Utente 353XXX
Salve, nel mese di maggio ho fatto una visita oculistica perche all'improvviso ho iniziato a vedere abbagliato come se fossi stato abbagliato da un flash o dal sole. Fastidio che è durato per circa 10/15 min. Mi è ricapitato dopo 3/4 mesi ma in nessuno dei due casi ho avuto mal di testa. La visita oculistica non ha evidenziato problemi, sia a maggio sia adesso vengo da un periodo di lavoro al pc e di stress. La mia paura però è quella di avere qualcosa di grave al cervello dato questi sintomi visivi, non so un tumore ecc. Mi consigliate una visita neurologica una tac o altro. Non ho altri sintomi, ne mal di testa ecc.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se la visita oculistica non ha evidenziato problematiche in tal senso può effettuare una visita neurologica ed eventuali esami diagnostici, per es. una RM encefalica.
Esiste una condizione di aura emicranica senza cefalea (sembra un gioco di parole) che non è molto frequente ma può verificarsi. La durata dell’episodio è compatibile con questa ipotesi ma è corretto approfondire il caso. Lo stress può essere un fattore scatenante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 353XXX

Ma è eccessiva la mia preoccupazione di un tumore al cervello? I sintomi potrebbero corrispondere? È questa la mia paura

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

due episodi a distanza di 3-4 mesi non fanno pensare un tumore cerebrale, consideri che un sintomo da tumore cerebrale è causato dalla compressione di determinate strutture adiacenti la neoplasia. È poco probabile che tale compressione causi questi episodi a distanza di mesi, tuttavia la visita neurologica è raccomandata, essendo questo solo un parere a distanza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 353XXX

Gent.mo dottore, ho fatto sia la visita oculistica che neurologica e i dottori si sono trovati con le stesse parole. Non ci sono le condizioni tali da poter fare una risonanza, l’episodio di fotopsia può essere causato da stress, carenza di vitiamine e dal fatto che io non bevo per niente. Bevo pochissima acqua. Mi hanno dato una vitamina da assumere per 40 giorni. Speriamo che abbiano ragione .... sono ancora un po’ scosso da questo episodio!!!

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente a distanza non si può contraddire il parere di due specialisti che hanno dato lo stesso parere per cui segua le loro indicazioni e stia tranquillo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro