Insonnia strana

Salve dottori scrivo qui perché da qualche settimana dormo male, diciamo che sono stato sempre un ipocondriaco e ossessivo da 30e lode.

Ho quasi sempre l'ansia di non riuscire a dormire la notte e mi viene anche da ridere mami sono messo mezzo in testa l'idea che abbia l'insonnia fatale sporadica.

Inizia tutto sabato scorso quando vado a dormire un po' ansioso verso le 3 del mattino e dormo circa 3 ore svegliandomi ogni ora da quel punto il panico, quindi con la paura dell'insonnia fatale non riuscirò più ad addormentarmi velocemente se non stanchissimo, tutte le volte che sto entrando dalla fase ipnagogica a quella del sonno profondo, una scarica di leggera adrenalina mi risveglia e da lì ricomincio a provare a dormire, quando alla fine prendo sonno mi risveglio in continuazione ogni ora o 40 minuti ma guardando l'ora per vedere quanto ho dormito (stato ansioso) , riprendo sonno quasi immediatamente roba di qualche minuto secondo, ma la mattina comunque mi sveglio stanco e non troppo riposato anche se riesco a condurre una giornata semi normale e nemmeno stanchissimo... Le domande che vi faccio sono:

1) La fatale sporadica dovrebbe essere una malattia nella quale si perde la capacità nel dormire ma a differenza della familiare non è comune il primo sintomo "insonnia"?

2) chiedo inoltre se siano normali questi mi risvegli ma essendo accentuati dalla mia ansia già appena apro gli occhi sembrano più lucidi e quindi io mi senta più sveglio.


Grazie e scusate il disturbo

Ultimamente ho eseguito RMN encefalo con gadolino per acufene ronzante intermittente e voci che diventano metalliche risultato negativo.
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 2,9k 176
Buonasera
non è una "insonnia strana". E' una comune insonnia sostenuta dal suo stato d'ansia, che lei può decidere di curare o no.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio