Utente 385XXX
Gentile dottore,

Vorrei esporle dei problemi che mi affligono da mesi.
A luglio mi accorsi di avere della fascicolazioni al polpaccio, andai in panico e seguirono circa due mesi di sporadiche fascicolazioni, dolori muscolari, sensazione di polpaccio “rigido” e duro. Questi sintomi nel frattempo migrarono anche al braccio, alla fronte, per poi passare. Fino a dicembre.. a dicembre inizia ad avere dei tremori continui alla palpebra inferiore sinistra, soprattutto quando chiudevo l’occhio e lo riaprivo. La palpebra si muoveva per circa 3 secondi per poi fermarsi. Il tutto è durato 3 settimane, per poi passare.
Dopo un paio di settimane ho cominciato a sentire dei fastidi alla schiena, come se avessi delle pulsazioni in un unico punto della schiena.. come se fossero dei piccoli battiti, che a volte sembrano proprio fascicolazioni. Tuttavia quando metto la mano dove sento questo fastidio io non percepisco nulla, ossia non sento piu nulla, non sento battere nulla.
Anche questo fastidio (durato circa 20 giorni)è passato dopo aver preso per circa 7 giorni 15 gocce di bromazepam al giorno.
Dopo circa due settimane di “tregua”, mi faccio dei test e noto che la mano sinistra sembra piu rigida della destra, la chiudo benissimo ma mi sembra piu rigida.. e forse ho meno forza rispetto alla destra.. tuttavia faccio tutto come prima, non ho deficit.. ma ho sempre paura..
Ora, da qualche giorno sono ricomparse le fascicolazioni alla palpebra e quel bruttissimo fastidio alla schiena.. sottolineo che le fascicole alla schiena le sento da seduta, in piedi no.. e soprattutto smettono quando “le tocco”..
Il mio medico riconduce il tutto all’ansia (che è evidente e che sto cercando di curare) e all’ipocondria. Io ho paura ad effettuare qualunque visita..
cosa posso avere? Sla? Sm?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

potrebbe avere solo ansia...
Infatti la sintomatologia e le modalità descritte non fanno pensare malattie importanti.
Non faccia test da sola perché non hanno nessuna attendibilità.
Per Sua tranquillità può effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Grazie mille Dottore per la sua risposta.
Mi sono accorta che le fascicolazioni alla palpebra diminuiscono notevolmente se tolgo le lenti a contatto..

Tuttavia quelle alla schiena mi danno molto fastidio, sento come delle scariche che mi colpiscono solo quella zona della schiena, di lato.. come se avessi delle vibrazioni..
a volte non me ne accorgo, a volte si. Se appoggio la schiena le sento di piu..
Che potrebbero essere?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le fascicolazioni possono avere diverse cause, discopatie vertebrali, sforzi fisici, alterazioni elettrolitiche, ansia, stress, ecc. ma non sono rari i casi senza una causa nota, pertanto da questa postazione non è possibile stabilirlo.
Può fare i dosaggi degli elettroliti nel sangue (sodio, potassio, calcio, magnesio) e effettuare una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 385XXX

Secondo lei posso comunque escludere sla e sm?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non si può escludere nulla ma le malattie in questione sembrerebbero poco probabili, per es. le presunte fascicolazioni alla schiena erano passate col bromazepam, questo indicherebbe l'origine ansiosa del disturbo.
Anche la generalizzazione avuta precedentemente e ora, almeno così mi pare di capire, la loro regressione escluderebbe malattie importanti.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 385XXX

Ok grazie mille Dottore.
Non capisco nemmeno se si tratti di fascicolazioni oppure no. Sono proprio un fastidio, a volte sembrano pulsazioni del cuore piú veloci, altre volte una scarica, una vibrazione.. altre come se avessi proprio qualcosa che pulsa e si muove sotto pelle.
Se fosse sla non avrei anche altri gravi problemi invalidanti? Riesco a far tutto normalmente..
a volte li sento anche nel ginocchio..

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"Se fosse sla non avrei anche altri gravi problemi invalidanti?" certamente, lasci perdere la SLA.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 385XXX

Buonasera Dottore,

Purtroppo dopo 8 giorni non sto meglio..
Quella sensazione di fastidio nello stesso punto della schiena è continua, sento come dei movimenti sottocutanei ma non vedo niente, non si muove nulla. Sono fascicolazioni?
Le fascicolazioni nella SLA sono sempre associate a deficit di forza? Io cammino, muovo le mani.. mi sembra tutto normale.. (ho 26 anni)

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le do la stessa risposta che ho dato all' #1 che pertanto invito a leggere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 385XXX

Non ho capito se sono fascicolazioni..
finche non ho deficit va tutto bene?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, stia tranquilla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 385XXX

Gentilissimo dottore,

Ho effettuato una visita medica e mi è stato riferito che ho una contrattura dove sento le fascicolazioni. Questa cosa deve rasserenarmi oppure significa che c'è un problema? E' compatibile con le fascicolazioni?

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente dovrebbe rassicurarLa. Stia tranquilla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 385XXX

Gentile Dottor Ferrarolo,

Non sto bene. Le miochimie alle palpebre sono passate, quelle alla schiena no. Ogni tanto non le sento, ma per esempio oggi sono fisse e continue. La mia sensazione è quella di gorgoglio, di un verme sotto pelle che si muove, che pulsa. Ieri mentre ero a cena ho avvertito una fascicolazione forissima al collo, mi sono spaventata moltissimo ma è stato l’unico episodio. Oggi lamento anche dolore ai polpacci ma gia qualche giorno fa era capitato ed erano passati, solo dolenti alla palpazione.
Devo prenotare una visita ma vorrei sapere se secondo lei è necessaria. Lei crede che queste fascicolazioni continue e fisse alla schiena siano un sintomo della SLA? Non ho davvero deficit di forza.. ho 25 anni.

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sempre con i famosi limiti del consulto a distanza e in base alle informazioni che ha dato in questo consulto, ritengo che non ci siano elementi che facciano pensare la SLA.
Una visita neurologica potrebbe servire a tranquillizzarLa.

Trascorra una serena domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 385XXX

Grazie dottore!!
Anche se ogni tanto questi guizzi li sento un po dovunque??

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, non cambia nulla, anzi rafforzerebbe l'ipotesi benigna.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 385XXX

Grazie mille..
finchè non ho deficit di forza significativi posso star serena? Si legge sempre di tutto in internet .. ma mi pare che lei sia certo nel dire che non sono mai da sole queste fascicolazioni. Anche se le sento 24/24h ttanne in alcuni momenti in cui non me le ricordo..

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, stia tranquilla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 385XXX

Gentile Dottore,

Sono piu serena. Da qualche giorno le fascicolazioni vanno molto meglio, le sento moolto meno e ogni tanto mi dimentico di averle. Sono sollevata. Questo esclude completamente malattie neurologiche vero?
Ogni tanto mi sembra di avere una mano rigida ma la muovo, stringo il pugno, prendo cose normalmente.. mi posso mettere l’anima in pace?
Ogni tanto le fascicolazioni le sento.. ma meno..

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, malattie neurologiche erano state escluse anche prima, non c'erano i presupposti per sospettarle.
Si tranquillizzi e non ci pensi più.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 385XXX

Buonasera dottore,

Da ieri pomeriggio ho un dolore fortissimo al collo e sotto la scapola. È veramente lancinante, tavolta si irradia al braccio. Con un antinfiammatorio si attenue per qualche ora, poi torna.. il medico mi ha disgnosticato una cevicalgia ma non credo sia stata fatta una visita approfondita. Posso escludere quella malattia di cui ho paura? Da questi dolori cosi forti?

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

cosa c'entra la SLA con il dolore? Stia tranquilla.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 385XXX

Ha ragione, mi sono fatta prendere dal panico ma tutto mi sembra sempre collegato..
le scrissi che le fascicolazioni andavano meglio e ora son tornate prepotenti e in moltissimi punti, non riesco a star seduta che le sento.. ho paura..

[#25] dopo  
Utente 385XXX

Inoltre vorrei aggiungere che da circa due mesi ho una ipersalivazione. Questa è iniziata da ottobre (prima delle fascicolazioni) quanso ho iniziato a controllare la mia saliva in seguito a sangue che avevo trovato. Ora continuo a produrre molta saliva.. questo che puo significare? La sento anche molto densa, e quasi “salata”.. a me sembra di deglutire normalmente, non faccio fatica a mangiare.. eppure ho molta saliva, mi basta un secondo per produrne molta.
Grazie..

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi sa che Lei debba curare l'ansia, così la qualità della vita non è certamente ottimale. Che ne pensa?
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 385XXX

Certamente l’ansia è un problema limitante nella mia vita e mi sembra molto chiaro..
tuttavia la domanda a cui non riesco a darmi risposta è perche sento le fascicolazioni ? Perchè non passano? Ho la sla?
Se dal punto di vista medico io fossi tranquilla di non avere la sla, tutto andrebbe meglio.. so che lei mi dice che non devo preoccuparmi ma allora perche non passano? E la salivazione come incide sul problema? Devo preoccuparmi?

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le hanno detto che sono fascicolazioni benigne, spesso a causa sconosciuta. Non ha la SLA, non ci sono i presupposti (deficit motori, età).
La salivazione non c'entra nulla con la SLA, è per caso un sintomo motorio? Spesso questa ha una causa ansiosa da cui origina questo disturbo neurovegetativo.
Perché non effettua una visita neurologica, almeno per tranquillizzarsi? Le ricordo che le frequenti rassicurazioni on line rafforzano l'ansia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 385XXX

Gentilissimo Dottore,

Ha perfettamente ragione. Ma non avendo fatto una visita, chi midice che sono sana? E come possono queste maledette fascicolazioni starmi addosso tutto il giorno? Questi fastidi.. quando fascicolo me ne accorgo, il muscolo da spasmi. Ma quelle che sento sono leggeri fastidi..
prenoto una visita..

[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Bene, prenoti una visita neurologica e, se vorrà, potrà farci sapere l'esito.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente 385XXX

Ma ne ho bisogno o è solo per star serena?

[#32] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per stare tranquilla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#33] dopo  
Utente 385XXX

Va bene.. la prenoteró e le faró sapere il risultato. Non riesco a darmi pace.. oggi sento fascicolazioni dovunque. Sento un colpo alla spalla, uno al fianco, uno al polpaccio, uno al gluteo. Questa sintomatologia è preoccupante?
Sono spaventata.. non passa mai.

[#34] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, stia tranquilla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#35] dopo  
Utente 385XXX

Buongiorno Dottore,

Oggi va malissimo. Ieri andava molto meglio. Oggi no. Fascicolo al braccio, al gluteo, al fianco, alla schiena, alla gamba.... alla schiena è continuo, se mi appoggio al letto è un continuo tremore.
Come possono essere benigne?

[#36] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certo che possono essere benigne, la localizzazione variabile è un elemento di benignità, non si agiti e trascorra una serena Pasqua.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#37] dopo  
Utente 385XXX

Quindi sono benigne e non ho la SLA? Nonostante le abbia fisse alla schiena?

Buona Pasqua a lei dottore

[#38] dopo  
Utente 385XXX

Buongiorno Dottore,

Vorrei chiederle un’informazione.
Ho ritirato i miei esami del sangue e sono perfetti, tutto nella norma. Anche la creatinina è nella norma, con un valore di 0.58 e il minimo è 0.50
È un valore buono? Negli esami effettuati circa 3 anni fa il valore era di 0.64..

[#39] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Perfetto, non ci sono problemi. E poi tra 0,58 e 0,64 non cambia nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#40] dopo  
Utente 385XXX

Ok graziw..
posso definitivamente escludere la SLA?
Anche se da due giorni ho fascicolazioni visibili al polpaccio dx..

[#41] dopo  
Utente 385XXX

Buonasera Dottore,

Oggi ho eseguito la visita da un neuropsichiatra. Dopo avermi visitata mi ha detto che sono perfettamente sana. Mi ha chiesto se potevo fargli vedere le fascicolazioni ma in quel momento non le avevo. Mi ha quindi detto che le fascicolazioni o ci sono o non ci sono e che non mi devo preoccupare. Tuttavia la visita è andata bene.. quindi sono più tranquilla. Probabilmente quelle che sento alla schiena non sono fascicolazioni..

La ringrazio ancora una volta per tutti i suoi consulti!!!
Buona serata

[#42] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Benissimo!

Buona serata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente 385XXX

Buongiorno Dottore,

Eccomo dopo un mese dall’ultima volta che ho scritto.
Le fascicolazioni erano passate, per un buon 2/3 settimane. Tuttavia settimana scorsa son tornati quei colpi alla schiena, quei colpetti/vibrazioni/fascicolazioni che mi danno molto fastidio e che sento ma non vedo.
La visita neurologica era negativa.. ma io sono ancora stata invasa dalla paura.. ho paura della sla..i primi sintomi sono iniziati a gennaio..

[#44] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in caso di SLA, da gennaio ad oggi avrebbe dovuto avere altri sintomi, inoltre una remissione delle fascicolazioni per 2-3 settimane fa escludere la malattia.
Il Suo sintomo vero è la paura.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#45] dopo  
Utente 385XXX

Gentilissimo,

Grazie per la risposta. Diciamo che per queste due settimana non le ho sentite, me le sono dimenticata forse.. ho molta paura.. una visita da un neuropsichiatria (in pensione, quindi con parecchia esperienza) deve tranquillizzarmi?

[#46] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Assolutamente sì. Sta curando l'ansia?
Dr. Antonio Ferraloro

[#47] dopo  
Utente 385XXX

Ora no. Non le ho piu sentite quindi non ho piu assunto ansiolitici.. un grave errore lo so.

[#48] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
In ogni caso solo con gli ansiolitici non risolve il problema, gli ansiolitici non sono curativi.
Dr. Antonio Ferraloro

[#49] dopo  
Utente 385XXX

Il neuropsichiatra non ha ritenuto opportuno darmi alcun medicinale.. lo richiameró.
Ora mi accordo che quando inspiro e poi enspiro, terminata l’enspirazione avverto un colpetto alla schiena. In realtà io avverto proprio dei colpetti. Queste sono fascicolazioni o sintomo di sla?

[#50] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Tranquilla, non ha la SLA.
Dr. Antonio Ferraloro

[#51] dopo  
Utente 385XXX

Gentile Dottore,

Come sta?
Il mio ultimo consulto risale a un mese e mezzo fa e da allora io non ho nessun calo di forza o deficit. Tuttavia le fascicolazioni talvolta ritornano, dei giorni le sento in diversi punti del corpo (polpaccio, gluteo, spalla, schiena). Che cosa devo fare? Ho sempre più paura.. da gennaio di tempo ne è passato, eppure loro non sono passate..

[#52] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Lei non aveva nulla d’importante nemmeno prima, a maggior ragione adesso dopo sei mesi dall’inizio delle fascicolazioni.
Sono benigne! Sta curando l’ansia?
Dr. Antonio Ferraloro

[#53] dopo  
Utente 385XXX

Gentile Dottore,

Si la sto curando, ci sto davvero provando. Ma il mio pensiero è lo stesso : non è ansia, è sla. E quando dovrei tranquillizzarmi perchè è passato del tempo e quindi dovrebber esser benigne, invece penso “se dopo questo tempo non sono passate allora ho qualcosa!” ..
grazie per la sua risposta.. e mi perdoni.
Ieri ho anche notato che una scapola è molto piú sporgente dell’altra e allora puó essere il muscolo atrofizzato.. è possibile!?

[#54] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Quale terapia sta facendo?
Dr. Antonio Ferraloro

[#55] dopo  
Utente 385XXX

Terapia comportamentale e aggiunta di ansiolitico.

[#56] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

solo con l’ansiolitico difficilmente può avere risultati significativi e duraturi, infatti, come Lei scrive, il problema resta.
Dovrebbe rivolgersi allo psichiatra che La segue per una rivalutazione della terapia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#57] dopo  
Utente 385XXX

Ha ragione, lo faró sicuramente.. vorrei solo avere la certezza di non avere la sla.

[#58] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se non si cura ogni certezza durerà poco tempo, poi subentreranno ugualmente le paure che peggioreranno la qualità della vita.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#59] dopo  
Utente 385XXX

Ha perfettamente ragione Dr. Ferraloro. Sono stata meglio negli ultimi due mesi, non sentivo nessun fastidio o non lo percepivo. Tuttavia da un lato penso che magari io le fascicolazioni le avevo ma non me ne accorgevo.. dopo 6 mesi senza deficit sono benigne?
Il mio medico non vuole cambiare terapia per il momento. Forse perchè è iniziata da poco.

[#60] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La stragrande maggioranza delle fascicolazioni è benigna, soprattutto dopo sei mesi dalla loro insorgenza.
Non vedo nessun elemento sospetto per la malattia che teme.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#61] dopo  
Utente 385XXX

Buonasera Dotter Ferraloro,

Vorrei farle delle domande.. io vorrei fare una seconda visita neurologica perche confermare l’assenza della patologia..
le spiego, sento sempre le fascicolazioni nell’unico punto della schiena, ho notato che da quella parte la scapola sporge molto di piú e magari questo è segno di atrofia muscolare. Se fosse muscolo atrofizzato, dovrei avere deficit?
Inoltre spesso mi sento la gambe rigide, pesanti e doloranti. Tuttavia cammino tranquillamente anche 10 km. Mi fanno male ma non ho problemi..
questi dolori sono passeggeri, vanno e vengono.
Ho anche fascicolazioni ai polpacci, tremori e vibrazioni interne, fascicolazioni all’addome e alle braccia raramente.
Quando mi sveglio ala mattina sto bene, poi degenera..
Vorrei sapere se è il caso di fare un’altra visita..
Grazie!

[#62] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non vedo indicazioni per un’altra visita neurologica.
Deve curare la psiche e non solo con l’ansiolitico.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#63] dopo  
Utente 385XXX

Ma come spieghiamo quei sintomi che ho? Non sono pochi, non sono comuni.. Capisco la psiche ma dovrebbero passare quei sintomi. Come capisco che non ho atrofia muscolare?!

[#64] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
È difficile che i sintomi passino senza un’adeguata cura, è da molto tempo che lo scrivo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#65] dopo  
Utente 385XXX

Gentilissimo Dottore,

Questi giorni le cose sono andate un po meglio e un po peggio. Lunedi stavo bene, non le ho sentite.. poi martedi di nuovo. A volte non le sento, altre volte si. Cosa devo fare? Il mio medico mi ha prescritto amisulpiride ma non l’ho ancora preso..
queste fascicole non sono come quella che ogni tanto avverto al polpaccio, sono fastidio. Ogni tanto mi fa molto male quella zona, come se avessi un pugno che spinge.
Inoltre oggi addirittura ho avuto due crampi ai polpacci durati 5 secondi.. temo sempre quella patologia

[#66] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E la temerà sempre fin quando non si cura.

"Cosa devo fare?" l'ho scritto decine di volte.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#67] dopo  
Utente 385XXX

Sa, io chiedo solo delucidazioni mediche su cio che mi accade. Capisco di avere l’ansia, capisco di avere u disturbo ossessivo e una fobia. Ma i miei sintomi ci sono, non me li invento. Mi basterebbe mettermi l’anima in pace e sapere di non avere nulla.
Ma si, capisco anche il suo punto di vista. Grazie

[#68] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sintomi psicosomatici sono reali, non inventati, questo è un pregiudizio duro a morire, cioè che il paziente ansioso s'inventi i sintomi, ci sono davvero e talora anche con alterazioni organiche.
Il neurologo non ha riscontrato nulla, Lei non ha malattie importanti ma il pensiero delle malattie non l'abbandonerà finché non si curerà adeguatamente.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#69] dopo  
Utente 385XXX

Gentile Dottore,

Non ho pace. Da 4 giorni ho crampi continui al polpaccio destro, credo siano crampi, mi fa molto male e si indurisce. Lo sento duro e dolente. Le fascicolazioni o quello che sia alla schina non passa. Mi sento rassegnata e segnata. Crede che io debba fare un’altra visita neurologica? Magari il neurologo 4 mesi fa non ha evidenziato nulla..

