Utente 146XXX
buona sera, sono un ragazzo di 32 anni e ho effettuato 10 giorni or sono un intervento di intralasik per correggere un difetto di 3,50 OD e 4,50 OS astigmatismo e ipermetropia, l'occhio sinistro alla visita oculistica risultava essere anche pigro.
fatto l'intervento e fatto la terapia prescritta, netildex collirio 8 volte al giorno e lacrime artificiali,lubristil collirio monodose, anche ogni ora (a oggi il collirio al cortisone lo metto due volte al giorno in quanto mi è stato prescritto di scalare tale terapia).Detto questo volevo chiedere se è normale che tutt'ora non riesco a vedere, ossia vedo sfocato dal primo giorno e ad oggi non ci sono stati miglioramenti, non riesco a guidare di notte e anche di giorno faccio fatica e la luce mi da fastidio. ho fatto tutte le visite di controllo e a dire dei medici l'intervento è andato a buon fine, niente cicatrici niente infezioni, ma non si parla né di quanto recupererò (prima dell'intervento era stata fatta la simulazione e il risultato sarebbe stato che avrei visto senza occhiali, o forse che mi sarebbe servito un occhiale da lettura) e a questo punto nemmeno di quando infatti prima mi è stato detto che avrei recuperato in una settimana, poi in dieci giorni...e ora? non so più che pensare visto che di occhi se ne hanno solo due e vedere così mi sconforta tantissimo e non riesco a capire perché non c'è miglioramento. grazie per qualsiasi risposta e buon natale

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, il recupero visivo dopo gli interventi di chirurgia refrattiva non è facilmente standardizzabile e può essere molto variabile da caso a caso, le consiglierei di avere ancora pazienza di seguire la terapia prescritta e frequentare i controlli programmati, vedrà che andrà meglio.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 146XXX

Grazie mille dottore per la pronta risposta, le assicuro che però stare così non è facile, cercherò comunque di avere pazienza. Approfitto della sua disponibilità per chiederle che cosa ne pensa dell'intervento che ho fatto, in particolare se secondo lei potrò recuperare la vista come pronosticato dall'oculista e se veramente ci vuole tutto questo tempo oppure c'è qualcosa che i dottori non mi stanno dicendo.
La ringrazio ancora
Cordiali saluti
P.S. ho notato che esercita a lecce e provincia le volevo dire che siamo compaesani, sono di lecce anche io.
spero di non aver fatto una gaffe visto che esercita anche a catanzaro! bellissime città entrambe comunque.
di nuovo saluti e grazie

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Io sono di Lecce....nessuna gaffe. L'intervento cui e' stato sottoposto e' eseguito con una tecnica d'avanguardia e sicuramente avra' rappresentato la tecnica migliore nel suo caso, l'ipermetropia può avere come detto dei tempi di recupero più lunghi, detto questo, non avendola visitata personalmente, posso solo dirle di avere pazienza e seguire le prescrizioni.

Cordialità ed auguri di buone feste
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#4] dopo  
Utente 146XXX

la ringrazio di nuovo per la disponibilità. buone feste a risentirci

[#5] dopo  
Utente 146XXX

salve , ricontatto il servizio per chiedere un altro consiglio.
come già detto in precedenza ho fatto un operazione laser intralasik, sono stato operato in una clinica a Lucca, dico questo perché nell'ultima visita che ho fatto il dottore mi ha pronosticato un eventuale "ritocco".oltre il fatto che questo mi ha messo di cattivo umore perché non è che l'idea di rioperarmi ma alletta, non ho poi ben capito se questo ritocchino significa un ulteriore pagamento della prestazione (ho già pagato una cifra consistente). vorrei sapere se devo ripagare e se secondo voi con questo ritocco potrò dire completato tutto, quindi vedere bene senza occhiali come già mi era stato detto all'inizio. a oggi leggo 7/10, so che il recupero è lungo come già mi avete detto anche voi ma il mio oculista pensa che vedo ancora molto sfocato perché sono ancora un po' astigmatico. (da ritoccare!)
ringrazio tutti per l'ascolto.
grazie a risentirci

[#6] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera, se il suo oculista ritiene che sia necessario un ritocco evidentemente sarà così, riguardo al fatto di dover ripagare o meno, questo deve concordarlo con lui.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo