Utente 381XXX
Gentili Medici,
Sto assumendo citalopram 5 gocce la sera per insonnia persistente. La terapia l'ho iniziata il 22 dicembre, mi chiedevo se devo proprio rinunciare del tutto agli alcolici o se posso bere la mia quantità solita (una volta ogni 2 settimane) di una birra ai pasti. Non ho ricevuto risposte soddisfacenti né dal mio medico né dai farmacisti, e il mio neurologo è in ferie.
Il tema mi tocca tanto perché ho passione per la bevanda e cerco sempre nuovi abbinamenti, come fa un sommelier per il vino.

Grazie in anticipo per la risposta,
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in generale non sono state riscontrate interazioni particolari tra citalopram e alcol ma la loro associazione è comunque sconsigliata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Gentile Dottor Ferraloro,
Se non ci sono interazioni conosciute, perché è sconsigliata l'associazione? C'è un effetto sedativo maggiore? Questa però sarebbe un'interazione allora. È dose-dipendendente "l'interazione"?
A vita non dovrò mai più mangiare nemmeno un cuneese al rum?

Tanto non sto riscontrando benefici per l'insonnia, per non avere miglioramenti e togliermi uno dei miei più grandi piaceri, sarà il caso di valutare un altro farmaco?
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in generale è sconsigliata l’associazione di alcol con farmaci psicoattivi, cioè con farmaci che agiscono a livello del sistema nervoso centrale. L’eventuale reazione può essere individuale ed imprevedibile.
Da questo sito si possono dare solo informazioni ufficiali, senza deroghe. Infatti l’informazione corretta è questa, che poi possa non succedere nulla è possibile ma l’informazione deve essere data, ripeto, in maniera corretta.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 381XXX

Grazie Dottore,
Spero che il mio neurologo torni presto dalle ferie.

Cordiali saluti, buona domenica

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Il Suo neurologo, privatamente, Le potrebbe dare anche altre informazioni.

Buona domenica anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro