Utente
Buonasera, premetto che ho 18 anni, non faccio molto movimento,non fumo e soffro di ansia generalizzata, come ben si vedrà da quello che sto per dirvi.
quasi una settimana fa mi sono svegliata con una strana sensazione, sentivo i muscoli irrigiditi e un dolore alla testa che partiva dal collo. Dopo quel giorno, ho iniziato ad avvertire ogni giorno debolezza muscolare, a volte alle braccia, a volte alle gambe, a volte ad entrambi. Poi ho avuto degli episodi di strane vibrazioni sotto al piede, che non erano dolorose ma alquanto fastidiose. Avverto anche molti spasmi muscolari. Per un insieme di queste cose ho iniziato a preoccuparmi perché cercando su internet ho trovato davvero di tutto e non so più a cosa credere. Mi è capitato di avere le gambe molto pesanti mentre camminavo. Poi negli ultimi due giorni ho cominciato ad avvertire un senso di pesantezza alla testa, alla fronte e agli occhi,devo aggiungere che ultimamente non dormo come dovrei, mi addormento tardi, mi sveglio diverse volte e non completo le ore che mi necessitano. A questo proposito aggiungo che a febbraio ho fatto una risonanza magnetica (testa e collo) a causa di emicrania ricorrente e non c'era altro, quindi il dottore mi ha asseganto di prendere poche gocce di laroxyl, 3 per l'esattezza. E io le ho prese per circa due settimane, poi ho smesso di prenderle all'improvviso. Prima riuscivo a dormire prendendole, adesso non più, sarà questa la causa? Sono molto preoccupata perché ho letto molte cose riguardo a problemi del sistema nervoso, tra cui guillain barre. Di cosa pensa che si potrebbe trattare? Aggiungo anche che ho avuto un influenza durata circa una settimana e mezza. Posso ricominciare a prendere le gocce o può avere effetti staccare e riprendere dal nulla? Dalla risonanza si sarebbe visto se fossi in rischio di ictus o aneurisma? Scusate le molteplici richieste e grazie per la pazienza

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

la sintomatologia sembrerebbe di origine ansiosa. Ha pure una RM encefalica e cervicale con esito negativo, pertanto non vedo motivi di preoccupazione.
Non vada in internet alla ricerca di autodiagnosi perché è una pratica estremamente ansiogena.
Può riprendere, seguendo le indicazioni del neurologo, il farmaco che ha sospeso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro