Utente 495XXX
Buongiorno, Ho 43 anni e voglio raccontarvi i miei sintoni che purtroppo non mi lasciano tranquillo,
partiamo dall'inizio , un anno fa è stata diagnosticata la SLA a mio padre e conoscendo le dinamiche con cui si sviluppa , adesso ho il terrore ,
ci sono giorni di assenza totale di sintomi , ma ci sono giorno come in questi gg che le braccia si addormentano durante la notte con un formicolio costante alle mani e al piede destro,
inoltre ogni tanto vedo ad occhio nudo fascicolazioni sulle braccia all'altezza del gomito e dolori ai bicipiti femorali delle braccia, ho il terrore di contattare lo stesso neurologo di mio padre,
diciamo che sono un tipo ansioso e subito mi lascio suggestionare, inoltre ci sono gg dove ho una debolezza fisica che prima non riscontravo, diciamo che come hobby ho la passione della corsa e circa un mese fa
ho gareggiato alla maratona di Londra, chiudendola senza difficoltà.
sono un programmatore informatico e quindi 10 ore sempre alla tastiera, durante queste ore ci sono momenti in cui ho le dita delle mani intorpidite .
Ripeto non sono costanti questi episodi, ci sono gg in cui non ho nessun sintomo ,ma ci sono gg i cui la paura è totale.
Non so più cosa pensare e sono sempre più nel panico.
Gradirei che un esperto mi possa dire il suo giudizio.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ha paura della sla senza conoscerla. I formicolii, gli addormentamenti non hanno nulla a che vedere con la sla, la Sua è una paura immotivata, quasi sicuramente causata dalla diagnosi avuta in famiglia.
Si tranquillizzi e non ci pensi più.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 495XXX

grazie dottore pr la celere riposta, secondo lei non è necessaria una consultazione da uno specialista? Ho provato a non prendere in considerazione questa malattia , ma ogni volta che ho questi sintomi il pensiero è subito li, non ho deficit motorii ma a volte stanchezza fisica, dovuto allo stress. Spero di seguire il suo consiglio.Grazie

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una valutazione neurologica può essere utile per tranquillizzarLa ma senza il pensiero della SLA.
Nemmeno la stanchezza è in correlazione con la malattia in questione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro