Sintomi sclerosi multipla

Gentile Dottore, sono un ragazzo di 28 anni e vorrei chiederle delle indicazioni: due anni fa, dopo alcuni episodi di emicrania con aura, ho effettuato una risonanza magnetica alla testa che ha evidenziato una forte cervicale.
Ogni anno faccio le analisi del sangue (le ultime a maggio 2020 con ottimi risultati), ad aprile 2020 ho fatto un Rx toracico completo che non ha evidenziato nulla, e a luglio 2019, essendo un ragazzo che amatorialmente correva almeno 3 volte a settimana, un elettrocardiogramma con ecodoppler con risultato tutto bene.
Ad agosto 2019 ho avuto due attacchi molto forti di panico e, dopo qualche mese di esitazione, ho deciso di andare in cura da una psicologa vista la mia forte ansia e ipocondria.
Ora, le voglio chiedere questo: da mesi ho continui mal di testa e mal di schiena, spesso sento un lieve fastidio alle braccia, alcune volte sento alle gambe una sensazione di fastidio e qualche volta ho una stranissima sensazione (la mia psicologa dice anche quella riconducibile all'ansia) di non sentire il mio corpo, come se fossi un estraneo.
Aggiunti a momenti di diarrea e stipsi, tutti questi sintomi li ho letti riconducibili alla Sclerosi Multipla.
Sono segnali che potrei averla e quali esami posso fare?
Grazie e buona giornata.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,1k 2k 23
Gentile Utente,

no, in base alla Sua storia clinica non vedo elementi che possano fare pensare la SM.
Non basta avere un sintomo di una determinata malattia per sospettarla, è necessario che il o i sintomi abbiano determinate caratteristiche che Lei comunque non ha.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa