Utente 510XXX
Salve dottori di medicitalia, vi scrivo perché sto passando un periodo davvero orribile, in tanto io non ho 26 anni ma 17(Ho cambiato l'eta per paura che non mi facesse accedere)spero che mi rispondiate e che non tolga tempo a nessuno.
Detto questo vi espongo i miei sintomi che durano ormai da più di 2 mesi:
Iniziamo da fine agosto dove ho avuto un episodio di panico suppongo,( dico suppongo perché non avevo tachicardia o problemi di respirazione ma solo tremori e paura)il giorno dopo é subentrato un leggero raffreddore ma che mi causava confusione, fin qui non mi sono allarmanto.
Passato il raffreddore (qui arrivamo al mese di settembre)sono continuati i sintomi di confusione e in più si sono aggiunti instabilità però non perdevo equilibrio e poi irrealtà , come se vivessi in terza persona e quelche formicolio dietro la testa, tutti questi sintomi erano costanti nel senso di h24 dopo una settimana poco più, mia mamma avendo avuto la cervicale ha pensato che potesse trattarsi di quest'ultima, allora prenotiamo una visita all'ortopedico che mi diagnostica una contrattura al trapezio alto ,anmesi e una leggera epilessia (Che lui a descritto come piccolo male) e mi dice di eseguire un eeg + rm rachide cervicale ed encefalo, dopo questa notizia vado dal mio medico di base e gli presento il referto dell'ortopedico, il medico rimase di stucco e mi disse di spiegargli i sintomi, dopo averlo fatto mi disse di stare tranquillo perche era solo ansia e di non fare la rm ma al massimo solo eeg( che risultò nei limiti della norma con disturbo di attenzione)però mi sono spaventato, ripensando alla giornata, tanto che la sera stessa mi sento un mal di testa nella parte destra della testa e passato quel attimo di dolore sentii la testa meno sensibile ma solo in quel lato e da quel giorno per una settimana si è aggiunto a tutti i precedenti sintomi elencati sopra, una fortissima contrazione alla testa (ripeto che i sintomi sono costanti)da qui ho iniziato (purtroppo) a leggere su internet e si parlava sempre di gravi patologie(tumori, ictus), decisi poi di andare al pronto soccorso (e qui siamo a fine settembre) perché i sintomi ripeto erano costanti e forti, il medico che ho incontrato li mi disse che non trovava niente di analogo e che attribuiva tutto all'ansia però vedendomi dubbioso mi disse se volevo fare una tac (avvertendomi delle radiazione) io dissi di si e il risultato fù negativo(diagnosi della tac é cefalea) però il medico disse che era apparsa una cosa ma non era nulla di grave e che abbiamo tutti, quindi tornai a casa e iniziai a fare fisioterapia e dopo 4 sedute tornai normale più o meno (qui siamo arrivati a metà ottobre poco più e quindi per due settimane sono stato abbastanza bene) però da una settimana poco più è riapparso tutto con aggiunta di stanchezza, occhi pensanti(vedo bene però li sento strani e delle volte vedo poco affuoco però è una sensazione non tanto forte) e irrealtà con confusione costante, ho paura di avere qualcosa di brutto. Devo preoccuparmi?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

questo servizio è per maggiorenni per cui non posso darti risposte complete.
Ti dico soltanto di non pensare malattie importanti e di stare tranquillo.
Con i tuoi genitori effettua una visita neurologica portando al collega l'esito degli esami finora effettuati, sarà quest'ultimo a dirti come e se procedere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Salve dottore avevo in programma una visita neurologia però è stata disdetta perché con la fisioterapia avevo dei miglioramenti, Volevo dirvi che mi dispiace per il disturbo, però vi prego di rispondermi perché sto andando in panico totale, vi vorrei descrivere in questo secondo post i miei sintomi di confusione, instabilità, irrealtà stanchezza occhi strani ,formicolii vari, durante la giornata: Premetto che durante la notte mi sveglio sempre verso le 4 e faccio strani sogni poi mi riaddormentato e mi risveglio sempre verso le 7:00 al mattino sento le tempie con meno sensibilità e il collo dolorante contratto poi questi sintomi una volta sveglio passano o si alleviano però si accentua una confusione, instabilità e irrealtà che diventano costante leggendo su internet (purtoppo) ho visto che poteva trattarsi di una cefalea da tumore perché al mattino è forte e poi si allevia un po' il pomeriggio e la notte causa risvegli, in questo momento sono nel panico più totale perché i sintomi si assomigliano e sento che potrei impazzire dalla paura aiutatemi! il mese scorso come riferito nel post precedente ho fatto una tac (risultata negativa) il referto è: L'esame eseguito in regime d'urgenza, senza somministrazione di mdc e.v Non evidenzia alterazioni tomodensitometriche focali nel tessuto celebrale. In asse la linea mediana. Nei limiti il sistema ventricolare sovra e sotto-tentoriale . A livello occipitale , in sede sotto-tentoriale, circoscritta area a densità liquorale a localizzazione para-falcale dx. Esito PS A domicilo Diagnosi PS Cefalea Note e prescrizione Si riaffida al curante Si consiglia benzodiazepine al bisogno. Questo è il resoconto tac mi preoccupa un po' l'ultima parte quando parla del livello occipitale, però il mio medico dice che non è nulla, io spero che rispondiate a questi due miei post e chiedo scusa per il disturbo che vi sto causando ma sono davvero impanicato più che altro perché i miei sintomi sembrano combaciare con qualcosa di grave.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Stai tranquillo. Fai vedere la TC al neurologo e non preoccuparti.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 510XXX

Grazie e ancora grazie per la sua pazienza e per avermi dedicato un po' del suo tempo, le volevo dire l'ultima cosa non so se andrò mai dal neurologo perché i miei genitori fidandosi del medico di base non so se spenderanno dei soldi per una vista neurologica, però (Non voglio essere scortese nei suoi confronti), quando lei dice di stare tranquillo è perché non ho nulla giusto(con nulla intendo nulla di patologico tipo tumori e cose cosi)
. Comunque prendo dei farmaci anche se il mio medico inizialmente non essendo d'accordo non me li aveva prescritti però vedendo che la mia ansia dopo due mesi non passava mi ha dato alprazolam EG. Comunque di tutti questi sintomi quello più fastidioso e insopportabile perché un po forte è questa confusione e sbandamento costante.

[#5] dopo  
Utente 510XXX

Forse non ho veramente nulla di grave e mi sto preoccupando troppo mi scuso dottore se le ho rubato tutto questo tempo, anche se questi sbandamenti sono un po forti continuerò le fisioterapia che in precedenza mi avevano alleviato un po

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Caro Ragazzo,

ti ho dato i consigli per procedere e per tranquillizzarti, adesso stai tranquillo e, se i tuoi vorranno, effettua serenamente la visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 510XXX

Con la sua risposta ho capito che i miei problemi anche se un po' forti non sono da attribuirsi a dei tumori o a cose di questo genere anche perché infondo la tac di un mese fa è risultata negativa io la ringrazio infinitamente le farò sapere in futuro come si sarà evoluta la cosa arrivederci e buon lavoro .

[#8] dopo  
Utente 510XXX

Salve dottore, mi scuso di nuovo per il disturbo ma ieri ho fatto una seduta di fisioterapia, però i miei sintomi non sono passati sento una compressione che va dalle tempie(più che le tempie vicino le orecchie) fino ai lati della nuca poi sento queste forti vertigini costanti e questa sensazione di non essere nella realtà ma di vivere in terza persona , è possibile alla mia età avere tutto questo!, mi sono di nuovo venuti paure del tipo di avere una grave patologia, dottore mi dica la verità la prego questi sintomi sono preoccupanti per lei perché nonostante la fisioterapia sembrano aumentati (Però il fisioterapia che finora a curato un bel po' di persone che conosco mi ha detto che ci vuole tempo e mi ha consigliato una visita psicologa)

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Hai avuto le indicazioni di base, rileggi il consulto e stai tranquillo.
Questo consulto è chiuso.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 510XXX

Con mia madre ho prenotato una rmn rachide cervicale + encefalo (nonostante la tac negativa e il medico che mi a detto di non farla io sento che è l'ultima cosa da fare per chiudere la questione)
Io la ringrazio per avermi risposto e per avermi dedicato ancora una volta un po' del suo tempo. Spero che l'esito della rmn sia negativo così che possa stare tranquillo con me stesso e guarire tranquillamente con il fisioterapista.
Grazie ancora una volta caro dottore

[#11] dopo  
Utente 510XXX

Caro dottore la informo che sono riuscito a convincere i miei a fare una visita neurologica piuttosto che la rm in questo momento sto cercando di stare tranquillo, perché questi capogiri continui mi stanno facendo impazzire e anche stare male

[#12] dopo  
Utente 510XXX

Salve dottore non so se le sto causando disturbo oppure se ancora mi sta "seguendo", continuo a scrivere qui perché mi tranquillizza un pochino spero davvero di non assilarla. Per scrupolo dei miei genitori ho fatto una visita oculistica ed è risultata perfetta, quindi mi sto rasserenando sempre più perché la tac é negativa, l'eeg anche è negativo e con oggi anche la visita oculistica.
I miei sintomi però ancora non sono passati sento ancora la testa rigida/compressa (un pochino di più sul lato destro ) e ho ancora capogiri e costante sensazione di sbandamento(forse sono vertigini però non riesco a spiegare bene il fenomeno), per ora sopporterò finché non andro dal neurologo sabato, nel frattempo però lunedì farò una visita all'otorino e sempre lo stesso giorno farò la rm rachide cervicale e encefalo, ora però gentilissimo dottore mi sorge una domanda, secondo lei la devo effettuare questa rm?

[#13] dopo  
Utente 510XXX

Salve dottore le scrivo per tenerlo aggiornato spero di non causarle troppo disturbo,oggi ho fatto una visita a l'otorino-gnatologo e dalla visita mi ha detto che non riscontra nulla di particolare (gli ho portato anche tutti gli esami fatti ) e mi ha detto di fare però una visita neurologia ma senza urgenza questo mi ha rassicurato tantissimo mi ha detto anche di togliere l'apparecchio (consiglio dato anche dal fisioterapia) che oramai porto da 2 anni