Diottrie occhiali

Salve, vi scrivo per chiedervi gentilmente un consiglio.
Devo fare le visite mediche per un concorso, dove per quanto riguarda la vista le caratteristiche richieste sono:

Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (é ammessa la correzione con lenti sferiche o cilindriche + 1 - 2 con una differenza massima tra le due lenti di 2 diottrie)

Ora i miei occhiali hanno la seguente gradazione:
occhio destro: Sf: / - Cil: -1
occhio sinistro: Sf: +0.25 Cil: -1.75

Secondo voi rientro nei requisiti??
Quando dice che la diffrenza massima tra le due lenti deve essere di due diottrie secondo voi si intenede lente sinistra e lente destra? Oppure la differenza tra la lente sferica e cilindrica??
Grazie mille.
Buona giornata.
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
caro concittadino
E' IDONEO VS 2
per cui può fare qualsiasi concorso anche ufficiale dei carabinieri

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
Dr. Diego Micochero Oculista 1,4k 61 21
Egregio Utente,

oltre a concordare ( ovviamente) con quanto detto dal Professore, le consiglierei, nel caso si tratti di un concorso che lo richieda, di eseguire preventivamente il test della percezione dei colori.

Infatti a volte questo è un requisito indispensabile, e non sempre il soggetto è idoneo sotto questo punto di vista.

Cordialmente

DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Prof. Marino e Dr.Micochero per le risposte.
Ma scusatemi cosa vuol dire idoneo vs 2??
Rientro in maniera tranquilla oppure sono al limite??
Il concorso che ho fatto è per macchinista nelle ferrovie.
Per quanto riguarda i colori ho trovato dei test sulle tavole di isharia su internet: http://www.optostaff.it/test%20visivi/ishiara1.htm e non ho avuto problemi, l'unica incognita è il senso stereoscopico che deve essere presente, speriamo bene.
Scusate le domande ma ci tengo molto.
Grazie ancora.
Buona giornata.
[#4]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
per Macchinista , mi sa che deve valutare di fare la chirurgia refrattiva se concessa...
a Benevento è molto bravo il DOTTOR LUCIO ZEPPA, che è molto bravo ...cura anche la mia mamma
[#5]
dopo
Utente
Utente
Quindi in queste condizioni non rientro??
Grazie.
[#6]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
non ne sono convinto
la selezione per macchinisti è molto dura...
faccia la refrattiva
[#7]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi prof. Marino, un ultima richiesta e non disturberò più.
Allora considerando che i requisiti richiesti sono:

Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (é ammessa la correzione con lenti sferiche o cilindriche + 1 - 2 con una differenza massima tra le due lenti di 2 diottrie)

E considerando che io ho la seguente correzione:
occhio destro: Sf: / - Cil: -1
occhio sinistro: Sf: +0.25 Cil: -1.75

Questa correzione rientra nei requisiti richiesti oppure no???
E considerando che in entrambi gli occhi (da quello che ho capito di queste diottrie) rientro con la correzione richiesta +1 -2, ora la differenza massima tra le due lenti è di 2 diottrie?? Non so come si calcola questa differenza. Probabilmente non c'ho capito niente.
Se gentilmente può darmi un chiarimento gliene sarei grato.
Buona serata.
[#8]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
per piacere mi mandi estremi del bando
oppure chiedo domani ai colleghi medici delle FFSS
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno prof. Marino

gli estremi del bando sono quelli che gli ho indicato:

Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (é ammessa la correzione con lenti sferiche o cilindriche + 1 - 2 con una differenza massima tra le due lenti di 2 diottrie)

sono repiribili al seguente link:

http://www.ferroviedellostato.it/cms/v/index.jsp?vgnextoid=225963539370a110VgnVCM10000080a3e90aRCRD

La ringrazio molto per la disponibilità.


[#10]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
carissimo
come vede è più complessa la situazione in base alle mansioni ed agli eventuali futuri ruoli=

Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (se utilizzato in officina è ammessa la correzione con lenti sferiche o cilindriche + 1 - 2 con una differenza massima tra le due lenti di 2 diottrie) Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (non sono ammesse correzioni). Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio; è ammessa la correzione con lenti sferiche del valore massimo +4D ovvero -5D (purché la differenza di rifrazione tra le due lenti non sia superiore a 3 diottrie) e lenti cilindriche per eventuale astigmatismo, sole e associate, purché la correzione sia efficace e tollerata. Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (è ammessa la correzione con lenti sferiche o cilindriche + 1 - 2 con una differenza massima tra le due lenti di 2 diottrie)

faccia la refrattiva

e vada da Zeppa a mio nome

[#11]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi Prof. Marino,
mi sa che lei ha interpretato male la tabella.
Come intestazioni della tabella in alto ci sono le varie figure professionali, i requisiti scritti nelle celle delle tabelle si riferiscono ai vari profili professionali.
Basta guardare la riga che si riferisce alla stutura minima ad esempio.

Come può notare ad esempio il "campo visivo:normale" è comune a tutte le figure professionali, mentre le correzioni variano a seconda della figura professionle, e per qunto riguarda il macchinista ed anche il personale di bordo è:

Acutezza visiva: 10/10 in ciascun occhio (è ammessa la correzione con lenti sferiche o cilindriche + 1 - 2 con una differenza massima tra le due lenti di 2 diottrie)

Sono anche disposto a fare la refrattiva ma ho la visita fra una settimana.

Grazie e mi scusi ancora per il disturbo.





[#12]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
mio giovane amico e compaesano,
interpretare la tabelle le assicuro
non è una mia difficoltà
ma ho anche sentito i colleghi delle FFSS
e mi hanno confermato che avere una vista ottima
fa si che i candidati possono avere qualche chanches in più...
mi deve un caffè...
io sono permaloso
e molto
[#13]
dopo
Utente
Utente
Prof. Marino, non era mia intenzione urtarla, se l'ho fatto mi scusi.
Ho pensato che magari nella fretta abbia potuto interpretare male la tabella, può capitare.

Stiamo parlando di misura della vista
e quindi in base alla mia idea quello che non riesco a capire è che dato che ci sono dei requisiti oggettivi, e le assicuro che sono quelli che le ho indicato, ed una situazione altrettanto oggettiva (la mia correzione) non capisco come mai non si possa arrivare ad una soluzione oggettiva.
Stiamo parlando di numeri, che vanno interpretati(ed è la cosa che io non so fare) e quindi confrontati.
Mi sbaglio?? Funziona diversamente?? Ci sono altri fattori da considerare??

E' normale che avere una vista ottima migliora le possibilità, ma io voglio sapere solo se nelle mie condizioni rientro nei requisiti che le ho indicato.

Mi scusi ancora, lei è molto gentile e disponibile.
Visto che siamo compaesani quando si trova da queste parti sarei ben contento ad offrirgli un caffè.
Grazie ancora.
[#14]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
si potrebbe farcela , ma è un pò al limite
perdonato
oltre il caffè mi deve un torroncino

S T R E G A

maè proprio di Benevento o dei dintorni???
[#15]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Prof. Marino, è stato molto gentile.
Allora mi tocca solo sperare.
Per il caffè e torroncino quando vuole lei.
Buone feste.
[#16]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 570 396
non mi hai risposto
di dove sei??
[#17]
dopo
Utente
Utente
Benevento città.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio