Utente
Chiedo qui un consulto riguardante un fascio che avverto negli ultimi giorni.

Qualche giorno fa ho avvertito al centro destra della mia testa un bruciore, come un passaggio di sangue fermo lì per alcuni minuti, che pressava, poi scomparso e ricomparso.

È andato via da solo per poi essersi ripresentato di nuovo però con un fastidio localizzato nella parte desta della testa con l’orecchio che tirava.

Dovrei eseguire una tac?

Il dolore è sopportabile ma fastidioso.

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Paziente,
la descrizione della sua fenomenologia orienta per una cefalea, verosimilmente di tipo tensivo, che se è sporadica può essere esposta al medico di famiglia per un rimedio una tantum. Se invece la sintomatologia diviene persistente può essere opportuno consultare uno specialista.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
Considerando che è sopportabile, mi consiglia aspettare?
Data la stagione invernale e il freddo, può essere questa la causa?
Ho paura di qualcosa di grave, sa con tutte queste cose che si sentono dire

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non si crei paure immotivate per una cefalea sporadica. Certamente il freddo, così come il caldo eccessivo, facilita l'insorgere della cefalea.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it