Utente 501XXX
Salve sono un ragazzo di 17 anni e scrivo perché il mio medico di base mi ha trovato una contrattura al collo che mi ha causato dolori cervicali mi ha detto di prendere muscoril compresse per rilassare i muscoli del collo però c'è dell'altro da 3 settimane avverto testa vuota o a volte pesante mancanza di lucidità di concentrazione a volte non ricordo cosa dire fitte che vanno e vengono dietro la nuca o ai lati della testa vertigini e Da 2 giorni faccio fatica a tenere gli occhi aperti perché li sento stanchi in più mi sento le orecchie tappate che ogni tanto fischiano diminuzione Dell appetito ho paura che possa essere Qualcosa di grave sono un tipo ansioso e ipocondriaco soffro di attacchi di panico però una contrattura o una cervicale dura tutto questo tempo adesso ho davvero paura attendo risposta grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

la sintomatologia sembrerebbe di tipo ansioso, nulla di cui preoccuparsi. Ne parli col medico curante anche di questo aspetto oltre la contrattura muscolare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Ma che mi sento il collo rigido pesante e che appena vedo luce non riesco a tenere gli occhi aperti e associato all'ansia mi consiglia di fare la RM anche perché sento come il bisogno di alzare le sopracciglia e smuovere il cuoio capelluto grazie avverto anche calore alla testa e al collo appena sveglio

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

sinceramente non vedo motivi per effettuare una RM, il problema è muscolare come Le ha detto il medico curante e ansioso.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Grazie Dottor ferraloro quindi oltre a questo mio stato d'ansia questo dolore al collo e questa stanchezza agli occhi ritiene sia dovuto alla contrattura ormai è da una settimana che prendo muscoril ma non sto notando nessun miglioramento ad ogni modo il mio medico mi ha detto di acquistare un cuscino anatomico per diminuire il problema secondo lei questo potrebbe alleviare il mio malessere oltre appunto l ansia

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe alleviare il problema muscolare ma ovviamente non Le posso dare certezze.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 501XXX

Dott ferraloro io 3 anni fa feci una visita per quanto riguarda il collo e mi avevano trovato i muscoli che non lavoravano bene pensa che questa contrattura sia dovuta al fatto che io da molto tempo sento il bisogno di srocchiare il collo lo faccio ogni giorno e sento veramente molto rumore crede che questa cosa possa aver inciso sulla contrattura

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

può essere che almeno in parte questa pratica abbia inciso.
Utile può essere una visita fisiatrica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 501XXX

Mi scusi per il disturbo ma in questi giorni non ho modo di contattare il medico di base ma io davvero non capisco sono un tipo ansioso e vero però ho ll collo rigido che tra l altro fa malissimo avverto fischi alle orecchie orecchie tappate e se alzo le sopracciglia si muove il cuoio capelluto che ho bisogno di smuovere per alleviare il tutto perché gli occhi mi bruciano da 5 giorni non so più cosa fare Dottor ferraloro sono veramente giù non ricordo le cose perdo la memoria facilmente so soltanto che questi sintomi mi stanno facendo uscire pazzo perché l ansia si è vero comporta questi sintomi ma il dolore al collo la pesantezza e il fastidio agli occhi non vanno via grazie

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

c’è molta componente ansiosa nella sintomatologia che riferisce, altro a distanza non posso dirLe, è impossibile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 501XXX

La ringrazio molto per la risposta immediata io sinceramente non capisco mi viene una cosa dopo l altra come se non bastasse al dolore al collo sento anche dolore al setto nasale ho un fastidio incredibile al naso potrebbe trattarsi anche di un disturbo di sinusite per caso ho il setto nasale un po' gonfio e questi dolori muscolari che non vanno via da settimane se l ansia sia così accentuata credo proprio allora di prenotare una visita dallo psicologo anche perché tutto ciò mi sta stressando dott ferraloro mi creda non riesco a concentrarmi per niente comunque grazie ancora per le risposte

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Teoricamente è possibile anche una sinusite ma si deve valutare con visita medica.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 501XXX

Dott. Ferraloro la ringrazio molto lunedì le farò sapere magari in modo più dettagliato molto gentile buon fine settimana anche a lei

[#13] dopo  
Utente 501XXX

Dott ferraloro io sono molto preoccupato sinceramente continuo ad avere vuoti di memoria abbastanza gravi ciòe non ricordo di aver versato l acqua 15 secondi prima mi sento tirare la faccia non mi sento la bocca e in più ho difficoltà nel linguaggio sono sintomi correlati all'ansia questi perché veramente non riesco a comprendere un dialogo proprio nulla mi sento una nullità

[#14] dopo  
Utente 501XXX

E per non parlare delle fitte alla testa 7-8 spilli dalla durata di 2 secondi e normale tutto ciò

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

normale non è sicuramente ma bisogna trovare la causa, questo non è possibile farlo online.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 501XXX

Oggi sembra andare un po' meglio non mi sento più gli occhi stanchi la testa pesante però ancora la perdita di memoria non e ancora passata per perdita di memoria intendo che non riesco a ricordare un oggetto ho una parola in quell istante non riesco a completare una frase ecc però è una cosa veloce insomma dopo di che ritorna però questa cosa che la memoria viene e va non mi sta piacendo per nulla dott. Ferraloro

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Alla Sua età questi problemi di memoria riconoscono quasi sempre una causa ansiosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 501XXX

Mesi fa ho effettuato una vista al torace per escludere tutti i miei problemi e mi è andata bene oggi sono insicuro sia per quanto riguarda la contrattura e sia perché sto sempre giù mi sento sempre debole stanco scambio le lettere durante una conversazione o le ossa che si scricchioliano facilmente mi sveglio già stanco non so davvero che fare mi aiuti

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ne ha parlato col medico curante? Ha fatto gli esami del sangue per escludere un’anemia? E quelli della tiroide?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 501XXX

Per la tiroide lui mi ha detto tutto bene senza fare l esame per quanto riguarda l anemia ancora no l ultima volta gli ho fatti 6 mesi fa io soffro anche di mancanza di ferro molte volte ho le mani gelide con tutte queste patologie mi sto confondendo tra l ansia la cervicale il ferro non so più cosa pensare secondo lei l anemia può portare alla depressione perché a sto punto lo son diventato alla perdita di memoria alle ossa che continuo a scricchiolare mi sento sempre le mani intorpidite

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l’ipotesi di una depressione dell'umore è concreta, l’avevo già ipotizzata a distanza, ma prima escludiamo condizioni anemiche che possono causare la stanchezza di cui parla.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 501XXX

Dott ferraloro vede ho molti problemi che purtroppo sono collegati come lei ben sa volevo dirle questa cosa molto più importante della contrattura che mi ha distratto un po' ultimamente scrivo principalmente per questo perché da 1 anno avverto dolore al torace lo sento abbastanza duro rigido e quando ad esempio lo sporgo mi fa malissimo se ad esempio sbatto leggermente mi brucia o mi provoca un dolore atroce mi chiedo quando ancora devo sopportare questo dolore secondo lei di cosa potrebbe trattarsi di costocondrite premetto che tutti i giorni sento scricchiolare a volte avverto prurito e sta condizionando la mia vita grazie in anticipo per la risposta

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

L’ipotesi dell'osteocondrite è possibile ma in questo caso da questa postazione non è possibile avanzare ipotesi, su questo non posso esserle utile e mi dispiace.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 501XXX

Grazie per la risposta immediata Dottor Ferraloro Ma una volta fatta la radiografia al torace cosa potrei fare per escludere questa patologia

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la diagnosi di osteocondrite è essenzialmente clinica, cioè si basa sull'esame obiettivo e sull'anamnesi (racconto del paziente). Gli esami strumentali servono solo ad escludere altre patologie, per es. cardiache o polmonari (Rx, ECG, TC, RM).
Deve essere lo specialista che La segue a stabilire l'iter diagnostico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 501XXX

Quindi scusi la mia ignoranza allora questa visita non è servita proprio alle ossa io tutti i giorni 24 ore su 24 ho questi dolori da 1 anno sento il torace stretto duro il mio medico mi ha consigliato di fare palestra perché ho i muscoli poco tonici e sono un po' magro anche se mangio e non riesco a prendere peso la cosa che più mi sorprende e che sono dolori che si spostano dal torace destro a quello sinistro specialmente al sinistro quando si sposta al lato destro lo avverto per pochi minuti poi diciamo che se sporgo il petto lo avverto in tutti e due i lati il mio medico prima dice che ho il torace Stretto poi che è dovuto al fatto che sono nato con l osso rialzato a chiocciola poi che per via del reflusso gastroesofageo si sia alzato un osso oggi mi chiedo posso convivere con questo dolore tutti i giorni da 1 anno che non va via in più non riesco riesco a sostenere un dialogo che subito subentra l affanno perdita di memoria difficoltà di linguaggio spilli in tutto il corpo ho 17 anni potrei escludere cose brutte vero

[#27] dopo  
Utente 501XXX

Mi hanno diagnosticato il reflusso la asma la carenza di vitamina b12 l ansia la cervicale poi subentrano pure questi sintomi e allora non so più che fare certo e che non posso stare così ogni giorno e una mazzata Dott Ferraloro mi creda

[#28]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente.

purtroppo più di quanto è stato detto, online non è possibile aggiungere altro.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 501XXX

Capisco Dott Ferraloro che online ovviamente non è possibile aggiungere altro ma secondo un suo parere cosa occorre fare nel senso consultare uno specialista per questo dolore al torace o quale visita ritiene sia opportuno fare grazie

[#30] dopo  
Utente 501XXX

E volevo sapere se la pressione è il formicolio allo zigomo coincidere con quello che penso io ovviamente da ipocondriaco grazie

[#31]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia una visita ortopedica.
Riguardo la pressione ed il formicolio nella regione zigomatica sembrerebbe di tipo muscolare ma sempre come ipotesi a distanza.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dott riconosco che l ansia mi ha un po' condizionato ultimamente ed è per questo che vorrei scrivere le cose per come stanno circa 2 mesi fa avvertì dei dolori sparsi in tutto il corpo gamba braccia schiena polso ecc che è durato 3 settimane poi andò il medico mi disse che tutto parte dalla colonna vertebrale e che si tratti di un problema lombare non siamo mai andati a fondo in questa cosa tant'è che stanotte rivivo ciò che mi è capitato 2 mesi fa mi sono svegliato nel sonno con dei dolori alle sparsi dappertutto un leggero dolore che si irradia fino alle dita che dopo un secondo va e viene e principalmente alla scapola/schiena costole collo e braccia con sensazione di aghi nel frattempo volevo dirle che sento brontolare lo stomaco quindi non vorrei che questa cosa si abbini diciamo al reflusso esogagite colon irritabile che ne soffro ma non so fino a che punto c'èntri lo stomaco grazie

[#33]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia insorta nella notte, in base alle caratteristiche che descrive, sembrerebbe di origine ansiosa.
Comunque un’indagine a livello della colonna vertebrale in toto sarebbe consigliabile considerati i sospetti citati.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dott. Ferraloro domani a andrò dal mio medico e ne parlerò con lui per darle delle informazioni più dettagliate nel frattempo potrebbe dirmi a cosa è dovuto questo senso di brivido dietro la nuca una specie di formicolio di breve durata che poi va premetto che in questi giorni son più tranquillo ma i dolori articolari e la sensazione di spilli in tutto il corpo compare sporadicamente grazie

[#35] dopo  
Utente 501XXX

E questa cosa di srocchiare il collo mi sta sfuggendo di male perché a volte avverto il crack ma a volte con le mani cerco di srocchiare e non succede niente tant'è che adesso mi fa un po' male il collo perché ho tirato un po' con forza

[#36]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sono tutti sintomi psicosomatici.
Dr. Antonio Ferraloro

[#37] dopo  
Utente 501XXX

Dott ferraloro quando faccio un movimento brusco cioè prima ho ruotato e poi ho velocemente e involontariamente il collo verso il basso ecc si possono riscontrare bruciori al collo perché mi è capitato purtroppo di farlo e adesso avverto bruciore al collo spero sia soltanto qualche muscolo infiammato grazie in anticipo per la risposta

[#38]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nulla d'importante, tranquillo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#39] dopo  
Utente 501XXX

Dott ferraloro non saprei davvero cosa fare adesso è subentrato formicolio in intenso soprattutto a mani e gambe con aghetti e sensazione di spilli alle gambe di cosa potrebbe trattarsi sto avendo molta paura grazie

[#40]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sono sintomi psicosomatici, deve curare l'ansia.
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
Utente 501XXX

Gentile dottore passata la notte non mi son reso conto di questi formicoli ma appena sveglio si sono ripresentati in modo intenso su tutto il corpo e strano perché sono stato molto tranquillo non so fino a che punto sia associato all ansia fatto sta che non ha mai smesso di andare nemmeno per un secondo

[#42] dopo  
Utente 501XXX

Lunedì andrò dal medico e chiederò casomai di prenotare un elettromiurigrafia il formicolio non va via soprattutto a mani e testa con sensazione di aghi e spilli alle gambe questo formicolio intenso potrebbe ancora dipendere dalla contrattura che dura secondo lei tutto questo tempo grazie

[#43] dopo  
Utente 501XXX

Buonasera dott ferraloro una domanda oggi mi sono fatto fare un messaggio al collo per questi dolori e accidentalmente la mano e andata sulla vena del collo e ho sentito dolore adesso avverto bruciore e pericoloso o posso stare tranquillo grazie

[#44]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

può stare tranquillo, non succede nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#45] dopo  
Utente 501XXX

Salve dott ferraloro sono stato dal medico e lui ritiene che la contrattura sia dovuta alla troppa ansia che ho e mi ha prescritto una schiuma da mettere nel collo sempre questa specie di chiodo alla tempia sinistra invece mi sta dando fastidio e una fitta che compare poche volte 3 nello specifico nell'arco di un giorno come dolore pulsante inoltre ogni volta che faccio un movimento col collo mi fa male e avverto come uno stiramento concorda pienamente con il mio medico grazie

[#46] dopo  
Utente 501XXX

Inoltre la notte avverto formicolio e bruciore alla nuca e mi sveglio con un dolore forte al collo il cuscino e alto ma oltre questo possono esserci altre problematiche? Grazie in anticipo

[#47]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La sintomatologia riferita sopra è tipicamente posturale, dovuta alla postura che assume nel sonno.
Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente 501XXX

Grazie mille nonostante ciò il bruciore al collo e il dolore dietro la nuca non va se il dolore persiste cosa potrei fare

[#49] dopo  
Utente 501XXX

E un bruciore a destra non proprio in testa ma nella parte inferiore quasi al lato con bruciore anche alla tempia destra prima avvertivo delle fitte alla sinistra adesso il dolore sembra essersi spostato a destra accompagnato da bruciore però

[#50] dopo  
Utente 501XXX

In questo momenti avverto delle forti fitte bruciore e prurito che non passa da 1 ora sono un po' preoccupato ma non ansioso secondo lei se vado al pronto soccorso? Diciamo che da 1 settimana ho il collo immobilizzato se mi Abbasso mi fa male se mi giro idem sono 2 mesi che sto così aiuto