Utente 462XXX
Buonasera e scusate il disturbo.
Sono una ragazza di 21 da più o meno tre settimane ho un problema, altalenante, che mi preoccupa non poco. Durante la giornata quando sono indaffarata non riscontro nessun sintomo particolare, non appena mi seggo o stendo avverto una sorta di tremolio interno soprattutto alle gambe. È come se avessi il corpo in tensione.
Premetto due cose: in primo luogo sono un soggetto ansioso e perennemente sotto esame causa università; in secondo luogo a settembre del 2017 mi sono sottoposta ad una visita neurologica a causa di vari formicolii agli arti superiori dovuti a 4 protusioni a livello cervicale, la neurologa mi disse inoltre che il mio stato ansioso non aiutava di certo la tensione muscolare.
Per questo problema di tremori, mi sono recata presso il mio medico di base che è convinta che tutti i "miei mali" siano dovuti alla troppa ansia e ai miei affettuosissimi attacchi di panico e mi ha prescritto il tranquillante Depas da prendere solo in casi di estrema necessità.
Ora vorrei sapere se anche voi, medici, siete concordi con questa diagnosi. Ovvero che i tremori siano generati dal troppo stress e dall'ansia.
Aspetto vostre notizie, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i tremori interni, alla Sua giovanissima età, sono quasi sempre di origine ansiosa, concordo pertanto con quanto detto dalla Suo medico curante, stia tranquilla.
In bocca al lupo per gli esami universitari.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro