Sintomi da sla? o ansia/ipocondria?

Buonasera dottori e buone feste! Vi spiego il mio problema: da qualche giorno dolore alla gamba sinistra come se me la schiacciassero e mi sembra anche più affaticabile dell’altra, da ieri anche il braccio sinistro indolenzito e dorso della spalla.
Inoltre spesso fascicolazioni braccia e gambe da circa un anno e mezzo, senso di avere qualcosa in gola come se fosse ristretta.
Ieri fatta risonanza encefalica per cefalea che risulta negativa tranne per spazi subaracnoidei lievemente dilatati su base atrofica regioni fronto-parietali in prossimità del vertice.
2 anni fa visita neurologica dove il dottore mi diede come diagnosi ansia ma non avevo questi indolenzimenti.

Grazie dottori
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 318 197
Egregio Paziente,
prima di tirare in ballo immotivatamente gravi malattie neuro-degenerative, le suggerisco di considerare il disturbo descritto come dolore all'arto inferiore sinistro con parziale deficit della forza quale possibile espressione di una radicolopatia lombare. Provveda ad effettuare una risonanza magnetica del rachide lombo-sacrale e si sottoponga a visita neurochirurgica.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore grazie per la risposta. Si ha ragione ma è la concomitanza con la problematica con il braccio sinistro che mi causa perplessità. Anche oggi bruciore zona collo/clavicola e sensazione pesantezza braccio, la gamba a fasi alterne sembra migliorare un po’ poi peggiorare nuovamente soprattutto quando la tengo stesa sul letto e comincia qualche dolore bruciante . Inoltre stanotte mi e successa una cosa strana: nel tentativo di addormentarmi quando stavo per prendere sonno mi sentivo come mancare e dovevo necessariamente svegliarmi. Grazie dottore

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa