Utente
Salve,

Sono un ragazzo di 26 anni e a seguito di parestesie, dolori e fastidi insistenti al lato sinistro della faccia (concentrati su Mandibola, Zigomo, Orecchio e Fronte superiore) mi sono fatto visitare dal mio medico di base che, dopo avere escluso inizalmente un'otite, mi ha diagnosticato una nevralgia al trigemino.

Dopo due settimane sono dall'inizio dei sintomi ho iniziato, su prescrizione medica, una cura a base di cortisone e integratori di vitamina B e ora non sento più dolore ma solo una sensazione di "indebolimento" del lato sinistro della faccia.

Purtroppo, preso dalla curiosità su come gestire e migliorare questa sensazione di indebolimento facciale, mi sono imbattuto nelle possibili cause di un infiammazione al trigemino e mi è rimasto impresso che è uno dei tipici primi sintomi della sclerosi multipla.

Da quel momento sono andato nel pallone con tachicardia e attacchi d'ansia.

Volevo chiedervi se poteste aiutarmi nel rimediare al mio errore dicendomi quali possano essere le più probabili cause della nevralgia al trigemino e se ha senso che mi preoccupi per cause più gravi.


Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

non sono rari i casi in cui la causa di una nevralgia del trigemino non si riesce a riscontrare, non è nota.
Nell'80-90 % dei casi la causa consiste invece in un conflitto neuro-vascolare, cioè si verifica un contatto tra il nervo e un vaso vicino, tale contatto nel tempo agendo sulla guaina mielinica può instaurare la nevralgia.
Stia tranquillo, potrebbe effettuare però una visita neurologica se il problema dovesse manifestarsi nuovamente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dr. Ferraloro per la rapida risposta.

Seguirò il suo consiglio e chiederò al mio medico di base se mi suggerisce una visita neurologica per approfondire e capirne la causa.

Ad ogni modo grazie per avermi fatto superare il parallelismo di nevralgia = SM. Rimango razionalmente preoccupato, ma almeno so che nell'80%/90% dei casi (e più) non c'è relazione tra sintomo/malattia.

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prego.
Mi fa piacere averLa tranquillizzata, infatti non esiste un'equivalenza Nevralgia del trigemino=SM.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro