato in un unico punto. È un fastidio che quasi quasi tenta ad appoggiare la testa in un cuscino, difficile da spiegare. Comunque la ringrazio ancora e spero abbia altro da dirmi.

[#95] dopo  
Utente 448XXX

Simile a qualcosa che si gonfia dall’interno e spinge.. non so se possa essere suggestione ma è molto fastidioso
Se può risponda, la ringrazio.

[#96] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore
Volevo ricapitolare bene i miei sintomi, mal di testa da tre settimane che nell’ultimo periodo si è concentrato nella zona meninge sinistra dando un forte senso di pienezza e pressione, due notti fa ho avuto forte lacrimazione rossore agli occhi e piccola quantità di sangue uscita dall’occhio sinistro, il senso di pressione continua. Ho letto su vari siti di persone che con questi sintomi alla fine hanno avuto la diagnosi di aneurisma cerebrale, questo mi preoccupa, quando mi sveglio a volte ho difficoltà a tenere aperti gli occhi perché è come se l’occhio o palpebra si muovesse da solo. Non so più cosa fare, è da tempo che ho questa paura ma almeno lei mi ha tolto la paura della sm. Spero risponda perché è di grande aiuto. Pensa che debba correre in pronto soccorso o aspettare la visita dal mio medico di base domani mattina?
Cordiali saluti.

[#97] dopo  
Utente 448XXX

Mi dica qualcosa dottore... se pensa che debba correre in pronto soccorso o aspettare la visita del mio medico domani mattina me lo dica.. la ringrazio.

[#98] dopo  
Utente 448XXX

Ora ho anche dolore intorno e dietro l’occhio. Prima ho lavato i capelli e passando l’acqua nella zona meninge sinistra mi provocava solletico. Spero risponda. Buona serata.

[#99] dopo  
Utente 448XXX

La tempia sinistra è gonfia, se lo ritiene necessario mi risponda.

[#100] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina sono stato dal mio medico, la sua diagnosi è che molto probabilmente è sinusite, però cercando su internet i sintomi non combaciano del tutto. Ho chiesto al mio medico se potrebbe essere aneurisma e sorridendo mi ha detto che potrebbe ma potrebbe essere anche altre 10 malattie. Condivide il fatto che sia sinusite? Mi ha dato da fare per 15 giorni aerosol.
Cordiali saluti.

[#101] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Segua le indicazioni del medico. Io senza la visita non posso smentire ciò che Le ha detto il collega.
Dr. Antonio Ferraloro

[#102] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio dottore.
Da oggi in particolare ho delle fitte sempre sullo stesso punto, tempia sinistra, da dopo la visita dal medico che mi ha spinto sopra e sotto gli occhi, penso sia una manovra per capire la sinusite. Cerco di stare tranquillo, ma queste fitte e dolori forti che durano anche pochi minuti lo impediscono, ho un continuo senso di pesantezza li. Lei può continuare a dire che l’aneurisma cerebrale è esclusa o devo per forza fare una tac in seguito? Attendo sue risposte.
La ringrazio e buona giornata.

[#103] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ieri ho fatto il primo aerosol, i sintomi che ho io combaciano con quelli della sinusite allergica? A volte il fastidio della parte alta della fronte a sinistra è molto fastidioso, davvero come se stesse per esplodere, a volte passano anche delle fitte. Questi sintomi indicano un’aneurisma? So che mi ha già risposto ma con l’evoluzione dei sintomi perché sono un po’ cambiati volevo sapere il suo pensiero quindi la prego di rispondermi. La ringrazio di tutti i suoi consulti, spero risponda.
Buona giornata.

[#104] dopo  
Utente 448XXX

Per specificare è come se questo fastidio fosse urente, un bruciore interno e pressione.

[#105] dopo  
Utente 448XXX

Prima ero fuori casa e il fastidio era peggiore, ora mi sono seduto tranquillo a casa e il fastidio è diminuito, però sembra che la zona attaccatura dei capelli sinistra e tempia sinistra sia più gonfia dell’altra anche se mia madre dice di no, a me sembra sia più gonfia e la vena che passa in quel punto pulsa di più di quella a destra, il battito si sente meglio. La prego dottore risponda alle mie domande..
Cordiali saluti.

[#106] dopo  
Utente 448XXX

La prego dottore mi risponda. Questi giorni per paura dell’aneurisma e che possa capitarmi qualcosa non sto andando nemmeno a scuola, non esco da solo e non gioco alla play cosa che facevo abitualmente. Informandomi su internet ho trovato la nevralgia de trigemino, sembra assomigliare in alcuni aspetti a quelli che ho io, sensazione di pressione e dolore alla mascella che peggiora a volte, non sempre alla masticazione. Mi preoccupa perché ho trovato che può esserci la nevralgia del trigemino grazie all’ingrandimento dei vasi sanguigni, cosa che succede nell’aneurisma. La prego dottore mi risponda perché non so cosa fare, non vivo più. Mi dica se le cose che ho trovato sono giuste o sbagliate, cosa potrebbe essere e cosa dovrei fare oltre la visita psicologica. Buona serata..

[#107] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto, non insista per favore.
Ponendo sempre domande in Rete NON risolverà il problema.
Le ho già risposto decine e decine di volte, come vede i dubbi restano ed ogni giorno fa una nuova ipotesi che legge in internet.
Le ripeto, visita neurologica e visita psichiatrica.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#108] dopo  
Utente 448XXX

Mi scusi per l’insistenza dottore. Con l’aggiornamento dei sintomi quindi continua a pensare che non ci sia un’aneurisma? La teoria della compressione del nervo trigeminale per i vasi sanguigni è vera? Chiedo questo per informazione, ho intenzione di andare a fare sicuramente una seduta dallo psicologo ma la mia paura per laneurisma è così severa che ho paura di sentirmi male all’improvviso. Mi faccia sapere, la ringrazio.

[#109] dopo  
Utente 448XXX

La prego dottore se lei esclude l’aneurisma cerebrale me lo ribadisca perché ho letto di una ragazza che per due giorni aveva mal di testa e i medici apportavano tutto a stress ma infine era aneurisma cerebrale, credo di avere un attacco di panico ora. Quindi se lei pensa che non sia aneurisma me lo ribadisca la prego, cordiali saluti.

[#110] dopo  
Utente 448XXX

Dottore se lei dai sintomi descritti può escludere l’aneurisma cerebrale lo dica o passerò la notte insonnia e in ansia.. sono in panico ma lei può rassicurarmi.
Mi faccia sapere e poi chiuderò il consulto.
La ringrazio della pazienza.

[#111] dopo  
Utente 448XXX

Ho anche le pupille dilatate e sembra che ne solito punto stesse per esplodere. Se lei può escludere l’aneurisma la prego di dirmelo, mi faccia questo piacere e io chiuderò il consulto. Spero mi capisca

[#112] dopo  
Utente 448XXX

Anche se lo sospetta me lo dica perché altrimenti devo recarmi in PS. Non capisco perché lei non voglia rispondermi.. ma continuo a scusarmi per l’insistenza perché so di esserlo, ma è la preoccupazione a spingermi a fare ciò.

[#113] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina sono andato in pronto soccorso, ho fatto una visita neurologica è il medico per sicurezza mi ha detto di fare una tac alla testa ora. Io sono preoccupato anche per le radiazioni. Le radiazioni sono molte? Ho paura di sviluppare un tumore.. cosa ne pensa?
Cordiali saluti.

[#114] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nessun problema, una TC non ha mai ucciso nessuno.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#115] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio dottore. Cosa potrebbe comportare in fatto di radiazioni? Perché voglio eseguire la tac per escludere patologie ma vorrei evitarle perché ho letto che una tac può far sviluppare un tumore anche in 10 anni soprattutto in età giovanile. Cordiali saluti.

[#116] dopo  
Utente 448XXX

In milliservert quanta è la cifra di una tac al cranio?

[#117] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Riguardo la TC Le ho già risposto ma se Lei ha questa preoccupazione può effettuare una RM.
Dr. Antonio Ferraloro

[#118] dopo  
Utente 448XXX

Ho già effettuato la tac, ora sono in attesa del referto. L’unica cosa che mi preoccupa della tac è che appunto l’ho eseguita in età giovanile non so se influenza la situazione. Nemmeno ho ben capito quante radiazioni comporta..
Le farò sapere i risultati, buona serata.

[#119] dopo  
Utente 448XXX

Questo è il referto:
ESAME ESEGUITO SENZA SOMMINISTRAZIONE MEZZO DI CONTRASTO, IN REGIME DI URGENZA. NON SI OSSERVANO SEGNI DI LESIONI EMORRAGICHE INTRACEREBRALI, NE EVIDENTI RACCOLTE LIQUIDE SOTTOTECALI. NON SI OSSERVANO ALTERAZIONI DESINTOMETRICHE FOCALI DEL PARENCHIMA CEREBRALE APPREZZABILI ALL’ESAME DI BASE. REGOLARI LE DIMENSIONI DEL SISTEMA VENTRICOLARE, DEGLI SPAZI SUB ARACNOIDEI DELLA VOLTA E DELLE CISTERNE DELLA BASE. IN ASSE LE STRUTTURE MEDIANE DI RIFERIMENTO. NON SEGNI TC DA RIFERIRE A FRATTURE A CARICO DELLE OSSA CONPONENTI LA TECA CRANICA. IPOPLASIA DEL SENO FRONTALE SN. NORMO-PNEUMATIZZATI I RESTATNI SENI PARANASALI COMPRESO NEL VOLUME DI STUDIO. CONTROLLO UTILE TC IN FUNZIONE DELL’EVOLUZIONE CLINICA E COMUNQUE IN CORRELAZIONE AL QUESITO DIAGNOSTICO, OPPORTUNA CORRELAZIONE CON I DATI CLINICI DEL PZIENTE IN AMBITO SPECIALISTICO AL FINE DI VALUTARE L’opportunita Di ulteriori approfondimenti.


Dottore da quel che capisco l’aneurisma e altre malattie gravi sono escluse quindi posso riprendere la vita normalmente? La dottoressa non ha saputo bene spiegare le cause del mal di testa, lei cosa ne pensa?
Buona serata.

[#120] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'esito della TC è negativo e sinceramente me lo aspettavo.
Riguardo il tipo di mal di testa, deve effettuare una visita neurologica per una diagnosi corretta ed eventuale terapia.
Certo che può riprendere le sue normali attività.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#121] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Da ieri dopo eseguita la tac ho una sensazione di calore alla testa, è suggestione o può essere conseguenza della tac cranio e quindi preoccuparmi?
Buona giornata.

[#122] dopo  
Utente 448XXX

Dottore sento davvero caldo e non so perché, mi viene da pensare alla tac, potrebbe essere? Poi ieri per un eventuale mezzo di contrasto mi hanno iniettato il liquido chiamato fisiologica ma poi il mezzo di contrasto non è servito quindi non lo hanno iniettato. Spero risponda così da tranquillizzarmi.
La ringrazio

[#123] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nessun problema, è solo suggestione causata dalla stessa paura della TC. Non succede niente, tranquillo, nemmeno in futuro.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#124] dopo  
Utente 448XXX

Vabene dottore, continuo a sentire questa sensazione di caldo che brucia alla testa ma se in qualsiasi caso la tac non può provocarla cercherò di distrarmi non pensandoci. Più che altro ho letto una frase “ la tac al cranio è come se ti cuocessero la testa” forse mi ha condizionato.
Buona serata.

[#125] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Da due giorni ho diarrea che oggi sembra peggiorata e questa notte mi sono svegliato con la sensazione di vomitare come se dovessi cacciare qualcosa ma tossendo è passato quasi subito, potrebbe essere reflusso? Questi sintomi sono effetti collaterali di una tac o altro?
Buona giornata.

[#126] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questi giorni non ho avuto mal di testa tranne oggi ma è già passato. Una cosa mi preoccupa ora, un’ora fa ho mangiato un gelato confezionato ed era strano perché era mal composto e c’era una parte della panna gelatinosa. L’ho mangiato comunque ma ora ho un leggero mal di pancia ed ho paura che mi faccia male, ho letto anche dell’infezione botulino, ciò mi ha preoccupato di più? Cosa potrebbe accadermi? Può essere infezione da botulino? Spero risponda e le auguro buona serata.

[#127] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Stia tranquillo, non c'è nessun problema.
Curi l'ansia, qui non risolverà nulla.
Noi diamo solo consigli e Lei li ha avuti abbondantemente, adesso sta a Lei scegliere se curarsi o stare male.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#128] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Oggi ho giocato a calcio e dopo un tiro ho iniziato a sentire fastidio al piede destro. Tornato a casa il piede è come se non me lo sentissi e non riuscivo a compiere tutti i movimenti, ora con difficoltà riesco a mettere l’alluce sopra le altre dita ma non riesco completamente ad alzare il piede come se dovessi mettermi sui talloni. Mi preoccupa non so cosa sia, problemi di altre cose o del piede come storte p altre ma non mi sembra averne prese. Perché non riesco a fare questi movimenti? Cosa mi consiglia? Passa da solo?
Cordiali saluti

[#129] dopo  
Utente 448XXX

Non riesco nemmeno a camminare normalmente perché la parte avanti del piede cioè l’alluce è come se si appendesse in avanti e non riuscendo ad alzarlo per niente inciampo. Riesco a fare movimenti verso il basso ma verso l’alto per niente, ho difficoltà anche a mettere le scarpe, non mi sento per niente l’alluce è un po’ il piede. Mi sta mettendo in panico ho anche letto cose strane su internet. La prego mi dica cosa può essere.

[#130] dopo  
Utente 448XXX

La prego dottore cerchi di rispondermi perché sicuramente non è un problema psicologico. Non riesco davvero a fare questi movimenti ed il piede è come se non me lo sentissi. Sono preoccupato cosa consiglia di fare? Non riesco a camminare ed è strano quando indosso scarpe o ciabatte. È sintomo di sm?

[#131] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore potrebbe rispondermi? Questa mattina va un po’ meglio riesco a muovere lalluce ed alzare un po’ il piede mettendomi sui talloni ma non completamente, movimento impossibile e mi sento tirare con dolore sulla parte davanti del polpaccio. Cosa potrebbe essere? Posso aspettare lunedì per andare dal mio medico?
La ringrazio.

[#132] dopo  
Utente 448XXX

La prego dottore mi risponda è una brutta sensazione. Leggendo su internet mi è tornato il terrore della sm perché questo sintomo è correlato, ho anche sbandamenti a volte. Ieri non riuscivo completamente ad alzare il piede verso l’alto stando sui talloni oggi per metà. Mi risponda per favore, è sabato e vorrei passare il weekend in tranquillità ma sono terrorizzato.
Cordiali saluti

[#133] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Deve fare una visita neurologica senza la quale non è possibile dire nulla.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#134] dopo  
Utente 448XXX

Ho eseguito una visita neurologica una settimana fa quando non avevo questi sintomi. Dovrei ripeterla? È un sintomo preoccupante? Indica la sm?

[#135] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se ha fatto la visita neurologica una settimana fa non occorre ripeterla, al massimo, se il problema non si risolve spontaneamente, può fare una visita ortopedica, prima però senta il parere del medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#136] dopo  
Utente 448XXX

Vabene dottore la ringrazio. Al momento della visita però non avevo questi sintomi, ho notato che quando gioco a calcio ho questi problemi ma mai come ieri che non riuscivo praticamente a muovere l’alluce e il piede, ora c’è dolore ma un minimo movimento c’è. Se si risolve spontaneamente non serve preoccuparmi? Questi sintomi essendo sempre ipocondrico mi fanno pensare alla sm. Lei pensa lo stesso?
Buona domenica

[#137] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore ma se ripenso all’altro giorno che per diverse ore non riuscivo a muovere completamente il piede verso l’altro ostacolando anche la camminata mi preoccupa. È sintomo di sm? O cos’altro? Devo preoccuparmi? La tac cranio eseguita una settimana fa può escludere qualcosa? Spero risponda e buona giornata.

[#138] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
La aggiorno dicendo che oggi ho sforzato la gamba ed infatti ora fa più male, ogni passo e dolorante e questo mi porta a camminare strano. Sforzandolo il dolore è passato per tutta la gamba ma principalmente sotto e il piede non riesco comunque a muoverlo verso l’alto perché mi tira e fa male zona perone. Prima per qualche secondo ho avuto sbandamenti e bruciore ai piedi. Cosa potrebbe essere? Devo preoccuparmi?
Cordiali saluti

[#139] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Sono preoccupato perché l’altro giorno non riuscivo completamente a muovere l’alluce senza dolore e dal giorno dopo riesco a muoverlo ma cammino zoppicando perché ho dolore sulla zona del perone . Continuo a non riuscire ad alzare completamente il piede verso l’alto cioè a mettermi sui talloni. Non so cosa fare ed ho il terrore della sm. Lei cosa ne pensa? Come devo agire? Spero risponda e buona giornata.

[#140] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto al #135, non faccia le stesse domande.
Dr. Antonio Ferraloro

[#141] dopo  
Utente 448XXX

Vabene dottore quindi aspetterò ancora qualche giorno ma la paura della sm resta. Lei ha sospetti di questa malattia in base alla sintomatologia e la visita neurologica negativa?

[#142] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore potrebbe rispondere all’ultima domanda perché sono ossessionato. Comunque la aggiorno dicendo che il dolore persiste durante il cammino e quando ruoto il piede ma non quando faccio forza. Al tatto anche è dolorante tutta la gamba. La ringrazio buona serata.

[#143] dopo  
Utente 448XXX

Dottore perché evita la domanda se questo sintomo rientra tra i sintomi della sm? Il dolore peggiora quando muovo il piede verso l’alto o basso e quando cammino, riesco a tenermi in un piede solo.
Buona giornata.

[#144] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Confermo la risposta al #135.
Capisce che sono sempre le stesse domande? Ritengo di sì.
Questo consulto è da ritenere chiuso, dopo 144 post....

Buon 25 aprile
Dr. Antonio Ferraloro

[#145] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
So che considera questo consulto chiuso ma continuo a scriverle perché mi da tranquillità. Il dolore è diminuito quasi inesistente ma quando sforzo gli arti questi tremano, o lo piego stranamente. Sento un senso di fasciatura alla gamba e a volte il piede, non so se sia somatizzazione perché sto attraversando un periodo di stress ma lipoco dria mi porta a pensare sempre alla sm essendo diventata una ossessione. So che reputa necessaria una visita psicologica ma cerco di evitarla per superare questi momenti da solo, reputa necessaria anche una rm encefalo? Spero risponda e nel frattempo le auguro un buon primo maggio.

[#146] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Questa mattina giocando con mio fratello ho sbattuto la testa al cuscino 5 volte con forza, all’inizio non ho avuto sintomi ma da prima ho leggero mal di testa e orecchie che fischiano, ho ansia e mi porta a pensare a traumi cranici come commozione cerebrale o altro, reputa sia possibile con questo tipo di colpo?
Buon 1 Maggio.

[#147] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ritengo che non ci sia alcun problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#148] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio dottore, sono ancora un po’ preoccupato perché da questa mattina ho più dolore alla testa della parte colpirà sul cuscino più volte è un senso di gonfiore anche al collo come se “scoppiasse”. Una pesantezza diciamo, non so cosa possa essere forse solo ansia. La ringrazio ancora è da come ha detto lei non è possibile avere un trauma cranico sbattendo la testa con forza più volte sul cuscino vero?
Cordiali saluti.

[#149] dopo  
Utente 448XXX

Aggiungo col dire che l’udito sembra diminuito e ciò mi preoccupa. Sotto la luce di questi nuovi sintomi spero mi risponda eliminando ancora un possibile trauma cranico, ho fatto una tac cranio due settimane fa e ora sono di nuovo in ansia per delle botte prese giocando. Buona giornata.

[#150] dopo  
Utente 448XXX

Sembrerà imbarazzante ma avendo un fratello piccolo giocando quando ho sbattuto la testa più volte mi ci sono buttato col corpo sulla testa diciamo quindi c’era piu altezza e forza. Credo sia nulla di grave ma la preoccupazione essendo ipocondriaco c’è.

[#151] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per Sua tranquillità può fare una visita dal Suo medico curante.
Dr. Antonio Ferraloro

[#152] dopo  
Utente 448XXX

Oggi il mio dottore non c’è e per la mia tranquillità vorrei anche evitare diverse ore di attesa. Ho fatto degli esami neurologici autodidatti è pare tutto bene, ritiene davvero necessario una visita? Buona giornata

[#153] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Da ieri noto che quando leggo o parlo non mi vengono le parole e leggo parole differenti, non comprendo bene i testi non so perché ma può essere anche un’impressione.Ho paura della sm ma non so da cosa sia dovuto questi sintomi, vedo a volte anche appannato ma dalla visita oculistica fatta lo scorso mese è tutto bene. Ho paura di questi sintomi. Spero risponda, buon pranzo.

[#154] dopo  
Utente 448XXX

Ultimamente mi capita spesso che quando mi alzo dal divano ad esempio vedo tutto nero e mi mancano le forze soprattutto alle gambe come se stessi per svenire e poi passa, cosa potrebbe essere? Anche altre volte mi capitava.

[#155] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Volevo chiederle a proposito del sintomo avuto tempo fa con dolore e alluce immobile per qualche ora, questo è sintomo di sm o cos’altro?
Cordiali saluti

[#156] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Ho un nuovo sintomo che mi desta preoccupazione, da questa notte infatti mi ha anche svegliato cioè delle fitte al polso sinistro nella zona esterna, sono dolori temporanei ma forti sentiti internamente. Anche ora mi sta dando fastidio, cosa potrebbe essere? È sintomi di sm? Scusi ma sono preoccupato, buona giornata.

[#157] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Il dolore al polso sembra essere scomparso ma dopo qualche ora di lavoro mi è comparso un dolore che prende penso l’articolazio e del pollice della mano sinistra che fa male quando lo sforzo, è una questione di articolazioni, tendini o altro? È sintomo di qualcosa di grave, ho anche un leggero senso di sbandamento. Questi sintomi insieme agli altri indicano qualcosa di grave?
Buona serata.

[#158] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Le scrivo per un nuovo sintomo che da oggi cerco di ignorare ma non riesco , ho una ferita con una puntina bianca in mezzo cioè un rossore infondo alla bocca vicino all’ugola, brucia e quando deglutisco è molto peggio. Ho anche un orecchio tappato, non so cosa potrebbe essere , la mia mente ipocondriaca mi porta a pensare che potrei sentirmi male da un momento allltro, secondo lei è preoccupante una ferita in quella posizione? Come si è creata?
Cordiali saluti

[#159] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
La prego di rispondere a questo post, da questa mattina ho bruciore agli occhi senza lacrimazione e vedo poco bene, poco definito e con piccole macchie nere intermittenti. Ciò mi preoccupa, da cosa potrebbe essere dovuto? Potrebbe essere una neuritr ottica?
Cordiali saluti e spero risponda.

[#160] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore sono in panico per un’altra cosa, prima a lavoro mi sono cadute delle piccole schegge sul braccio, è uscito un po’ di sangue ma la ferita è giusto un puntino, ora ho lavato la superficie ma ho fastidio come un pizzicore pungente, che dovrei fare? Ci sono pericoli?

[#161] dopo  
Utente 448XXX

Scusi dottore può rispondere per favore? Sono solo a casa e ho paura, prima ho visto un riflesso di vetro con dolore pungente e poco dopo è uscita una piccola ferita, ora ho ancora dolori pungenti e prurito, cosa devo fare? E sul braccio sinistro nella parte interna, ho paura che buchi qualche vena o arteria, devo preoccuparmi o passa spontaneamente? Spero risponda e buona serata.

[#162] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se non vedo la ferita come posso rispondere?
La faccia vedere al collega della Guardia Medica.
Se è un puntino non succede nulla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#163] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Si sono piccoli puntini, più di uno, prima fanno male e poi esce la ferita, ora sembra passato infatti ho dormito serenamente ma ho paura che ci resti altro. Sono piccoli frammenti di vetro di una pellicola di vetro per cellulare, è possibile che questi piccoli frammenti molto piccoli visti con difficoltà sono entrati in circolo e possono causare qualcosa? Ho anche paura ad esempio a toccarmi gli occhi per paura che passi qualche frammento. Mi consigli cosa fare e cosa potrebbe succedere. La ringrazio ancora, buona giornata.

[#164] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Tranquillo, non succede nulla.
Si faccia vedere però dalla guardia medica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#165] dopo  
Utente 448XXX

Vabene dottore la ringrazio, non so se riuscirò ad andarci perché ho altri impegni, andare dalla guardia medica per escludere cosa? Le preoccupazioni ci sono per due motivi principali, uno perché se ho ancora piccoli frammenti depositati anche tra le dita e che potrei passare all’occhio o altre parti, l’altro motivo è perché le ferite dove sono cadute i frammenti cioè dei puntini sono nel braccio destro zona interna dove ci sono le vene e se non sbaglio anche l’arteria, infatti proprio sopra la vena principale è caduto il frammento. Quest’ultima cosa potrebbe essere preoccupante, spero risponda ancora e le auguro buon weekend

[#166] dopo  
Utente 448XXX

Dottore sono in panico per la presunta scheggia nell’occhio, da ieri mattina prima che mi accorgessi della pellicola danneggiata già vedevo sfocato è un po’ di bruciore ma non penso centri, ora l’unico sintomi è il fastidio, potrebbe esserci una scheggia da questo solo sintomi? Cosa consiglia di fare? I miei dicono che non è nulla ma ho letto che si potrebbe perdere la vista quindi sono preoccupato. Mi faccia sapere e la ringrazio.

[#167] dopo  
Utente 448XXX

Dottore oltre al problema dell’occhio ora ho una nuova paura, mi sono pesato dopo una settimana e sono sceso di 2 kg inspiegabilmente anche se mangio e anche abbondantemente, solo che quando mangio ecome se io mi saziassi presto. Alle scorse analisi del sangue i globuli bianchi era nella norma ma una componente di quest’ultima era alta e la dottoressa ha detto che era come se ci fosse una piccola infezione ma stavo bene. Ho spesso bolle in bocca, non so cosa potrebbe essere ma temo malattie gravi. Ho letto di leucemia e altre cose, cosa ne pensa? La prego risponda..

[#168] dopo  
Utente 448XXX

Scusi l’insistenza dottore ma ora mi è successa una cosa brutta, mentre cenavo mi è iniziata a mancare l’aria e a sentirmi in ansia come se avessi una pesantezza la letto e non riuscissi ad ingoiare il cibo, ho pensato a qualche occlusione non so nemmeno se sia possibile, lei cosa ne pensa? Ora non ancora passa del tutto mi manca ancora un po’ l’aria che peggiora se ingerisco cibo durante la masticazione, la prego risponda non so cosa fare se correre in ospedale..

[#169] dopo  
Utente 448XXX

Dottore la prego mi risponda e mi dia consigli al più presto su questo nuovo sintomo, mi manca l’aria da circa un’ora, la pressione è 140/70. Non so cosa fare..

[#170] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Deve curare la psiche!
Ha avuto tutti i consigli che voleva, ora sta a Lei decidere!
Tutto dipende da Lei!
Dr. Antonio Ferraloro

[#171] dopo  
Utente 448XXX

Ha ragione dottore e mi scuso per la mia insistenza. Tempo fa anche ho sofferto di fame d’aria e ieri sera è stato brutto, non so se sia dovuto dall’ansia. Esistono altre cause di fame d’aria con peso al petto che regredisce spontaneamente? Sembra di averla anche ora questa fame d’aria ma questa notte ho dormito bene. Mi faccia sapere e buona domenica.

[#172] dopo  
Utente 448XXX

Non so se può essere utile ma quando avevo 8 anni ho avuto un versamento pleurico causata da un’influenza mal curata dal medico. Mi faccia sapere se posso stare tranquillo e questi sintomi sono tutti somatici perché questa fame d’aria mi da una brutta sensazione..

[#173] dopo  
Utente 448XXX

Dottore la prego mi risponda, ora ero in un supermercato e all’improvvis Ho iniziato a sentire un senso di oppressione al petto e stomaco accompagnato da un leggero dolore, mi mancava il respiro e sentivo qualcosa alla gola che rendeva più difficile respirare e mi veniva da tossire. Ora ho ancora senso di mancamento aria e questa oppressione con dolore, cosa potrebbe essere? Devo andare in ospedale?
Spero risponda al più presto..

[#174] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
DEVE FARE LA VISITA PSICHIATRICA!
Veda che questa è l'ultima risposta, non insista, grazie.
Dr. Antonio Ferraloro

[#175] dopo  
Utente 448XXX

Dottore lo so e per mercoledì ho un appuntamento, le chiedo di rispondermi ad un ultimo consulto dicendo se dai miei sintomi possono esserci altre cause e se possibile potrebbe dirmelo. Reputa che io possa aspettare tranquillamente la visita psicologica perche non ho nulla? La ringrazio..

