Utente 552XXX
Egregio Dottore, Le chiedo un consulto in seguito ad una tac encefalo effettuata con mezzi di contrasto, ad un soggetto di 82 anni, con disturbi cognitivi Ectasia atrofica dei ventricoli laterali. Focolaio ipodenso ischemico parenchimale parietale Sinistro. In asse le strutture mediane. Assenti impregnazioni patologiche di m.d.c. Grazie.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ala TC encefalica è stata riscontrata un'atrofia, cioè una sofferenza dei neuroni cerebrali con associata perdita degli stessi, che si documenta con la dilatazione dei ventricoli laterali, tale atrofia può giustificare i disturbi cognitivi menzionati.
Riguardo il focolaio ischemico, bisognerebbe visionare direttamente le immagini per valutarne le dimensioni, se la pregressa ischemia è passata inosservata tali dimensioni dovrebbero essere poco significative e fondamentalmente l'ischemia restare asintomatica.
Si rivolga ad un neurologo sia per fare vedere le immagini dell’esame sia per una valutazione clinica diretta.
Utili sono anche i test neuropsicologici.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro