Consulto medico

Salve, sono un ragazzo di 23 anni e da circa 6 settimane avverto delle fastidiose fascicolazioni sparse in tutto il corpo, iniziai ad avvertirle un martedì sera dopo una notte insonne, qualche anno fa ebbi già a che fare con questo disturbo, ma furono prevalentemente ai polpacci.
Il disturbo, stavolta, si è propagato in tutto il corpo, dalle braccia alle gambe, alle ginocchia, dai lati interni del piede al basso ventre, nessuna fascicolazione al capo, eccetto qualcuna sotto al labbro.
Ho una vita piuttosto regolare, tralasciando un po’ d’acidità di stomaco, mi muovo abbastanza ed evito di sana pianta bevande alcoliche, fumo e caffè.
Soffro d’ansia, che si acutizza quando avverto del malessere, e queste fascicolazioni, informandomi, hanno scaturito in me una incontrollata agitazione, le avverto perlopiù a riposo, mentre, in movimento scompaiono letteralmente.
Chiedevo, cortesemente, un parere di un esperto, che potesse chiarire questi dubbi (correlati a malattie neurologiche) che mi balenano in testa, vi ringrazio, anticipatamente.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

le fascicolazioni che descrive sono verosimilmente di origine ansiosa in quanto non sono associati ad altri sintomi come, per es., un deficit motorio per cui mi sento di tranquillizzarLa.
Ne parli col medico curante però che ovviamente La conosce meglio di noi che diamo pareri a distanza.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test