[#176] dopo  
Utente 448XXX

Dottore mi scusi ma ora ho una cosa molto reale, ho un improvviso gonfiore sulla fronte inspiegabilmente ma da appena sveglio non lo avevo. Non mi da fastidio ed è duro, cosa è? La prego risponda..

[#177] dopo  
Utente 448XXX

La prego dottore mi aiuti, ripensandoci prima che mi accorgessi del bozzo è come se avessi la sensazione che mi muovessi male scoordinato e poggiassi male le braccia come i malati di SLA e avessi la bocca storta, potrebbe essere? Potrebbe essere qualcos’altro causato dalla tac cranio eseguita un mese fa? Mi faccia sapere non so cosa fare

[#178] dopo  
Utente 448XXX

Dottore le aggiorno, prima sono andato dal medico di base tra l’altro per la prova volta perché ho cambiato medico dal pediatra, ho fatto vedere questo rigonfiamento sopra il sopracciglio sinistro e al tatto ha escluso linfomi o cisti sicuramente perche è duro e non ha consistenza. Non ha saputo dare una spiegazione e ha detto che non è niente e che passerà, io non riesco a crederci perché non mi spiego questo rigonfiamento, può essere che si stia deformando il cranio? Non ho descritto la sensazione prima che ho provato che scoprissi il bozzo cioè di trovarsi in posizioni storte come i malati di SLA. Potrebbe essere sla? Lei cosa pensa a riguardo? Da dopo la Visita è come se ci fosse un’oprrssione In quel punto o dolore, cosa che avevo già un mese fa escluso tutto. Mi dica cosa ne pensa per favore, la ringrazio e buona giornata.

[#179] dopo  
Utente 448XXX

Dottore prima ero allungato e dopo essermi alzato avevo una pressione alla testa e collo come se fosse paralizzato infatti non riuscivo a muoverlo , ora è passato, potrebbe rispondermi anche a riguardo del bozzo? Cosa potrebbe essere?

[#180] dopo  
Utente 448XXX

Dottore perché non risponde? Questo è un nuovo sintomo non so cosa fare. Ora il gonfiore sembra cambiato perché è come se fosse afferrabile, cioè il gonfiore lo posso portare avanti, non si muove, sembra morbido e non fa male ma da ieri ho il collo e testa tesa e provo un po’ di dolore/fastidio anche li. Una massa morbida sopra il sopracciglio cosa potrebbe essere? Devo preoccuparmi? Ho fatto anche una tac un mese fa. Che devo fare? La prego risponda, buona giornata.

[#181] dopo  
Utente 448XXX

Dottore perché non risponde? Ho questo gonfiore che mi preoccupa, non penso ad altro, la prego mi dica il suo pensiero non so a chi altro chiedere. Potrebbe essere un tumore?

[#182] dopo  
Utente 448XXX

Dottore perché non risponde, sicuramente la visita psichiatrica non risolverà questo gonfiore. Sono giorni che penso solo a questo è alle cause più gravi.

[#183] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Prima facendo il meccanico sotto il sole ho dovuto alzarmi e piegarmi sulle ginocchia più volte, ogni volta che mi alzavo avevo giramenti di testa, vista nera e formicolio alle gambe. In più ho ancora questo gonfiore sopra il sopracciglio sinistro anche se il mio medico palpandolo due volte ha escluso cause gravi io ho ancora paura perché non ha saputo darmi una spiegazione dicendo che probabilmente lo avevo da prima ma sono sicuro che prima non era presente. La prego risponda e mi dica cosa ne pensa, mi capita a volte anche di non ricordare qualche nome di una persona. La ringrazio, buona giornata.

[#184] dopo  
Utente 448XXX

Salve dottore
Da sabato ho un mal di testa che oggi è peggiorato, è diffuso ma a volte prende un solo punto, zona tempia destra, passa a fitte e svolte è pulsante. Stasera proverò a prendere un antidolorifico , sento teso il collo e la mascella. Cosa potrebbe essere? Devo andare in P.S. Ho già fatto una tac cranio un mese fa per un mal di testa diverso. Spero risponda e buona serata.