[#70] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se serve per Sua tranquillità faccia un'altra visita neurologica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#71] dopo  
Utente 385XXX

Ma dal punto di vista medico ne ho bisogno? Con questo crampi?

[#72] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le rispondo come ho fatto alla replica #62
Dr. Antonio Ferraloro

[#73] dopo  
Utente 385XXX

Capiscoz.. grazie grazie grazie Dottore per la sua pazienza..
ma allora perche ora sono subentrati i crampi? Non so se siano crampi. Cammino e sento come un pizzicotto, un dolore, un bruciore e poi passa. È crampo questo?

[#74] dopo  
Utente 385XXX

Gentile Dottore,
Mi scusi se le scrivo nuovamente ma sono nel panico.
Questa mattina avevo meno crampi, poi sono subentrati di nuovo. Io sono certa di avere la sla. Ieri ho appoggiato il piede a terra e faceva molto male. Mi son svegliata co un paio di crampetti. Sento nuovamente le vibrazioni e i colpetti alla schiena.
Come è possibile? Perchè tutto cio se non ho la sla ?
Capisco che non voglia piu rispondermi, vorrei eliminare tutto quanto. Ma sono terrorizzata e preferirei avere una risposta onesta circa la possibilità di esser malata.

[#75] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Replica #50 e replica #62.

Non ho più cosa dirLe, Le ho già detto tutto., sta a Lei risolvere il problema.
Questo consulto si può considerare chiuso, infatti non è possibile che Lei faccia continuamente le stesse domande.
Se io rispondessi sempre sarei complice del Suo stato ansioso che viene accentuato dalle continue rassicurazioni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#76] dopo  
Utente 385XXX

Buongiorno Dottore,

Ho riaperto questo trend dopo tanto tempo, e le spiego.
Sono stata meglio!! Dopo due visite negative sono stat meglio. L’ultimo neurologo mi ha prescritto un antidepressivo che ho preso per circa 5 mesi e stavo meglio. Non so se perchè non avevo più fascicolazioni o perché non ci pensavo o non ci davo peso, ma sto bene.
Ormai è passato 1 anno e due mesi dall’inizio delle fascicolazioni alla scapola/schiena, un anno e mezzo da quelle palpebrali e due anni direi da quelle alle gambe.
Che dire? Stavo meglio.
Peccato che ho smesso il farmaco e sembra mi sia tornato tutto. Ho di nuovo fascicolazioni forti alla schiena, che sono delle pulsazioni, che si confondono con il battito del cuore ma che sono diverse per ritmo. E poi da una settimana noto che ho la mano sinistra rigida (le fascicolazioni le ho solo alla spalla sx) e la sento meno forte. Tuttavia mi sembra di far tutto come prima, solo che la sento dura e ogni tanto sembra di blocchi sebbene non si blocchi.
Vorrei avere un suo parere, un suo consiglio...

Grazie!

[#77] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come vede la terapia con l'antidepressivo è stata efficace, una volta sospesa è riemerso lo stato ansioso.
Questo elemento è una conferma dell’origine ansiosa del problema.
Sicuramente la sospensione del farmaco (quale e con quale dosaggio?) è stata prematura. Ne parli con lo specialista che La segue per stabilire se ritiene opportuno iniziare nuovamente la cura.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#78] dopo  
Utente 385XXX

Ok grazie...
Un’ultima domanda: un valore di creatininemia di 0,56 (tange 0,66-1,09) è indicativo di qualcosa?

[#79] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, tranquilla, non c’è nessun problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro