Trauma cranico

Partecipa al sondaggio
Salve.
4 giorni fa, quasi 5, ho avuto un trauma cranico, credo minore, ma non so se sia stato commotivo o meno.
Non sono svenuto, e ricordo il momento dell'impatto (incidente automobilistico), quando sono sceso parlavo e dembulavo bene, ma non ricordo gli ultimi 10 secondi prima dell impatto cosa stavo facendo... È stato commotivo secondo voi?
Un amnesia anterograda sarebbe stata piu lunga, no 10 secondi di amnesia, giusto?


Comunque, dopo quasi 5 giorni da quel Trauma Cranico, in cui non ci sono state fratture o ematomi (ho sbattuto il vertice della testa), ho paura di qualche complicazione.
La mia domanda è la seguente:

- Anche se fosse stato commotivo, con pochi secondi di commozione, a 25 anni e senza patologie, c è ancora il rischio di ematomi subdurali o intracranici?


Grazie
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
Egregio Paziente,
un trauma cranico si definisce commotivo quando si verifica una fugace eclissi della coscienza ma non si rilevano danni strutturali all'encefalo oppure la formazione di raccolte ematiche intracraniche. Può essere presente amnesia retrograda o anterograda. Suppongo che sia stato sottoposto a TAC con esito negativo e se a distanza di cinque giorni non lamenta alcun disturbo, può essere tranquillo di un decorso del tutto favorevole del pregresso trauma cranico. Se desidera ulteriori ragguagli, può leggere il mio articolo sull'argomento di cui le accludo il link.
Cordialmente
https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/203-trauma-cranico.html

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie dottor Colangelo.
No non sono andato in PS poiche chi stava con noi ha detto che non abbiamo perso coscenza, infatti ricordo che stavo bene, solo che non ricordo quei 2-3 secondi prima dell'impatto.
Dopo 2 giorni sono andato dal medico per preucazione, e mi ha fatto una "visita neurologica" dicendo che non avevo nulla, neanche ematoma nel punto di impatto (vertice della testa). Ad oggi, dopo piu di 96 ore, posso chiederle quante probabilità ci siano che si formi un ematoma intracranico? Stando bene, e non avendo patologie o altro, se non un lieve e discontinuo fastidio nel punto di impatto.
Un suo collega mi disse che nei giovani eventuali ematomi interni si manifesterebbero nelle prime, ormai dopo 96 ore il rischio è molto basso, conferma anche lei dottore?
Scusi ma sono un ragazzo ansioso.
Grazie, gentilissimo.
[#3]
Utente
Utente
Spero mi risponderà Dottore.
[#4]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.6k 355 161
Stai tranquillo! L'ematoma extra-durale si forma immediatamente mentre quello sub-durale, tipico delle persone anziane, si forma con lentezza, ma l'assenza di qualunque sintomo ti deve rasserenare.
[#5]
Utente
Utente
Grazie dottore, speravo mi rispondesse.
Un ultima domanda breve e veloce, poi giuro che non la disturbo piu.
Ormai sono 6 giorni, è poco probabile che si verificano sintomi vero dottore?
Grazie.