Utente 499XXX
Buongiorno
Ho 22 anni, ed è da 4 giorni che soffro di un leggero formicolio (intermittente spesso sotto sforzo o in posizione seduta), nella parte sinistra dell'addome, no intorpidimento e perfetta sensazione al tatto. Il medico mi ha detto che ho costantemente una posizione sbagliata, e facendo vota sedentaria da studente, potrebbe essere proprio la posizione e lo stress.
Stamattina alzandomi, ho notato un dolore allo stinco, come se fosse un'infiammazione, premetto che non corro e non faccio attività sportive, ma in genere cammino tanto, e solo stamattina improvvisamente, ho sentito questo fastidio, come se fosse un'infiammazione, no intorpidimento e perfetta sensazione al tatto.
Essendo poi un tipo ansioso, ipocondriaco, leggendo ho notato che potrebbe essere un inizio di sclerosi multipla.
Quindi è solo un'infiammazione del muscolo tibiale o si tratta di un inizio di sclerosi multipla o sla, essendoci quel fastidio all'addome intermittente e non fastidioso?
Ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi, il dolore alla caviglia non è un tipico sintomo iniziale di SM, il dolore invece è assente nelle prime fasi della SLA.
Ne parli col medico curante.
Per il formicolio intermittente, oltre l'ipotesi della postura non escluderei un disturbo psicosomatico.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Buonasera,
Grazie mille per la sua tempestività, quello che mi preoccupa, è il dolore allo stinco gamba dx, e dei piccoli spasmi muscolari alle gambe, iniziati ieri sera, si presentano solo nelle ore serali.
Però ieri, ho camminato per 3 ore e oggi ho ballato per 3 ore, e mi vengono solo a riposo, può essere la prolungata attività fisica e lo stress fisico ed emotivo, o si tratta di sclerosi/SLA?
Ringrazio

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

lasci perdere SM/SLA.
La prolungata attività fisica potrebbe essere una causa.
Come Le dicevo precedentemente, ne parli col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 499XXX

Buongiorno
Volevo informarla che i tremolii sono quasi del tutto scomparsi come il formicolio, ma in compenso quando mi siedo sul letto con i piedi a penzoloni a volte noto degli scatti involontari al piede SX e con la comparsa di leggeri spasmi muscolari.
A cosa possono essere dovuti?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non raramente non si riesce a trovare una causa precisa, comunque se accade solo in determinate posizioni non è nulla d’importante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro