Utente 549XXX
Buongiorno, premetto di essere una persona molto ansiosa e ipocondriaca. Settimana scorsa in famiglia abbiamo saputo che mio padre ha un tumore nel condotto biliare... ancora stiamo facendo degli accertamenti ma la situazione non sembra delle più gravi. Questa situazione mi ha portato ad uno stato di stress e ansia notevole. Ora è da una settimana circa che ho del prurito diffuso in tutto il corpo .. non é un prurito intenso e quindi non mi gratto intensamente. A volte riesco pure a non grattarmi però sento questo fastidio, questi pizzichini in tutto il corpo... ora ovviamente so che il prurito può essere sintomo di cose più gravi e la mia ipocondria mi sta facendo fare dei viaggi mentali assurdi. Ho fatto delle analisi del sangue a febbraio ed era tutto nella norma. Mi consiglia di ripeterli? Non solo sono in pena per mio padre ci manca solo avere preoccupazioni per me . Ogni mese ne ho una e non sono più credibile neanche per la mia famiglia. Mi è capitato circa un mese e mezzo fa di avere la stessa sensazione ma che è durata 2 giorni e poi è scomparsa. Anche in quel momento ero in un periodo di forte stress e ansia . Cosa mi consiglia di fare ? Grazie mille.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dal Suo racconto l’ipotesi più probabile è l’origine ansiosa del disturbo, anche considerato che tale sintomatologia si è già manifestata precedentemente senza alcuna patologia organica.
Potrebbe ripetere gli esami del sangue che possono essere utili anche per tranquillizzarsi ma il disturbo d’ansia va affrontato tempestivamente.
Auguri per il Suo papà.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro