Utente 543XXX
Buonasera, sono una ragazza di 20 anni. Il 24 aprile, cioè 4 giorni fa, un colpo di vento ha fatto chiudere lo sportello destro della mia auto che ha sbattuto contro la mia testa(lato destro) con così tanta forza che mi ha fatto sbattere anche l’altro lato(il sinistro) della testa alla carrozzeria dell’auto. Il dolore l’ho provato solo dopo ore non riusciscendo a poggiare la testa da nessuna parte. Il giorno successivo ho notato che avevo sempre una sensazione di sonnolenza e di confusione. Non sono andata a fare nessuna radiografia perché pochi giorni fa ne avevo fatta una per un’ernia cervicale che mi da particolarmente fastidio. Ora ho solo una forte cervicale, un dolore che è insopportabile. Prendo la Tachipirina 1000 ma non fa molto. Ormai sono quattro giorni che ho questo dolore e non se ne va. Cosa dovrei fare?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

se il dolore è severo come descrive Le consiglio di rivolgersi al Suo medico curante o al P.S.
Se c’è il sospetto di un'ernia cervicale l’esame di elezione è la RM e non la radiografia. Riguardo la RM può stare tranquilla perché è un esame privo di radiazioni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 543XXX

Grazie mille dottore, le volevo chiedere anche se è normale che il forte mal di testa mi venga principalmente quando sono seduta o stesa, invece quando sono fuori e in movimento mi senta meglio.
Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

evidentemente la posizione influenza delle strutture (muscolari?) che possono accentuare o ridurre il dolore. Segua però il mio consiglio.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro