Vertigini posizionali ma “soggettive”?

Partecipa al sondaggio
Buonasera, quest estate ho sofferto di VPP, sono andata da un otorinolaringoiatra, ma non mi ha riscontrato nulla, dicendomi che probabilmente le mie vpp si erano risolte spontaneamente. Tuttavia, a inizio novembre sono tornate delle vertigini diverse, sempre in base alla posizione ma non erano oggettive, o meglio, la stanza non girava ma sentivo il classico capogiro. Sono andata dal medico che mi ha detto che ero in salute (le analisi complete le avevo fatte quest estate ed era tutto apposto). Dopo qualche giorno sono passate. Però qualche giorno fa sono tornate, e ora quando mi giro a letto, oppure mi abbasso o nuovo la testa in movimenti simili, mi riprende questa vertigine (che, a differenza di quest estate, non mi gira la stanza ma non so come spiegarlo, mi sento io ”rimbambita”). Che devo fare?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.6k 2.3k 21
Gentile Ragazza,

è possibile che siano delle vertigini parossistiche posizionali benigne considerato che si manifestano in seguito a movimenti del capo, in tal caso sarebbe utile che Le effettuassero delle manovre liberatorie, questo lo può fare il medico curante o, meglio l’otorino o il neurologo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro