Utente 468XXX
Buonasera dottori, in data di ieri alle ore 22.25 circa mentre giocavo una partita di calcio, sono andato a sbattere violentembte con fronte su un palo di recinzione, precisamente sopra il sopracciglio destro del viso. Visto il bello bernoccolo , mi sono portato al pronto soccorso, che dopo avermi visitato senza effettuare nessuna tac, mi hanno diagnosticato un live trauma cranico. Preciso che al momento dell’incidnete non sono né svenuto e ne altro. Adesso a distanza di 20 ore ho un lieve fastidì alla fronte, ma ciò che mi preoccupa è il fatto che mi è salita la febbre a 38. Ho mangiato regolarmente senza fastidio.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

un trauma lieve non commotivo, cioè senza perdita di coscienza, dovrebbe tranquillizzarLa.
In ogni caso, se dovessero insorgere sintomi nuovi si rechi al P.S., altrimenti è sufficiente rivolgersi al medico curante anche per valutare il rialzo febbrile che potrebbe anche essere indipendente dal trauma.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 468XXX

Buongiorno e in primis grazie per la risposta. Mi sono appena svegliato e oltre alla febbre a 38 ho un forte senso di vomito. Spero che sia normale per una botta alla fronte.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può essere normale ma una visita almeno dal medico curante è senz’altro consigliabile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro